CdS.it: Piccinini potrebbe firmare per Scandicci

Pubblicato il autore: vecchio.volley Segui


Il finale della carriera della schiacciatrice Francesca Piccinini sembra proprio che sarà spostato ancora di un anno rispetto a quello che era stato annunciato come il suo addio alla pallavolo giocata la scorsa stagione.
La pallavolista da record, dopo aver attaccato le ginocchiere al chiodo al termine della stagione 2018/2019, aveva avuto un ripensamento tornando prima semplicemente ad allenarsi, per poi “staccare” definitivamente le suddette ginocchiere tornando ufficialmente in A1, dove ha completato l’organico di Busto Arsizio ma a causa del coronavirus e al conseguente blocco del campionato non ha avuto modo di giocare molto (aveva trovato l’accordo con la società solamente a gennaio).
Concludere la carriera con un anno così tribolato e strano? La cosa non sembra piacere alla giocatrice, che sta pensando ad un nuovo colpo di scena.

E’ infatti di oggi l’ipotesi portata avanti dal corrieredellosport.it secondo la quale Francesca Piccinini, classe 1979, non abbia intenzione di abbandonare l’attività agonistica e sarebbe in trattativa con la società toscana della Savino del Bene Scandicci per la prossima stagione.

Con un accordo annuale la giocatrice tornerebbe nella sua regione di origine a rinforzare una formazione che è proprio alla ricerca di un elemento di esperienza per migliorare il rooster della prossima stagione.

Il portale del Corriere dello Sport parla di un accordo praticamente raggiunto ma non sono ancora arrivate conferme da nessuna delle due parti interessate: sicuramente di questo rumors di mercato ne sentiremo ancora parlare.

  •   
  •  
  •  
  •