La Futura Volley Giovani ha dato il benservito alla palleggiatrice Caterina Cialfi

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

Dopo aver condiviso per tre anni il progetto della Futura Volley Giovani ed aver contribuito nel ruolo di palleggiatrice alla promozione in A2 della formazione di coach Lucchini, Caterina Cialfi così ha comunicato ai propri tifosi la decisione unilaterale della Società di interrompere i rapporti:
Ciao a tutti!
Ho aspettato qualche giorno a scrivere in merito a questo argomento perché dovevo essere sicura che fosse tutto vero.
Questa mattina su alcuni giornali e siti internet è apparsa la notizia che non sarò più una giocatrice della Futura Volley Giovani nella prossima stagione. E’ così. Me ne dispiace.
Ci tengo però a precisare che questa non è stata una decisione consensuale. E’ stata una libera scelta del Tecnico, avvallata dalla Società che mio malgrado ho dovuto accettare.
La mia disponibilità ( in relazione al mio percorso di studi ) non è cambiata rispetto a quanto avevamo confermato un mese fa circa.
Ero stata più volte verbalmente confermata e mi faceva piacere continuare nel percorso intrapreso tre anni fa. Una scelta importante.
Negli ultimi tre anni il mio impegno e la mia disponibilità sono stati sempre concordati con Tecnico e Società. Anche quest’anno sarebbe stato così, poi però qualcosa è cambiato.
Purtroppo credevo che il Coronavirus ci avesse insegnato che tutto anche l’inimmaginabile, potesse accadere. Se però avessi avuto ancora dei dubbi sull’imprevedibilità della vita diciamo che questa scelta della Futura Volley Giovani mi ha confermato che tutto è possibile in questo mondo.
Pazienza.
Ringrazio le mie compagne di questi tre anni, e ringrazio tutti per il cammino fatto insieme fino ad ora.
Mi è stato chiesto di cambiar strada, con dispiacere, lo accetto. Non so ancora quale percorso mi riserverà il destino ma proprio perché, come dicevo prima, la vita è imprevedibile, lo percorrerò con entusiasmo come sempre!”  

  •   
  •  
  •  
  •