Allianz Powervolley Milano: Meschiari e Staforini in prima squadra

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui


Prosegue nel solco della tradizione degli anni precedenti l’inserimento in prima squadra di due giovanissimi atleti per l’Allianz Powervolley Milano. Matteo Meschiari e Matteo Staforini faranno infatti parte del roster di Milano per la stagione 2020-2021. Si tratta di due talenti, rispettivamente classe 2002 e 2003, che Milano ha scelto di premiare viste le loro qualità e potenzialità. Andranno a sostituire Fabrizio Gironi e Nicolò Hoffer, entrambi classe 2000 che la società ha ceduto in prestito a Taranto con lo scopo di dare loro la possibilità di giocare con più continuità e costanza e proseguire il loro percorso di crescita.

Matteo Meschiari, nato a Modena il 03-07- 2002, è uno schiacciatore di 201 cm che nella scorsa stagione ha vestito la maglia dell’Under 18 Powervolley Diavoli. Cresciuto nelle file della SDP Anderlini, passando per la squadra Casina dei Bimbi, negli ultimi anni ha compiuto importanti step in avanti, mettendo in mostra tutte le sue qualità, conquistando nel 2019 il titolo di MVP del trofeo regionale Under 18. Doti confermate anche nella scorsa stagione quando, con Powervolley Diavoli si è distinto in occasione del memorial Lubatti, svoltosi a Cuneo, in cui ha ottenuto il premio di MVP.v “E’ un’emozione incredibile-sono le prime parole di Meschiari-,un sogno che si realizza. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura per potermi allenare con questi grandi campioni che avrò la fortuna di avere come compagni di squadra. Sono sicuro che comunque vada sarà un’esperienza che contribuirà alla mia crescita”.

A fargli compagnia in prima squadra ci sarà Matteo Staforini, di un anno più giovane. Nato a Bergamo il 23-05-2003, Staforini è un libero con eccellenti qualità e straordinarie prospettive. Cresciuto nel vivaio dei Diavoli Rosa ed anche lui nel roster dell’Under 18 Powervolley Diavoli, già dalla scorsa stagione ha assaporato il clima della prima squadra della Allianz Powervolley Milano, essendo stato aggregato per la preparazione estiva ed avendo anche partecipato con Milano al torneo “Volleyball Giant Charity Tournment”, andato in scena lo scorso ottobre in Polonia contro Piacenza, Belchatow e Jastrzebski. Ora la definitiva consacrazione in prima squadra e la prospettiva della Superlega, nella quale Staforini sarà in assoluto uno dei più giovani protagonisti. “E’ davvero fantastico far parte di questo gruppo di grandi giocatori, poter giocare con loro mi farà crescere sotto tutti gli aspetti-commenta Staforini-. L’anno scorso ho avuto la fortuna di fare la preparazione con la squadra. Il gruppo e l’ambiente è molto bello: sicuramente con quell’esperienza sono cresciuto tanto ed in fretta. Grazie Milano, non vedo l’ora di iniziare la stagione”.

A dare il benvenuto in società le parole del direttore sportivo Fabio Lini, da sempre attento alla crescita dei giovani pallavolisti: “L’inserimento di Meschiari e Staforini in prima squadra rispecchia la vision di Powervolley che, già dal 2015 con Sbertoli, sceglie di promuovere i propri atleti del settore giovanile in una visione meritocratica  e di valorizzazione del talento . I due ragazzi già nel roster delle relative nazionali giovanili, così come molti altri presenti nelle squadre di categoria, hanno meritato questa promozione e lo staff tecnico, Piazza in primis, ha avallato con convinzione la scelta, vedendo in loro dei prospetti molto interessanti. Non ultimo, la collaborazione con i Diavoli Rosa ha ulteriormente accentuato questa inclinazione societaria di valorizzare i giovani del territorio milanese”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  VNL 2021, Lubian commenta il ko dell'Italia pallavolo femminile con la Cina