Mercato pallavolo femminile, una top player torna al volley giocato

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Mercato pallavolo femminile, una top player torna al volley giocato . Si tratta di Valentina Tirozzi che è stata ufficializzata da Talmassons. Un ritorno dunque in A2 dopo la maternità e tanta voglia di riassaporare il clima del palazzetto.
Non sarà la sola a ricominciare dopo un lungo stop, vista l’emergenza coronavirus la prossima sarà una stagione che vedrà tutte le protagoniste dover fare i conti con un lungo periodo di inattività .
Una carriera ricca di soddisfazioni in alcune delle squadre più forti della serie A, due scudetti , 2 Supercoppe italiane e una Champions League, titoli divisi tra le due società più importanti della sua carriera, Conegliano e Casalmaggiore , club con il quale si è tolta la soddisfazione di salire sul tetto d’Europa.

Le dichiarazioni

Queste le sue parole raccolte sul sito di Talmassons : ” Diciamo che la voglia di giocare non mi era mai passata e dopo la nascita di Lorenzo ho cominciato a pensare a rimettermi in gioco ed appena mi si è presentata l’occasione ho accettato la proposta della CDA Talmassons. Considerato che vengo da un lungo periodo di stop paradossalmente dopo un campionato che si è fermato a metà e che comporterà una ripartenza complicata per tutti per me potrà , invece, rappresentare un vantaggio. Da subito ho apprezzato la disponibilità di Talmassons, in pochi mi avrebbero detto determinate cose e dimostrato una grande sensibilità rispetto alle mie nuove esigenze e priorità. Dopo tanti anni rifaccio un campionato di A2 e da capitano cercherò di dare il massimo contributo a questa Società che mi è sembrata davvero la migliore dove approdare. Infatti da quello che so e da quello che mi è sembrato di capire anche oggi la CDA è davvero una bella realtà, una piccola comunità viva che ha voglia di crescere anno dopo anno e di dare valore alle persone. Per me questi sono valori molto importanti e per questo ho scelto di venire qui. ” 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Monza vince ancora ma c'e' una notizia non buona