Mercato pallavolo Superlega, Simone Anzani confermato a Civitanova

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Mercato pallavolo Superlega, Simone Anzani confermato a Civitanova. Il centrale punto fermo della Nazionale azzurra che in questo periodo avrebbe dovuto  iniziare la preparazione all’evento dell’anno, le Olimpiadi di Tokyo, annullate per l’emergenza coronavirus, è al centro delle notizie di mercato della giornata.
La sua avventura continuerà a Civitanova, alla Lube, dove il discorso quest’anno era stato lasciato a metà. Destino che lo ha accomunato ai tanti giocatori e giocatrici che in questa stagione 2019/20 avevano iniziato nuove avventure nei club e che gioco forza sono state interrotte sul più bello, proprio quando ci si stava preparando alla fase calda della stagione.
Simone Anzani vuole dunque riprendere il discorso interrotto a marzo con la società marchigiana come testimonia nell’intervista rilasciata alla società : ” La scorsa stagione, purtroppo, è finita in anticipo a causa del’emergenza coronavirus . Davvero un peccato per noi, eravamo carichi di fiducia e lanciati verso i playoff dopo il trionfo in Coppa Italia, c’è dunque rammarico per non aver potuto proseguire il cammino in campionato e Champions League, togliendoci magari altre soddisfazioni . Resta, però, la gioia per la conquista del Mondiale per Club e, come ho già sottolineato, della coccarda tricolore: due grandissimi risultati, le mie prime vittorie con la maglia della Cucine Lube Civitanova.”

Nonostante la chiusura anticipata della stagione dunque, la soddisfazione di aver arricchito la propria bacheca personale e quella del club, ci sarà sicuramente tanta voglia di riprendere i discorsi lasciati in sospeso, solo tornando a giocare si potrà provare a dimenticare questa brutta pagina per il nostro Paese.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Mercato pallavolo femminile serie A, bel colpo per Conegliano