Volley: Atanasijević ha il coronavirus

Pubblicato il autore: Pietro Sguazzini Segui

Clamorosa rivelazione da parte del sito serbo sportklub.rs e come viene riportato dai principali quotidiani on-line italiani (il primo a diffondere la notizia è stata ivolleymagazine) dedicati al volley: l’opposto serbo in forza alla Sir Safety Perugia ha il coronavirus.
Aleksandar Atanasijevic, scrive il media serbo dopo aver avuto tutte le conferme doverose del caso, ha effettuato i test richiesti per controllare il suo stato di salute pochi giorni fa ed è stato ufficialmente confermato che il giocatore umbro ha il temuto coronavirus.
Dopo il primo giorno alla Clinica per le malattie infettive, l’attaccante di punta della squadra nazionale campione d’Europa in carica è stato lasciato libero di far ritorno al suo domicilio per proseguire le cure a casa, poiché i sintomi sono considerati lievi e non preoccupanti.
Atanasijevic è recentemente arrivato in Serbia proveniente proprio dall’Italia, più precisamente dalla sua Perugia, dove è stato in quarantena per lungo tempo e dove era risultato negativo in tutti i test a cui si era sottoposto durante la permanenza nel nostro paese.
Bata non ha voluto rilasciare dichiarazioni sul luogo e sul modo in cui si è infettato, anche se presume di sapere quando e come è successo. Sicuramente ci saranno i chiarimenti del caso nei prossimi giorni.
Atanasijevic sta rispettando i 14 giorni di autoisolamento

  •   
  •  
  •  
  •