Volley mercato: Holt resta in Italia e va a Monza

Pubblicato il autore: Pietro Sguazzini Segui


Non c’è stata ancora nessuna ufficializzazione per quanto riguarda il futuro prossimo del centrale americano Max Holt.
Dopo l’addio annunciato a Modena, dove il giocatore ha disputato le ultime stagioni, si erano sentite molte voci su di un suo probabile futuro lontano dal nostro campionato e con un’unica squadra di Superlega seriamente interessata ad accaparrarsi il giocatore in vista della prossima stagione: il team di Monza Vero Volley.

E a quanto pare è stata proprio la Vero Volley a battere la concorrenza portandosi a casa il centrale. Ad “ufficializzare” il nuovo acquisto è stato il capitano di Monza (nonché compagno di reparto dell’americano) Thomas Beretta, il quale durante un’intervista rilasciata a “Il Cittadino” ha dichiarato:
Certo ci sarà da lottare per il posto, ma quando arriva un giocatore forte come Holt e la squadra cresce di livello è un motivo di felicità per tuttiE poi sul piano tecnico siamo tutti complementari: Max è il più completo nei vari fondamentali, Galassi eccelle in attacco, io a muro’

dando quindi per scontato l’arrivo dell’ormai ex Modena a rinforzare la Vero Volley.

Conclude poi il capitano di Monza spiegando a cosa deve puntare la sua squadra nella prossima stagione: ‘Vincere in Superlega non è facile, abbiamo fatto passi in avanti, ma è prematuro pensarci. Una qualificazione in coppa e un passaggio di turno ai playoffs sono alla nostra portata. L’obiettivo minimo deve essere entrare ai playoffs’

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  VNL femminile, 12° turno: USA sempre in vetta a punteggio pieno