Allianz Powervolley: Monza fa suo il derby al tie break

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui


Il derby lombardo di Coppa Italia andato in scena a porte chiuse causa Covid-19 al Centro Fipav Pavesi di Milano sia pure al tie break è andato ai ragazzi di coach Fabio Soli per 3-2 con i parziali 13-25, 28-26, 25-20, 21-25, 16-18. Con la qualificazione già raggiunta le due panchine hanno dato spazio alle seconde linee per dare loro la possibilità di prendere confidenza con il campo e il ritmo gara. Le due squadre con i brianzoli avanti di una vittoria in più attenderanno la riclassificazione e la  composizione del tabellone che terrà conto della classifica al termine del girone d’andata della regular season 2020-2021.

Primo set

Parte alla grande Monza che con Holt fa 5-0, cui prova a rispondere Milano con Maar 1-5, i brianzoli spingono ancora e si  portano sul 2-9 e tempo Piazza. Al rientro è ancora Maar a spingere i suoi compagni per il 4-10 ma inutilmente, infatti,  Monza accelera e fa 8-16 prima dell’errore al servizio di Basic non pervenuto che chiude il set 13-25.

Secondo set

Si gioca punto a punto sino al primo break 8-6 di Milano con Maar. Patry poi con un ace fa 10-7. La risposta di Monza non si fa attendere e con l’errore di Maar opera il sorpasso 15-16. I meneghini con il solito Maar fanno 17-17,ma i brianzoli allungano 18-20 e tempo Piazza. Al rientro un ritrovato Basic con un doppio ace fa 24-24 portando ai vantaggi che si chiudono 28-26 muro a due di Patry-Mosca.

Terzo set

Parte bene Milano con una splendida difesa del giovane libero Staforini prima del 7-3 ace di Weber cui segue l’ace di Kozamernik che porta sul 16-8. Monza pertanto rincorre e si porta grazie ad una serie di errori di Milano sul 20-13 costringendo coach Piazza al timeout prima del 25-20 finale.

Quarto set

Nel quarto set  Piazza al posto di Maar mette in campo Meschiari e con  Kozamernik i meneghini si portano sul 6-4 prima dell’errore di Weber che vale il 9-9. Milano continua a soffrire la pressione di Monza 9-11 e Piazza ferma il gioco. Al rientro Kozamernik con uno splendido primo tempo trova il pareggio 14-14, ma i ragazzi di  Soli accelerano e fanno prima 15-18 e poi 20-24 ace di Dzavoronok ed infine 21-25.

Quinto set

Parte  bene Monza e Milano con Weber pareggia 4-4, da qui si riprende a giocare  punto a punto sino ai vantaggi con l’ace di Galassi 14-15 poi Weber 16-15 cui segue il finale 16-18 che chiude set e partita.

Tabellino

Allianz Powervolley Milano- Vero Volley  Monza: 2-3 (13-25,28-26,25-20,21-25,16-18)

Allianz Powervolley Milano: Staforini(L), Basic 13, Kozamernik  9, Daldello 1, Sbertoli, Maar 12, Weber 15, Patry 9, Meschiari 2, Mosca 8. N.e:Piano, Ishikawa, Pesaresi (L). All. Roberto Piazza

Vero Volley Monza: Lagumdzija 8, Falgari  2, Calligaro 2, Dzavoronok  17, Orduna, Federici(L) Sedlacek 25, Brunetti(L), Galassi 7, Holt 5,Beretta  7, Ramirez 13. All. Fabio Soli

  •   
  •  
  •  
  •