Powervolley Milano: Pesaresi e il ritorno alla pallavolo giocata

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

Milano- Inizia per la Allianz Powervolley Milano la settimana che porterà all’esordio stagionale il team meneghino . La data cerchiata di rosso sul calendario è quella di domenica 13 settembre quando la formazione di coach Roberto Piazza tornerà in campo al Centro FIPAV Pavesi per la prima gara del girone A degli ottavi di finale della Del Monte Coppa Italia contro Verona, non prima di aver ultimato la preparazione con l’ultimo allenamento congiunto in programma mercoledì 9 settembre a Piacenza.
Dopo più di 6 mesi si torna a parlare di appuntamenti ufficiali: tanto infatti è trascorso dall’ultimo match giocato da Milano quando, Sbertoli e compagni batterono la formazione di Saarema per il ritorno dei quarti di finale di CEV Challenge Cup. Ora però è il momento di concentrarsi sulla nuova stagione ed il primo ostacolo è rappresentato da Verona, avversaria con Vibo Valentia e Monza dei meneghini in Coppa Italia.
Iniziamo la stagione in modo diverso con questo mini girone che darà l’accesso ai quarti di finale – commenta Nicola Pesaresi -. E’ una novità stimolante perché ci saranno subito partite decisive e il nostro obiettivo è quello di centrare i quarti sapendo che ci sono avversari di livello”.
Cerco quotidianamente di dare il massimo in ogni allenamento ed in ogni partita – prosegue il numero 18 di Powervolley -, già questo per un giovane è un esempio chiaro. Osservare il giocatore esperto aiuta molto: io da ragazzo osservavo molto e poi la  traducevo in campo. Questa è certamente una nota da sfruttare”.
Chiusura dedicata al suo legame con Milano che, per il terzo anno consecutivo, sarà casa di Pesaresi. “Sto bene qui a Milano: sono arrivato qui tre anni fa e sono stato accolto in maniera positiva. Sono contento di proseguire la ma carriera con la maglia della Allianz Powervolley. Ho trovato ottimi compagni di squadra e amici“.  

  •   
  •  
  •  
  •