Supercoppa pallavolo femminile, Conegliano pronta all’esordio

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Supercoppa pallavolo femminile, Conegliano pronta all’esordio stagionale. Le pantere di coach Daniele Santarelli domani sabato 5 settembre a Vicenza affronteranno in semifinale Scandicci.
Avendo vinto la Coppa Italia la scorsa stagione,  Egonu e compagne hanno saltato i primi due turni ad eliminazione diretta essendo già qualificate per la Final Four.
Una situazione inedita e che potrebbe presentare qualche rischio. Le toscane infatti arriveranno sicuramente più rodate avendo già disputato due partite, tra l’altro le impressioni sembrano ottime e la garanzia di un allenatore di assoluto livello come Massimo Barbolini in panchina già si sente.
Conegliano conosce molto bene l’allenatore avversario in questa semifinale di Supercoppa pallavolo femminile, tante infatti negli ultimi anni le sfide con Novara che guidata proprio da coach Barbolini ha ricoperto il ruolo di grande rivale delle venete.
Altro fattore assolutamente nuovo il fatto di giocare all’aperto, delle differenze in campo naturalmente ci saranno ma questo riguarderà tutte le squadre impegnate nella Final Four di Vicenza. 
Certamente Conegliano anche quest’anno parte come la squadra da battere, l’ossatura composta da campionesse che tanto hanno portato a questo club è rimasta intatta, certo ci sarà da fare i conti con un’assenza da partite ufficiali di tantissimi mesi e la pressione che come sempre pesa sulla squadra che deve vincere e rispettare i favori del pronostico.
La semifinale di domani a Vicenza darà già delle indicazioni importanti, scopriremo a che livello sono le pantere di coach Santarelli.

  •   
  •  
  •  
  •