Supercoppa pallavolo femminile, oggi le semifinali , piccola variazione di orario

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Supercoppa pallavolo femminile, oggi sabato 5 settembre le semifinali della Final Four all’interno dello splendido contesto di Piazza dei Signori a Vicenza.
Per motivi organizzativi l’orario di inizio delle due partite in diretta su Rai Sport e’ slittato leggermente.
Alle 18,45 scenderanno in campo le pantere di Conegliano di coach Daniele Santarelli che sfideranno Scandicci dell’eterno rivale Massimo Barbolini.
Una sfida tutta da seguire anche perché Conegliano e’ alla prima uscita ufficiale . Le venete erano infatti già qualificate per la Final Four di Vicenza avendo vinto la Coppa Italia la scorsa stagione, arriva certamente più rodata Scandicci che nei primi due turni ha eliminato Brescia e Monza.
L’altra semifinale inizierà alle 21, 35. In campo Busto Arsizio del neo allenatore Marco Fenoglio e Novara che quest’anno in panchina si è affidata a Stefano Lavarini, lo scorso campionato proprio su quella delle farfalle. Una sfida importante e tanta voglia di raggiungere la finalissima di domani domenica 6 settembre per entrambe le squadre.
Le due semifinali come detto saranno trasmette in diretta su Raisport, domani la finale su Rai 2 con diretta a partire dalle 21,05.

Il primo trofeo stagionale

Tutto pronto quindi per l’inizio di questa Final Four di Supercoppa pallavolo femminile. Novara, Scandicci, Conegliano e Busto Arsizio le fantastiche quattro che si contenderanno il primo trofeo della stagione 2020/21.
Rispettato quindi il pronostico , in questa fase finale della competizione sono arrivate le pretendenti allo scudetto anche se Conegliano rimane ancora la squadra da battere.
Le pantere non avranno a disposizione l’americana Kimberly Hill, una delle assolute protagoniste degli ultimi successi. Il roster veneto è comunque di assoluto livello, si è cambiato poco proprio per dare continuità al percorso intrapreso nel recente passato.
Durante i primi due turni Scandicci ha ben impressionato, sembra che Massimo Barbolini abbia già trasmesso il proprio spirito combattivo.
Difficile quindi sbilanciarsi sulla vittoria finale di questa Supercoppa pallavolo femminile, Conegliano avrà lo svantaggio di giocare contro squadre che hanno già rotto il ghiaccio .
Lo spettacolo è assicurato, chi alzerà la coppa in Piazza dei Signori ?

  •   
  •  
  •  
  •