Allianz Powervolley Milano ad Ankara per alzare al cielo la Challenge Cup

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui


Castellanza – E’ tempo di scrivere la storia, è tempo di trasformare il sogno in realtà, questo l’imperativo per la Allianz Powervolley Milano che domani ore 16.00 in Italia ore 18.00 in Turchia scenderà in campo ad Ankara in Turchia contro lo Ziraat Bankasi Ankara per la finale di CEV Challenge Cup. Occasione da non sprecare per i ragazzi di coach Roberto Piazza che in terra turca sono arrivati forti della vittoria di sette giorni orsono per 3-2  buon viatico per poter provare a regalare al club del presidente Lucio Fusaro il trofeo in palio. Vantaggio che però non consente distrazioni a Piano e compagni che con una vittoria con qualsiasi risultato alzerebbero la coppa al cielo. Una sconfitta invece al tie break porterebbe al golden set, mentre perdere per 3-0 o 3-1 significherebbe l’addio ai sogni di gloria.
I meneghini sanno che la squadra di coach Medei scenderà in campo per ribaltare il risultato a proprio favore e per questo sono chiamati a scendere in campo con determinazione, consapevolezza e convinzione nei propri mezzi.
La squadra è pronta e si è unita ancora di più in questi giorni convinta che può riscrivere la storia recente di Powervolley Milano del presidente che da Ankara per essere accanto ai suoi giocatori così commenta. ” Nella mia carriera da giocatore non ho mai vinto nulla, quindi vincere questo titolo sarebbe straordinario per me, per la società, per i tifosi e per Milano stessa”.


Per la squadra, invece, il commento della vigilia è di Riccardo Sbertoli, il regista che domani in campo sarà protagonista in campo: ” E’ stata una stagione difficile, ricca di sacrifici. Noi abbiamo vissuto una bella annata, nonostante le difficoltà che abbiamo avuto nel nostro cammino ed ora abbiamo l’occasione per toglierci qualche soddisfazione. Dopo tutti i sacrifici fatti vogliamo andarci a prendere questo trofeo. Lo Ziraat è una squadra organizzata che gioca molto bene, noi dobbiamo concentrarci solo su questo. E’ questa la prima e grande difficoltà del match. Siamo però un grande gruppo; siamo riusciti a costruire la nostra identità di squadra. Tutti remano nella stessa direzione e c’è massima condivisione degli obiettivi. Questo aspetto, insieme al nostro carattere, può essere la chiave di volta della finale”.
Diretta TV
Anche la finale di ritorno della CEV Challenge Cup di domani alle ore 16 ora italiana che vede in campo lo Ziraat Bankasi Ankara e la Allianz Powervolley Milano sarà per appassionati e tifosi trasmessa da Sportmediaset.it con la voce di Giacomo Magnani telecronista della sfida, mentre dall’estero il match può essere seguito su eurovolley.it, piattaforma OTT della CEV.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Volley Femminile, Bartoccini-Fortinfissi Perugia: le magliette nere cedo 3-0 contro Conegliano