Pallavolo femminile A1, Scandicci e Monza in cerca di riscatto

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Pallavolo femminile A1, tutto pronto per la 2.a giornata di andata del campionato dopo l’esordio dello scorso week end. Sono tre, a detta di molti esperti, le squadre che maggiormente si candidano per provare a rendere difficile la corsa verso lo scudetto a Conegliano: Novara, Scandicci e Monza. Se per le piemontesi l’inizio non ha presentato problemi, anzi è stato caratterizzato da una convincente vittoria casalinga contro Firenze, si è registrato un passo falso per Scandicci e Monza. Le toscane hanno subito un ko in trasferta contro Casalmaggiore, mentre Monza, sempre in trasferta, è stata superata in rimonta da Busto, altra squadra che si candida ai piani alti di classifica.
Per entrambe , dunque , la possibilità e soprattutto la necessità di cercar riscatto anche per non vedere da subito “scappare” Conegliano.
Scandicci in casa affronterà nell’anticipo di questa sera Bergamo che all’esordio è stata superata in casa da Trento. Monza debutterà invece di fronte al proprio pubblico contro una squadra ostica che ha fatto bene all’esordio, Chieri. La partita è in programma domenica.
La speranza di tutti gli appassionati di volley è che quest’anno la lotta scudetto possa essere allargata a tre o quattro squadre per rendere più incerto l’esito di un torneo che lo scorso anno è stato controllato agevolmente dalle pantere.
Conegliano parte certamente favorita, scopriremo strada facendo il livello delle avversarie.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, Grbic: "Inizia una settimana decisamente impegnativa"