Volley A1, i risultati degli anticipi: c'è un colpaccio

Si sono giocati ieri due anticicipi del campionato volley femminile serie A1. Oggi domenica 19 novembre il resto delle partite dell'8° di andata. Colpaccio di Roma che espugna in 5 set il campo di Casalmaggiore. Sconfitta pesante per Trento ultima in classifica.

Si sono giocati ieri sabato 18 novembre due anticipi dell' ottava giornata campionato volley femminile serie A1. Colpaccio di Roma che passa in 5 set contro Casalmaggiore. Per Trento arriva il ko contro Chieri.

Risultati e tabellini volley A1

Reale Mutua Fenera Chieri ’76-Itas Trentino 3-1 (25-19; 22-25; 25-20; 25-17)
REALE MUTUA FENERA CHIERI ’76: Malinov, Anthouli 22, Gray 5, Weitzel 13, Skinner 10, Kingdon 16; Spirito (L); Morello 1, Omoruyi 3, Zakchaiou 1. N. e. Grobelna, Kone, Papa, Rolando (2L). All. Bregoli; 2° Daglio.
ITAS TRENTINO: Guiducci 3, Dehoog 18, Olivotto 6, Moretto 7, Michieletto 4, Shcherban 15; Parlangeli (L); Stocco 2, Mason 8, Marconato. N. e. Angelina, Zago, Gates, Mistretta (2L). All. Sinibaldi; 2° Piccinini.

VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE – ROMA VOLLEY CLUB: 2-3 (25-22 / 22-25 / 26-28 / 25-21 / 13-15)

Vbc: Hancock 3, Smarzek 25, Lohuis 5, Manfredini 6, Edwards 22, Perinelli (K) 25, De Bortoli (L), Acosta, Avenina, Obossa 2, Cagnin. Non entrate: Colombo, Faraone (L). All. Musso-Pintus.

Roma: Bechis (K) 3, Bici 24, Rucli 10, Correa 8, Melli 19, Rivero 8, Ferrara (L), Schwan 8, Valoppi, Madan 1, Muzi. Non entrate: Ciarrocchi.  All. Cuccarini-Tortorici

Grande momento per Chieri

È un grande momento per Chieri che nell'anticipo dell'8° di campionato volley femminile serie A1 vinto contro Trento centra la quarta vittoria consecutiva conquistando 11 punti su 12. Le piemontesi sono ora davvero in alto, quarto posto in attesa del match di Milano contro Pinerolo. Per Trento una sconfitta che conferma per il momento l'ultimo posto in classifica. Colpaccio di Roma che passa in trasferta contro Casalmaggiore. Le capitoline in cinque set conquistano due punti che consentono di salire al settimo posto. Per Casalmaggiore un punto che muove la classifica che le vede ora decime a quota 7.