Volley A1, le parole di Chirichella dopo il primo stop di Novara

Domenica nella 7° di andata campionato volley femminile serie A1 Novara ha trovato il primo dispiacere stagionale. La squadra di coach Lorenzo Bernardi dopo 6 vittorie da tre punti è stata sconfitta in casa da Milano per 1-3. La centrale della squadra piemontese ha analizzato a fine match il ko della sua squadra.

Domenica scorsa contro Milano è arrivato il primo stop nel campionato di volley femminile serie A1 da parte di Novara.

La squadra di coach Bernardi arrivava alla sfida dopo 6 vittorie consecutive.

Volley A1, Novara sconfitta da Milano: le parole di Chirichella

Queste le parole della centrale di Novara Cristina Chirichella dopo il ko interno contro Milano: « C’è rammarico per la sconfitta e per come è iniziata la partita, con quell’avvio di primo set molto negativo. Dopo siamo rientrate e siamo riuscite a mettere in difficoltà Milano, vincendo il secondo set e lottando sempre anche negli altri parziali, pure in quei momenti che sembravano molto negativi. Purtroppo abbiamo avuto troppi alti e bassi e contro squadre di questo livello non possiamo permettercelo. E’ un punto su cui lavorare, una consapevolezza da cui ripartire: faremo di tutto per crescere e per migliorare, cercando di riprendere il cammino positivo già in settimana con la Challenge Cup e poi in campionato».

Leggi anche:  Italia-Turchia, streaming gratis e diretta TV in chiaro? Dove vedere VNL femminile

Il tabellino

Questo il tabellino di Novara-Milano nella 7° di andata campionato volley femminile serie A1:

Igor Gorgonzola Novara – Allianz Vero Volley Milano 1-3 (16-25, 25-23, 23-25, 21-25).
Igor Gorgonzola Novara: Szakmary 10, Guidi ne, Bosio 1, Bartolucci, De Nardi, Fersino (L), Bosetti 9, Chirichella 11, Danesi 8, Bonifacio (L) ne, Durul ne, Akimova 24, Kapralova ne. All. Bernardi.
Allianz Vero Volley Milano: Cazaute 5, Malual, Heyrman 10, Folie ne, Orro 3, Prandi ne, Rettke 13, Bajema 1, Piciocchi (L) ne, Sylla 10, Egonu 30, Daalderop 8, Candi ne, Castillo (L). All. Gaspari.
MVP Brenda Castillo