Volley femminile, spettacolo Milano contro il Vakif

Partita spettacolare della Vero Volley Milano che nell'incontro a Istanbul di Champions League ha sconfitto in maniera perentoria la corazzata Vakif. Un successo importantissimo che mostra come la squadra di Marco Gaspari abbia tutti i numeri per fare qualcosa di speciale anche in Europa

Sylla della Vero Volley Milano

Serata da incorniciare per la Vero Volley Milano che espugna in modo perentorio il campo del Vakif Istanbul. Con questo successo la squadra di Gaspari vola al primo posto del girone di Champions League volley femminile. Paola Egonu firma 21 punti ed è MVP.

Volley femminile, Milano spettacolare a Istanbul

Questo il tabellino della partita spettacolare di Milano capace di espugnare Istanbul:

VakifBank Istanbul – Allianz Vero Volley Milano 0-3 (17-25; 17-25; 16-25)

VakifBank Istanbul: Frantti 1, Ozbay, Aykac (L), Ogbogu, Gabi 7, Busa 2, Kurutasu, Gunes 4, Van Aalen, Akbay, Thompson 14 N.E.: Bascan, Demirel, Acar (L) All. Guidetti

Leggi anche:  Italia-Turchia, streaming gratis e diretta TV in chiaro? Dove vedere VNL femminile

Allianz Vero Volley Milano: Cazaute, Malual 1, Heyrman 6, Orro 1, Rettke 10, Sylla 7, Egonu 21, Daalderop 10, Castillo (L) N.E.: Prandi, Pusic (L), Candi All. Gaspari

Queste le dichiarazioni nel post partita di Marco Gaspari raccolte sul sito del club: « Abbiamo disputato una grandissima partita, perché abbiamo fatto quello che ci eravamo proposti, entrando in campo aggressivi e confermando quello su cui abbiamo lavorato nelle ultime settimane. Ci aspettavamo un VakifBank mai arrendevole; abbiamo sbagliato tanto in battuta ma con loro o si spinge o si rischia di cadere malamente. Sono orgoglioso di tutte, anche di chi è entrato a partita in corsa e solamente per un punto. Questa vittoria ci deve far capire che se entriamo con l’atteggiamento giusto e le capacità che abbiamo possiamo fare grandi cose. E’ solamente una vittoria nella Pool: dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa. Brave tutte, ma la testa è già a Casalmaggiore».

Leggi anche:  Italia-Bulgaria, streaming gratis e diretta TV in chiaro? Dove vedere VNL femminile