Volley A1, pesante tonfo di Scandicci con Milano. Duro il commento di Barbolini

Nel big match della 3° giornata di ritorno pesante ko di Scandicci contro Milano che blinda allungando in classifica il secondo posto. Da rivedere completamente la prova delle toscane che non sono riuscite praticamente mai ad entrare in partita. Duro il commento a fine gara di coach Massimo Barbolini

Pesante tonfo per Scandicci nella 3° giornata di ritorno del campionato di volley femminile serie A1. Le toscane hanno infatti perso per 0-3 il big match contro Milano. Una superlativa Egonu ne segna 20, duro il commento di Barbolini a fine gara.

Scandicci-Milano 0-3, duro il commento di Barbolini

A fine gara è stato duro il commento di Massimo Barbolini allenatore di Scandicci che non ha potuto salvare nulla della partita offerta dalle proprie giocatrici: « complimenti ai Milano che ha giocato una partita a grande intensità e non ci ha regalato nulla, tranne un paio di errori in attacco e in battuta che fanno parte della partita. Noi questa intensità non siamo riusciti ad averla, penso che ci sono stati superiori in tutti i fondamentali, principalmente nella difesa. Demerito del nostro attacco, merito al loro. Noi abbiamo difeso pochissimo, loro invece tantissimo. Penso sia un risultato più che giusto e se vogliamo trovare qualcosa di positivo, questa sconfitta ci deve servire un po’ da campanello di allarme per la partita di martedì, perché andando in campo in questa maniera sarà molto difficile fare un’impresa ad Istanbul, assolutamente impossibile. Abbiamo le possibilità di farla, sappiamo che siamo una squadra forte. Non è per una sconfitta e per una partita giocata veramente male che dobbiamo perdere le nostre sicurezze, però dobbiamo affrontare il tutto con molta più attenzione, perché non siamo stati attenti in certe situazioni che c’eravamo creati».

Milano continua la sua corsa

Vittoria importantissima per Milano che supera con autorità lo scontro diretto in trasferta contro Scandicci. Questi 3 punti consentono alle ragazze di Marco Gaspari di blindare il secondo posto staccando ora di 5 punti proprio Scandicci e insidiare a -1 Conegliano che però deve ancora giocare. Al di là dei punti in classifica a pesare è il modo in cui la squadra ha superato le avversarie che fino a ieri avevano perso solamente due volte. Si sa che con i playoff comincia un altro campionato ma certamente Milano in questo momento sembra essere la rivale di Conegliano più accreditata. Superlativa la prova di Paola Egonu che in soli 3 set ha firmato 20 punti con 3 ace e il 53% in attacco.

Questo il tabellino di Scandicci-Milano:

Savino Del Bene Scandicci – Allianz Vero Volley Milano: 0-3 (19-25, 21-25, 15-25)

Savino Del Bene Scandicci: Alberti 2, Herbots 8, Zhu Ting 7, Ruddins (L2) n.e., Di Iulio, Villani, Ognjenovic, Parrocchiale (L1), Armini (L2) n.e., Nwakalor 3, Washington 4, Carol 2, Antropova 10, Diop. All.: Barbolini M.

Allianz Vero Volley Milano: Cazaute, Malual, Heyrman 10, Folie n.e., Orro 3, Prandi n.e., Pusic (L2) n.e., Rettke 6, Bajema n.e., Sylla 7, Egonu 20, Daalderop 9, Candi 1, Castillo (L1). All.: Gaspari M.