Rugby Trofeo Eccellenza, San Donà-Fiamme Oro: le probabili formazioni e come vederla

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Sarà lo stadio “Mario Battaglini” di Rovigo il teatro dell’epilogo del Trofeo Eccellenza 2017-18. Nella finale, che assegnerà il primo titolo italiano stagionale, si affronteranno Lafert San Donà e Fiamme Oro Rugby. Analogo il cammino delle due compagini nella prima fase a gironi del torneo: la formazione guidata da coach Ansell ha conquistato la qualificazione con un turno di anticipo, prima della sconfitta indolore contro Mogliano, chiudendo a quota 16 il Girone 1; immacolato il percorso del XV di Gianluca Guidi che con quattro vittorie in altrettante partite ha chiuso con 19 punti il Girone 2. Per le due squadre che scenderanno in campo domani sarà un match con il sapore di play-off: entrambe le compagini sono impegnate nella serrata lotta al quarto posto nel Campionato Italiano di Eccellenza e l’unico precedente stagionale sorride ai cremisi che si sono imposti 27-21 tra le mura amiche della caserma Gelsomini. Le Fiamme Oro avranno la seconda chance consecutiva, dopo la sconfitta nella finale di Firenze dello scorso anno contro il Rugby Viadana 1970, di iscrivere nell’albo d’oro nuovamente il proprio nome dopo la vittoria nel 2014 contro Rovigo. Per il Lafert San Donà, invece, si tratta della prima finale nella competizione. Sarà Luca Trentin a dare il fischio d’inizio alla sfida che sarà trasmessa in diretta su www.therugbychannel.it domani alle 15. A coadiuvare il direttore di gara milanese saranno i giudici di linea Claudio Blessano e Gianluca Gnecchi e il quarto uomo Riccardo Salafia.

San Donà-Fiamme Oro, le parole di Guidi e Anselli

Seconda finale consecutiva per la squadra di Gianluca Guidi che proverà a rifarsi della sconfitta dello scorso anno contro il Rugby Viadana. “Una finale è una partita a sé, perché ci si gioca tutto in 80 minuti e non c’è gara di ritorno – ha dichiarato l’allenatore dei cremisi – . Sarà sicuramente un match duro e difficile, soprattutto perché ce lo andiamo a giocare con la squadra attualmente più in forma del campionato, motivazione in più per far bene e per dimostrare a noi stessi che possiamo rialzare la testa. In più, scenderemo in campo in uno degli stadi più belli e caldi d’Italia e sarà una più che degna cornice per una finale che si rispetti”. Andrà a caccia del primo successo nel Trofeo Eccellenza la squadra guidata da Zane Ansell. “E’ stata una settimana impegnativa per tutti i reparti – ha esordito l’allenatore sudafricano – che le condizioni meteo hanno reso ancora più difficile. Stiamo preparando l’incontro di domani sin da quando abbiamo guadagnato l’accesso in finale a dicembre, consapevoli che sarà una battaglia fino alla fine. La nostra è stata una preparazione non solo fisica ma anche mentale, perché con un avversario come le Fiamme non saranno le gambe a fare la differenza ma il cuore e la determinazione”.

San Donà-Fiamme Oro, le probabili formazioni

FIAMME ORO RUGBY: Edwardson; Ngaluafe, Gabbianelli, Quartaroli, Bacchetti; Roden, Parisotto; Amenta (cap.), Cristiano, Favaro; Caffini, Fragnito; Iacob, Moriconi, Zago A disposizione: Kudin, Cocivera, Ceglie, Duca, Zitelli, Calabrese, Buscema, Massaro

LAFERT SAN DONA’: Van Zyl; Pratichetti, Iovu, Bertetti, Schiabel; Ambrosini, Rorato; Derbyshire (cap.), Vian GM, Catelan; Van Vuren, Wessels; Michelini, Bauer, Zanusso. A disposizione: Dal Sie, Ceccato, Erasmus, Reeves, Falsaperla, Biasuzzi, Bacchin, Ros.

A causa delle avverse condizioni meteo, per la Finale di Trofeo Eccellenza tra Lafert San Donà e Fiamme Oro Rugby allo stadio “Battaglini” sarà aperta solo la Tribuna Ovest.

  •   
  •  
  •  
  •