Rugby: Irlanda-Galles apre oggi il Sei Nazioni


Il Sei Nazioni di rugby si aprirà oggi pomeriggio alle ore 15:15 all’Aviva Stadium di Dublino con la sfida tra l’Irlanda, terza classificata nella passata edizione del torneo, e i campioni in carica del Galles. Il primo turno della più importante competizione internazionale di rugby a 15 dell’Emisfero Nord proseguirà alle ore 17:45 con Scozia-Inghilterra e si concluderà domenica alle ore 16:00 con Francia-Italia.

Come arrivano le due selezioni

L’Irlanda, vincitrice di 23 titoli (8 Home Nations, 11 Five Nations e 4 Six Nations), è reduce da otto successi consecutivi. Alle affermazioni ottenute negli ultimi tre incontri del Sei Nazioni 2021 contro Italia (48-10) e Scozia (27-24) in trasferta e Inghilterra (32-18) in casa, i Verdi hanno fatto seguire le vittorie interne in amichevole contro Giappone (39-31 e 60-5), Stati Uniti (71-10), Nuova Zelanda (29-20) e Argentina (53-7). L’Irlanda non conosce sconfitte dal 14 febbraio 2021 quando la Francia riuscì, dopo dieci anni d’attesa, a imporsi a Dublino (15-13) nel secondo turno dello scorso torneo.

Il Galles detiene con 40 il maggior numero di affermazioni nella manifestazione avendo vinto 11 Home Nations, 23 Five Nations e 6 Six Nations. I Dragoni sono reduci dai successi interni in amichevole contro le Isole Fiji (38-23) e l’Australia (29-28). L’ultimo ko del Galles è datato 6 novembre 2021: i “rossi” si arresero in casa al Sudafrica (18-23) in un test-match delle Autumn Internationals.

Irlanda-Galles: i precedenti

Il bilancio dei precedenti 132 confronti diretti è favorevole al Galles uscito vincente in 70 circostanze a fronte delle 55 degli avversari. Il risultato di parità si è registrato 7 volte. Nelle 65 sfide disputate in Irlanda i padroni di casa sono in vantaggio avendo prevalso in 32 occasioni contro le 28 dei Dragoni. I pareggi sono stati 5. I Verdi, davanti al proprio pubblico, sono imbattuti contro il Galles dal 29 agosto 2015 (10-16 in un test-match d’avvicinamento ai Mondiali del 2015). Nelle successivi cinque sfide disputate in casa la selezione irlandese ha, infatti, conseguito un pari e quattro vittorie (l’ultima il 13 novembre 2020 nell’Autumn Nations Cup per 32-9).

Irlanda: la formazione

15. Hugo Keenan (Leinster/UCD, 16 caps)
14. Andrew Conway (Munster/Garryowen, 27 caps)
13. Garry Ringrose (Leinster/UCD, 37 caps)
12. Bundee Aki (Connacht/Galwegians, 33 caps)
11. Mack Hansen (Connacht, esordiente)
10. Johnny Sexton (Leinster/St Mary’s College, capitano, 101 caps)
09. Jamison Gibson Park (Leinster, 12 caps)
08. Jack Conan (Leinster/Old Belvedere, 22 caps)
07. Josh van der Flier (Leinster/UCD, 35 caps)
06. Caelan Doris (Leinster/St Mary’s College, 12 caps)
05. James Ryan (Leinster/UCD, 40 caps)
04. Tadhg Beirne (Munster/Lansdowne, 25 caps)
03. Tadhg Furlong (Leinster/Clontarf, 52 caps)
02. Ronan Kelleher (Leinster/Lansdowne, 16 caps)
01. Andrew Porter (Leinster/UCD, 40 caps)
A disposizione: 16. Dan Sheehan (Leinster/Lansdowne, 2 caps), 17. Cian Healy (Leinster/Clontarf, 112 caps), 18. Finlay Bealham (Connacht/Buccaneers, 18 caps), 19. Ryan Baird (Leinster/Dublin University, 6 caps), 20. Peter O’Mahony (Munster/Cork Constitution, 79 caps), 21. Conor Murray (Munster/Garryowen, 92 caps), 22. Joey Carbery (Munster/Clontarf, 27 caps), 23. James Hume (Ulster/Banbridge, 1 cap). C.T.: Andy Farrell.

Galles: la formazione

15. Liam Williams (Scarlets, 74 caps)
14. Johnny McNicholl (Scarlets, 8 caps)
13. Josh Adams (Cardiff Rugby, 35 caps)
12. Nick Tompkins (Saracens, 16 caps)
11. Louis Rees-Zammit (Gloucester Rugby,12 caps)
10. Dan Biggar (Northampton Saints, capitano, 95 caps)
09. Tomos Williams (Cardiff Rugby, 29 caps)
08. Aaron Wainwright (Dragons, 34 caps)
07. Taine Basham (Dragons, 7 caps)
06. Ellis Jenkins (Cardiff Rugby, 14 caps)
05. Adam Beard (Ospreys, 29 caps)
04. Will Rowlands (Dragons, 13 caps)
03. Tomas Francis (Ospreys, 60 caps)
02. Ryan Elias (Scarlets, 23 caps)
01. Wyn Jones (Scarlets, 38 caps)
A disposizione: 16. Dewi Lake (Ospreys, esordiente), 17. Gareth Thomas (Ospreys, 5 caps), 18. Dillon Lewis (Cardiff Rugby, 34 caps), 19. Seb Davies (Cardiff Rugby, 13 caps), 20. Ross Moriarty (Dragons, 49 caps), 21. Gareth Davies (Scarlets, 65 caps), 22. Callum Sheedy (Bristol Bears, 13 caps), 23. Owen Watkin (Ospreys, 26 caps). C.T.: Wayne Pivac.

Arbitro: Jaco Peyper (Sudafrica); Assistenti: Mathieu Raynal (Francia), Angus Gardner (Australia); TMO: Stuart Terheege (Inghilterra).