Coppa del Mondo di sci: l’Italia spera con Brignone e Paris. Il programma e la diretta tv

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli

sci coppa del mondo diretta tvPer la Coppa del Mondo di sci alpino, la neve c’è eccome oltreoceano: dopo le gare di slalom saltate due settimane fa in Finlandia, la “danza della neve” pare aver funzionato in seno al Circo Bianco: ad Aspen (USA), dopo lo slalom gigante femminile di ieri, oggi e domani faranno seguito due slalom. Per i maschietti, invece, tornata di prove veloci in Canada (Lake Louise) con una discesa libera sabato e un SuperG domenica. Tutte prove valide per la coppa del mondo di sci alpino.

Molte atlete viste ieri nel gigante le rivedremo oggi 28 novembre nello slalom, dove la nostra freccia più affilata rimane Chiara Costazza: un buon risultato tra le porte strette è atteso quasi quanto la neve sulle alpi in casa azzurra. Tra le altre, da temere la austriaca Brem, la svedese Hector, la rientrante Vonn, e la tedesca Rebensburg.

Uomini: sua maestà Svindal lancia segnali. La prima prova cronometrata della discesa libera ha già creato spauracchio tra gli uomini: Aksel Lund Svindal, fuoriclasse norvegese con due sfere di cristallo già sulle mensole di casa, è tornato ai suoi livelli dopo un’annata di stop per infortunio. Senza pigiare troppo l’acceleratore, ha fatto registrare il miglior tempo: chi vorrà vincere dovrà giocoforza fare i conti con lui. Davanti a lui l’altro vichingo Kjetil Jansrud, dominatore di specialità lo scorso anno: con una coppia del genere, la Norvegia vuol fare la voice grossa. L’Italia comunque vuole attentare al podio: in prova gli azzurri non sono andati oltre il 10° posto di Peter Fill, ma i fari saranno puntati soprattutto su Dominik Paris, vincitore sul tracciato canadese due stagioni fa, e su Cristof Innerhofer, finalmente lasciato in pace dall’annoso mal di schiena che un anno fa lo ha zavorrato per tutto l’inverno. Da tenere d’occhio la pattuglia di casa, a partire dal rientrante Erik Guay che tra gli alfieri della foglia d’acero rimane il più temibile (3° in prova). In casa Italia, punta di più sul SuperG Matteo Marsaglia mentre si attendono progressi da Werner Heel, un po’ in sordina nelle ultime due stagioni. Puntano ad entrare nei 30 invece Silvano Varrettoni, Mattia Casse e Siegmar Klotz. L’annullamento senza recupero dello slalom di Levi, dà agli uomini jet che vogliono insidiare Marcel Hirscher in classifica generale una gara di vantaggio in ottica punteggio: è da prevedere che oltre alla coppia di norvegesi, anche gli austriaci Reichelt e Mayer vogliano partire forte e raggranellare punti.

Il programma delle gare del week end di Coppa del Mondo di sci. Dove vedere le gare in diretta TV

SABATO: slalom speciale femminile. Prima manche ore 18, seconda manche ore 21. Discesa libera maschile, ore 19.30. Diretta RaiSport1 ed Eurosport1.

DOMENICA: slalom speciale femminile. Prima manche ore 18, seconda manche ore 21. SuperG maschile, ore 19. Diretta RaiSport1 ed EuroSport1.

  •   
  •  
  •  
  •