Sci, la coppa del mondo torna in Europa. Uomini in Francia, donne in Svezia: orari e diretta TV

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli

sci coppa del mondo diretta tvRieccoci: la coppa del mondo di sci torna in Europa per un week end di prove tecniche, dopo aver visto in azione uomini e donne jet nello scorso. Ad attendere gli uomini c’è la complicata pista Face de Bellevarde in Val d’Isère, con un slalom gigante domani e uno speciale domenica. Le donne, invece, torneranno sugli sci ad Aare, nel cuore delle montagne svedesi, sulla pista che tra poco più di tre anni ospiterà i mondiali (nel 2019). Nei maschi il copione è chiaro: tutti contro Marcel Hirscher, uscito rinfrancato dalla doppia vittoria in super-G e gigante a Beaver Creek. Nelle donne, invece, l’atleta che si trovà tutte contro è al solito la scugnizza americana Mikaela Shiffrin: in slalom è ormai battibile solo se va fuori pista, in gigante invece è a caccia di quei punti che potranno garantirle possibilità concrete di giocarsi la sfera di cristallo con la dea della velocità, quella Lindsey Vonn sua connazionale che a Lake Louise ha fatto capire a tutti che la candidata numero uno al trofeo è ancora lei. Ma andiamo con ordine, presentando lo scenario di ognuna delle quattro gare del fine settimana.

Gigante maschile: manca l’idolo di casa Pinturault. In casa francese c’è un filino di mestizia: non sarà al via per un problema al perone Alexis Pinturault (foto), asso 24enne che ha sempre amato il tracciato in contropendenza della Val d’Isère. Dunque, i transalpini punteranno tutto su Muffat-Jandet e Fanara, entrambi già sul podio tra le porte larghe in questa stagione. Detto di Hirscher favorito numero uno, ci si aspetta la rivalsa di Ted Ligety, finito fuori malamente sulla pista di casa in Colorado. Occhio anche al norvegese Kristoffersen, in crescita esponenziale in gigante. In casa Italia, gli uomini di punta sono due: Florian Eisath, ottimo sesto negli Usa, e Roberto Nani, a caccia del podio sfuggito già troppe volte. I vari Borsotti, De Aliprandini, Ballarin, Tonetti, Blardone e Moellgg proveranno a ripetere l’ottima gara di squadra vista in America.

Slalom speciale maschile: bella lotta. Qui è più difficile prevedere cosa accadrà, in quanto è la prima prova stagionale. Hirscher parte coi favori del pronostico, e ci mancherebbe. A dargli filo da torcere ci sarà il norvegese Kristoffersen, da due stagione dominus scandinavo delle porte strette, oltre al russo Khoroshilov, autore di una stagione formidabile l’anno scorso. Vuole il podio anche la Germania col duo Neureuther-Dopfer, entrambi temibili. L’Italia ha in Stefano Gross e Giuliano Razzoli le frecce più appuntite, col veterano Patrick Thaler appena dietro (ma dato in buona forma). Anche la Svezia con Hargin e Myrher spera.

Slalom gigante femminile: forza Federica. Se l’americana Shiffrin fa paura, anche la nostra Federica Brignone, con una vittoria e un terzo posto nelle prime due gare, è tenuta d’occhio dalle altre. L’elvetica Gut, reduce da un pessimo week end nella velocità, tenterà di replicare la gara di Aspen. La svedese Hector gioca in casa e conosce ogni granello di neve della pista: punta al podio, al pare dell’austriaca Brem, seconda nel gigante del Colorado. L’Italia si aspetta tanto anche da Manuela Moellgg, Nadia Fanchini, Irene Curtoni e dalle più giovani Marta Bassino, Francesca Marsaglia, Sofia Goggia e Nicole Agnelli.

Slalom speciale femminile: chi la batte la Shiffrin? Parliamoci chiaro: questo è il paragrafo meno inebriante del circuito di coppa: la statunitense tra le porte strette è un mostro, e se non sbaglia vince fischiettando. Le uniche due che possono rimanerle in scia sono la svedese Hansdotter (che gioca in casa) e la slovacca Zuzulova, eclettica ed esperta. Tutte le altre punteranno al miglior piazzamento possibile. Come le nostre Irene Curtoni, Chiara Costazza e Manuela Moellg: dovessero entrare nella top ten sarebbe già una festa.

DIRETTA TV

SABATO. Slalom gigante maschile (Val d’Isère, Francia): prima manche ore 9.30, seconda ore 12.30. Slalom gigante femminile (Aare, Svezia): prima manche ore 10.30, seconda ore 13.30. Diretta RaiSport1 ed EuroSport1.

DOMENICA. Slalom speciale maschile (Val d’Isère, Francia): prima manche ore 9.30, seconda ore 12.30. Slalom speciale femminile (Aare, Svezia): prima manche ore 10.30, seconda ore 13.30. Diretta RaiSport1 ed EuroSport1.

 

  •   
  •  
  •  
  •