Sofia Goggia si esalta dopo l’oro olimpico in Discesa: “Dedico la vittoria a me stessa”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui
BAD KLEINKIRCHHEIM, AUSTRIA - JANUARY 14: Sofia Goggia of Italy competes during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on January 14, 2018 in Bad Kleinkirchheim, Austria. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews

Le Olimpiadi invernali stanno regalando grandi emozioni ai colori azzurri. Questa volta a trionfare e salire sul gradino più alto del podio è stata Sofia Goggia. L’atleta azzurra infatti, ha vinto la discesa libera alle Olimpiadi di PyeongChang. Nella storia dello sci alpino è la prima italiana a centrare l’impresa. Per la Goggia è stata un’emozione unica che ha così commentato subito dopo l’impresa: “Non ho ancora realizzato, ero così concentrata sulla gara che non trovo neanche le parole. Sono molto orgogliosa. La vittoria la dedico a me stessa, al mio bel paese e alle persone che vogliono bene a Sofia indipendentemente dal fatto che vinca alle Olimpiadi”. Sofia ha poi aggiunto: “Grazie a chi ha creduto ad una bambina che a sei anni sognava di vincere l’olimpiade sulla neve di Foppolo”.

 

Sofia Goggia, le emozioni di una straordinaria vittoria

Sofia Goggia ancora non realizza la sua grande impresa, conquistando l’oro nella discesa libera delle Olimpiadi di PyeongChang. Sofia ha raccontato la sua prestazione in sala stampa: “Qui non ho sentito pressione, ero molto concentrata sulle cose che dovevo fare, soprattutto oggi. Ho curato i dettagli, io che di solito sono una pasticciona. Non ho preso rischi, ho soltanto usato il cervello perché ogni tanto ce l’ho. i sono concentrato su un paio di punti. Sono stata una samurai. Non sarò mai la sciatrice che scende con classe, quando passo io faccio rumore come se suonassero mille chitarre. Ma sono così, e questo oro non mi cambierà. Resto Sofia, con la gente che mi avrebbe continuato a voler bene, ad amarmi anche se non avessi vinto questa medaglia”. 
Il genio e sregolatezza dello sci alpino italiano ha quindi riportato una medaglia d’oro nella bacheca italiana che mancava dal 1952. A commentare l’impresa dell’azzurra è stato anche il presidente del Coni, Malagò che su twitter scrive: “Oro. Meravigliosa medaglia! E che festa sia, Sofia!!!”. Successivamente, lo stesso ha commentato: “Questa era la Gara, d’altra parte c’è chi dice che le medaglie vanno pesate e non contate. La Goggia è stata straordinaria, anche perchè anche perchè è arrivata qui col ruolo di favorita ed aveva di fronte un’atleta straordinaria come Lindsey Vonn”. Malagò ha infine concluso affermando che la vittoria dell’oro olimpico della Goggia ha commosso proprio un paese intero. Al riguardo infatti c’è stato anche il commento del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni che su twitter ha scritto: “Grandissima Sofia Goggia. Il primo oro della nostra storia nella libera femminile”. A concludere il momento delle emozioni è stato il ministro dello Sport Lotti che sempre sul seguente social network ha palesato tutta la sua emozione per questa straordinaria impresa, definendo Sofia Goggia fantastica.
Una cosa è certa, la vittoria di Sofia Goggia rimarrà nel cuore di tutti. La straordinaria impresa compiuta nel cuore della notte italiana, ha tenuto incollati alla televisione tanti appassionati azzurri che speravano di festeggiare proprio quest’oro insieme all’atleta bergamasca. E allora non resta che continuare a godersi questa meravigliosa medaglia d’oro per lo sport italiano.

  •   
  •  
  •  
  •