Australian Open femminile: Finisce la favola di Kostyuk. Bene Wozniacki. Out Ostapenko.

Pubblicato il autore: Giacomo Corsetti Segui


Finisce la favola agli Australian Open della 15enne ucraina Kostyk contro la connazionale Svitolina. Torna a convincete Wozniacki contro Bertens dopo aver rischiato nel secondo turno contro Fett, mentre delude Ostapenko che soccombe per 6-3 1-6 6-3 contro la Kontaveit. Male la Cornet contro Mertens.

Svitolina vs Kostyuk 6-2 6-2

Finisce con gli applausi della Rod Laver Arena l’avventura agli Australian Open di Marta Kostyuk. La giovanissima ucraina è stata estromessa dalla connazionale Svitolina con un doppio 6-2. Più esperta chiaramente la classe 1994 che – dopo essere stata sorpresa nel primo game con un break a zero subito – ha subito ripreso l’allieva di Ljubicic mettendo poi in campo tutta la pesantezza dei suoi colpi. Svitolina che così continua la sua marcia in Australia e verso il possibile primato in classifica. Troverà adesso la Allertova. Kostyuk che con questo risultato è a ridosso della Top 200 e che potrà trarre da questa esperienza una grande lezione che non potrà farle che bene. Da un certo punto di vista questa sconfitta è la miglior cose che potesse succederle.

Ostapenko vs Kontaveit 3-6 6-1 3-6

Era un match complicato però era difficile pensare che la Kontaveit potesse arrivare a fare uno scherzo simile. La estone esce vittorioso da questo derby baltico contro la campionessa del Roland Garros Jelena Ostapenko. Una Ostapenko deludente che si è solo vista nel secondo parziale vinto per 6-1. Troppo fallosa e discontinua la lettone – non al meglio fisicamente – che lascia alla Kontaveit la soddisfazione di prendersi un ottavo di assoluto valore contro Suarez Navarro. Ottavo con vista quarti.

Wozniacki vs Bertens 6-4 6-3

Tutto bene invece Wozniacki che – dopo lo spavento contro Fett del secondo turno – batte in due set secchi la Bertens rischiando davvero solo nell’ultimo gioco quando deve annullare due palle del contro-break all’olandese. Una vittoria meritata quella della n. 2 del mondo che compie passi in avanti rispetto alla prestazione di due giorni fa ritrovato concentrazione e i colpi sopratutto dal lato del diritto. Wozniacki che adesso è chiamata a un ottavo di Australian Open contro Rybarikova.

Australian Open femminile. Gli altri risultati.

Bella vittoria di Allertova che domina 6-1 6-4 la polacca Linette. Rimonta Suarez Navarro contro Kanepi. Grande spettacolo invece tra Kumkhum e Martic che ha vinto quest’ultima uscire vincitrice per 6-3 3-6 7-5. Esce invece deludendo la Cornet contro la Mertens mentre Rybarikova si impone in tre contro Bondarenko.

  •   
  •  
  •  
  •