Atp Dubai: Bautista Agut batte in due set Pouille e si aggiudica il titolo (Video Highlights)

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Pouille

Roberto Bautista Agut è il nuovo campione dell’Atp 500 di Dubai (VIDEO). Lo spagnolo, testa di serie n°3, ha avuto la meglio sulla n°2, il francese Lucas Pouille, con il punteggio di 6-3 6-4 in un’ora e ventitré minuti di gioco. Per il nativo di Castellon de la Plana si tratta dell’ottava vittoria a livello Atp e la seconda del 2018 (prima assoluta in un 500) e da lunedì 5 marzo salirà al n°16, mentre per il tennista di Grand-Synthe è la seconda finale consecutiva persa, dopo quella della scorsa settimana a Marsiglia ma potrà consolarsi col suo nuovo best ranking al n°12.

GLI HIGHLIGHTS

Roberto Bautista Agut b. Lucas Pouille 6-3 6-4

Prima della finale i precedenti erano a favore dello spagnolo, 2-1 (ultima volta all’US Open 2016, vinto in cinque set dal francese). Il primo set vede i primi tre game scorrere via rapidi, con quasi nessun punto concesso da chi sta servendo; nel quarto il primo ad avere difficoltà è Pouille, che è costretto ad annullare tre palle break ma alla fine cede il servizio col secondo doppio fallo. Il quinto game vede anche Bautista Agut un po’ in difficoltà ma riuscendo ad annullare la chance di contro-break immediato; il francese continua a concedere palle break ed alla fine cede il primo set per 6-3 in 35′.

Nel secondo parziale c’è più lotta, con Pouille che trova per primo il break nel quarto gioco (alla terza occasione) ma lo perde immediatamente nel successivo, cedendo il servizio a 15. Il nono game risulta essere quello decisivo, con lo spagnolo che strappa il servizio alla seconda occasione e poi chiude il secondo set al primo match point, per 6-4 in 48′ (VIDEO), ottenendo la prima vittoria in un Atp 500 e la seconda stagionale dopo quella ad Auckland.

  •   
  •  
  •  
  •