Roland Garros 2018, Schiavone-Chiesa nel tabellone principale. Out Bolelli-Trevisan

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
on day two of the 2015 French Open at Roland Garros on May 25, 2015 in Paris, France.

Roland Garros – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Qualificazioni Roland Garros 2018, Schiavone nel tabellone principale. Tra meno di un mese compirà 38 anni ma non è ancora stanca di lottare su un campo da tennis. A 8 anni di distanza dal successo a Parigi, Francesca Schiavone è ancora una volta nel tabellone principale degli Open di Francia. La leonessa bresciana, nell’ultimo turno delle qualificazioni ha battuto la russa Rodina. Un netto 6-0, 6-1 in un’ora esatta di gioco. Una Schiavone praticamente perfetta, che conferma il suo ottimo feeling con la terra rossa del Roland Garros. Da domenica a Parigi ci sarà anche lei, ancora una volta.

Qualificazioni Roland Garros 2018, la Chiesa avanza a Parigi. Oltre alla Schiavone l’Italia del tennis avrà un’altra rappresentante nel tabellone principale degli Open di Francia . Deborah Chiesa ce l’ha fatta. L’azzurra ha battuto in due set l’olandese Arantxa Rus. 7-6, 6-2 in un’ora e 47 minuti di gioco. Un gran bel successo per la Chiesa, contro un’avversaria che la precede di oltre 50 posizioni nel ranking Wta. Primo set molto equilibrato, con l’azzurra che va avanti di un break e va a servire per portare a casa il primo parziale. Niente da fare, perché la Rus torna in partita e trascina la Chiesa al tie-break. La trentina però non perde la calma e conquista il primo parziale. L’olandese nel secondo set paga lo sforzo mentale dell’inutile rimonta del primo parziale e cede piuttosto nettamente. Un bravo di cuore alla Chiesa per il traguardo raggiunto, tre le migliori 128 a Parigi c’è anche lei.

Qualificazioni Roland Garros 2018, gioia Schiavone delusione per Bolelli e Trevisan

Qualificazioni Roland Garros 2018, out Bolelli-Trevisan. La mattinata parigina, dopo quelli di Schiavone e Chiesa non ha portato altri sorrisi azzurri. Martina Trevisan è stata eliminata dall’americana Min. Una beffa per l’azzurra che nel terzo e decisivo set era avanti 3-0 e palla del 4-0. Scampato il pericolo la Min è tornata in partita, infilando una serie di 6 games consecutivi. Un vero peccato per la Trevisan, che così vede sfumare ad un passo dal traguardo la partecipazione all’edizione 2018 del Roland Garros.

Niente da fare anche per Simone Bolelli. Il tennista milanese è stato seccamente sconfitto dal colombiano Giraldo, con un netto 6-0, 6-2. Bruttissima prestazione dell’azzurro, che ora può solo sperare di essere ripescato come lucky loser. Sconfitta anche per Alessandro Giannessi, che è stato battuto in tre set da lettone Gulbis.

  •   
  •  
  •  
  •