Wimbledon programma partite oggi 6 luglio: Federer e Raonic in campo nel terzo turno

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Roger Federer – Foto originale Getty Images© selezionata da SuperNews

A Wimbledon oggi venerdì 6 luglio si giocano gli incontri di terzo turno della parte alta del tabellone maschile più la prosecuzione del match tra il tedesco A.Zverev e  l’americano Fritz interrotto per oscurità quando il tennista statunitense era sorprendentemente in vantaggio per due set a uno.

La testa di serie numero 1 del torneo, Federer dovrà vedersela contro il tedesco Struff, un gigante di 196 cm che mai era approdato al terzo turno dell’erba londinese; sulla carta Re Roger dovrebbe avere vita facile visto il suo stato di forma ottimale.

In campo oggi anche Raonic, finalista due anni fa proprio contro lo svizzero, che affronterà l’austriaco Novak che nel turno precedente ha sconfitto Pouille in cinque set; il canadese potrebbe essere il vero antagonista di Federer nella parte alta del seeding.
C’è anche un tennista azzurro in gara oggi, infatti il nostro Thomas Fabbiano dopo aver battuto Wawrinka, dovrà vedersela contro l’astro nascente greco Tsitsipas in un match che si preannuncia molto intrigante, dove l’italiano se è in giornata se la può giocare fino alla fine.

L’incontro più interessante di giornata dal punto di vista tecnico è senza dubbio il match tra l’americano Querrey, che lo scorso anno riuscì ad arrivare fino alla semifinale, e  il francese Monfils uno dei maggiori talenti del circuito professionistico, che stranamente qui a Wimbledon non ha mai superato il terzo turno.
I primi a scendere in campo in ordine di tempo saranno il tedesco Kolschreiber e il sudafricano K.Anderson che alle ore 12.30 apriranno la giornata tennistica sull’erba londinese, per un match dagli stili diversi e proprio per questo dal pronostico incerto; stesso discorso per il match tra l’americano Isner e  il moldavo Albot, la curiosità di questo incontro è che tra i due ci sono ben 23 cm di differenza a favore dello statunitense, 208 cm contro 175 cm.

Chiudono il quadro del terzo turno di oggi due incontri che alla vigilia nessuno avrebbe preso in considerazione: l’americano McDonald contro l’argentino Pella che oggi ha clamorosamente eliminato Marin Cilic testa di serie numero 3 del tabellone, e il francese Mannarino che incontra il russo Medvedev che al primo turno ha sconfitto a sorpresa la stella del futuro, il croato Coric, addirittura in tre set.

Da non dimenticare nel tabellone femminile l’incontro di terzo turno dell’azzurra Camila Giorgi che incontra la ceca Siniakova che potrebbe risentire del match maratona del turno scorso quando ha sconfitto dopo due ore e mezza di gioco la tunisina Jabeur in vera e propria battaglia tennistica conclusasi 9-7 al terzo set.

  •   
  •  
  •  
  •