Tennis: la Laver Cup rinviata al 2021

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

E’ notizia di poche ore fa che la Laver Cup, che sarebbe dovuta disputarsi dal 25 al 27 settembre 2020 al TB Garden di Boston (la casa dei Celtics, franchigia Nba), è stata ufficialmente rinviata di dodici mesi (24-26 settembre), sempre nel Massachusetts.

Laver Cup rinviata

Purtroppo questa decisione è stata presa per la sovrapposizione che si è creata nel calendario Atp con il Roland Garros che dovrebbe iniziare (Covid-19 permettendo) il 20 settembre e che dunque si sarebbe giocato in contemporanea con la competizione stile Ryder Cup di golf voluta dallo svizzero Roger Federer. Ricordiamo che Laver Cup è torneo a squadre divise per nazione: da una parte l’Europa e dall’altra il Resto del mondo, dove l’anno scorso a Ginevra (Svizzera) vinsero i primi per 13 punti contro 11.

Il campione elvetico tuttavia ha fatto sapere che nonostante il rinvio di un anno, il prossimo anno sarà della contesa nonostante scenderà in campo avendo già compiuto i 40 anni (8 agosto).
Queste le sue parole a riguardo: “E’ un peccato aver dovuto posticipare la Laver Cup di un anno, ma è stata la cosa giusta da fare vista la situazione, nonostante la cattiva notizia, sono felice che il TD Garden sarà la casa della Laver Cup nel 2021 e non vedo l’ora di potervi giocare per la prima volta il prossimo anno”. 

  •   
  •  
  •  
  •