Tennis, furia Kyrgios: spacca la racchetta e la lancia fuori dall’impianto (Video)

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


L’australiano Nick  Kyrgios tornato a giocare un torneo del circuito Atp dopo quasi un anno ne ha combinata un’altra delle sue, ma andiamo con ordine. Il classe ’95 nel torneo Murray River Open (Melbourne 2), dopo aver sconfitto nei primi due turni il francese Alexandre Muller e il connazionale Harry Bourchier, all’inizio del match di ottavi di finale (perso poi in due set) contro il croato Coric, era già nervoso per un problema al ginocchio dovuto presumibilmente alla lunga inattività e chiamato alla fine del primo set il fisioterapista per un consulto ha confessato: “Mi fa abbastanza male, ma me lo aspettavo dopo un anno senza giocare; non riesco a servire senza provare dolore. Quando metto a terra il ginocchio mi pare di non riuscire a tenerlo fermo. Giocherò forse solo un altro game. Sto servendo a qualcosa come 170 chilometri orari, mentre di solito raggiungo i 220″.

Iniziato il secondo set dove ha subito il break del suo avversario, Kyrgios è diventato una furia, spaccando a terra la propria racchetta e gettandola poi fuori dall’impianto, ricevendo ovviamente un warning dal giudice di sedia  per uso e abuso della F-word e un punto di penalità. Insomma anno nuovo ma abitudini vecchie per il tennista di Canberra, che la settimana prossima esordirà al primo turno degli Australian Open contro il portoghese Frederico Ferreira Silva (numero 184 del ranking Atp).

Kyrgios, il video del warning

  •   
  •  
  •  
  •