Olimpia Milano-Zenit: diretta streaming, dove vedere Eurolega oggi 3 gennaio

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Questa sera alle ore 20.45 al Mediolanum Forum di Assago, Olimpia Milano-Zenit si affronteranno per il match della 17.a giornata (ultima d’andata) della regular season di Eurolega.

Olimpia Milano-Zenit, presentazione del match

Il match odierno per gli uomini di Ettore Messina è di quelli da non sbagliare perchè nel capoluogo lombardo arriveranno i russi dello Zenit San Pietroburgo fanalino di coda con solo 8 punti in compagnia dello Zalgiris Kaunas. L’Olimpia dopo un ottimo inizio dove nelle prime otto gare ne aveva vinte sei arrivando anche a comandare la classifica, nelle restanti otto ha ottenuto solamente due vittorie che l’hanno relegata al settimo posto con 16 punti insieme a Khimki Mosca e ASVEL Villerbaunne ai limiti della zona playoff che ricordiamo parteciperanno le prime otto della regular season.
Dunque la vittoria è pressochè obbligata per finire il girone d’andata con due punti preziosi e riscattare la sconfitta di Mosca contro il CSKA della settimana scorsa per 75-72 che comunque ha visto le scarpette rosse giocare un buona partita al cospetto di una squadra oggettivamente più forte. Anche in campionato nel match giocato domenica pomeriggio si è registrato il ko sul campo della capolista Virtus Bologna per 83-70 con gli emiliani che ora hanno sei punti di vantaggio sulla squadra milanese terza a 20 punti insieme a Brescia.
Questa sera ci sarà il debutto dell’americano classe ’93 Keifer Sykes che la stagione scorsa giocava con la Scandone Avellino (597 punti in 35 presenze) e curiosamente la sua più bella gara è stata proprio contro l’Olimpia conclusa con 31 punti (high scorer in Serie A); l’acquisto del playmaker andrà a migliorare una rosa comunque già forte, ma che con i tanti impegni spesso accusa un pò di stanchezza e dunque con Sykes, coach Messina avrà una rotazione in più che potrebbe rivelarsi fondamentale.

potrebbe interessarti ancheOlimpia Milano-Alba Berlino: diretta tv e streaming, dove vedere Eurolega oggi 4 febbraio

I russi dello Zenit guidati dallo spagnolo Joan Plaza, oltre ad avere la peggior differenza canestri, hanno anche il peggior attacco di tutta l’Eurolega con solamente 1.142 punti realizzati (71,3 a match) e la peggiore difesa sul tiro dal tre punti (39,5% concesso agli avversari); nell’ultimo turno c’è stata la sconfitta interna contro la Stella Rossa Belgrado per 65-58 che presumibilmente hanno affossato le residue speranze di tornare a galla. Anche nel campionato nazionale le cose non stanno andando troppo bene con il settimo posto frutto di cinque vittorie e sei sconfitte. La formazione russa per cercare di giocarsi la partita fino alla fine si aggrapperà ai suoi giocatori di maggior talento, ovvero la guardia polacca Mateusz Ponitka, il playmaker statunitense naturalizzato bosniaco Alex Renfroe e la guardia americana Austin Hollins.
Le due squadre sono al primo confronto diretto visto che non si sono mai affrontate fino ad ora.

Gli arbitri della gara saranno lo sloveno Damir Javor, il greco Ioannis Foufis e l’israeliano Amit Balak.

Olimpia Milano-Zenit, diretta streaming

Il match valevole per la 17.a giornata della regular season di Eurolega tra Olimpia Milano-Zenit con palla a due alle ore 20.45, sarà visibile dalle ore 20.30 in diretta solamente su Eurosport Player, il canale streaming a pagamento di Eurosport dove la fruizione è possibile sottoscrivendo un abbonamento mensile o annuale.

potrebbe interessarti ancheOlimpia Milano-Bayern Monaco: diretta tv e streaming, dove vedere Eurolega oggi 30 gennaio

Per chi non avesse la possibilità di vedere l’incontro, sulla pagina ufficiale Facebook e Twitter dell’Olimpia Milano saranno possibili seguire in diretta gli aggiornamenti live del match.

 

notizie sul temaFenerbahce-Olimpia Milano: diretta streaming, dove vedere Eurolega oggi 24 gennaioMaccabi Tel Aviv-Olimpia Milano: diretta streaming, dove vedere Eurolega oggi 16 gennaioOlimpia Milano-Panathinaikos: dove vedere in tv e streaming Eurolega oggi 9 gennaio
  •   
  •  
  •  
  •