Barzagli in discoteca, “solo una cena”? Ma lo scatto è al Peter Pan (Foto esclusiva)

Pubblicato il autore: Francesco Ippolito

Questa mattina si è scatenato il caso Barzagli su tutti i quotidiani online: infatti il difensore della Juventus, che ha abbandonato il ritiro della nazionale italiana per “motivi personali“, è stato avvistato nel corso della scorsa notte in un locale di Riccione. Noi di SuperNews siamo stati i primi a diffondere la notizia, che poi è stata ripresa in ritardo (addirittura due ore dopo) dalla maggior parte delle testate giornalistiche e televisive. Queste però, hanno riportato la notizia in maniera parziale. Infatti, stando a loro, il difensore bianconero avrebbe passato la nottata in compagnia di Gippo DJ, il quale tuttavia avrebbe dichiarato ai microfoni della Gazzetta dello Sport che la foto con lui “è stata scattata intorno alle 22 quando la famiglia Barzagli era a cena“. Niente di più vero: infatti SuperNews sin da subito (a differenza degli altri giornali) ha fatto notare che, anche se in compagnia di un disc-jockey, quella foto era stata scattata in un normalissimo ristorante, il Nona.

La foto incriminata non era assolutamente quella, bensì questa pubblicata in questo articolo, inviata da un nostro lettore. Barzagli (vestito con gli stessi abiti usati al ristorante) era al Peter Pan, famosa discoteca del riccionese. Quindi è vero: Barzagli può anche aver tranquillamente cenato in un ristorante (in compagnia di Gippo DJ), ma comunque ha passato la notte in discoteca. Ma quali sono i famosi “motivi personali” che hanno costretto il difensore a rientrare anticipatamente a Vinovo, saltando il prossimo match degli azzurri contro l’Olanda? Per ora nessuno ha fatto sapere niente. Fatto sta che i motivi personali non sono sicuramente gravi.

La foto in discoteca, che ha fatto il giro del web, è stata scattata alle 03:55. Ai miscredenti alleghiamo i metadati (ovvero il luogo e l’orario dello scatto) della fotografia originale.

I metadati della foto originale di Barzagli in discoteca, inviataci da un lettore

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •