Paris Saint-Germain, clamoroso: Ben Arfa denuncia il club

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui


Paris Saint-Germain, clamoroso: Ben Arfa denuncia il club

Ha del clamoroso la notizia circolata nelle ultime ore e proveniente dalla vicina Francia. A quanto pare, Hatem Ben Arfa, talentuoso centrocampista francese di origini tunisine del Paris Saint-Germain, abbia deciso di intraprendere un’azione legale contro la squadra di appartenenza, accusandola di aver assunto comportamenti persecutori, nella specie atti di emarginazione, consistenti in particolare nell’aver relegato il calciatore tra le riserve della squadra, senza una prospettiva più rosea.

Se così fosse, si tratterebbe certamente di un eclatante caso di mobbing che farebbe scalpore. Sicuramente i neo acquisti NeymarMbappè hanno di fatto chiuso le porte al franco-tunisino.
In realtà, Ben Arfa, oltre al danno, ha subito la beffa di doversi allenare, in questo primo scorcio di stagione, addirittura con la squadra giovanile, perdendo di fatto contatto con la formazione titolare.
D’altro canto, il tecnico del club parigino, Unai Emery, in conferenza stampa, aveva già anticipato che Ben Arfa fosse stato preventivamente avvertito che era considerato a tutti gli effetti una riserva.
Alla luce di queste considerazioni, le minacce di Ben Arfa potrebbero avere un fondamento, supportato anche dalla notizia che il calciatore abbia già dato incarico ad un legale per avviare l’iter giuridico presso la Lega transalpina.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •  
Tags: