Zulte Lazio 3-2: Leya Iseka vanifica la rimonta biancazzurra (Video Gol)

Pubblicato il autore: Livio Cellucci Segui


Finisce 3-2 per lo Zulte Waregem sulla Lazio. I padroni di casa tornano alla vittoria dopo 5 sconfitte e lo fanno proprio contro la squadra di Inzaghi, che veniva invece da ben 11 risultati utili consecutivi in Europa League. I padroni di casa sono andati in vantaggio due volte, con De Pauw in apertura al 6′ e con Heylen al 59′. La Lazio però non si è arresa e, grazie anche all’inserimento di Felipe Anderson e di Leiva, nel giro di 9 minuti ha pareggiato il conto con i goal di Caicedo al 67′ e col 2-2 di Lucas Leiva al 76′. Sulle ali dell’entusiasmo, la squadra di Inzaghi ha poi cercato anche di vincere la partita, ma a farle andare di traverso i piani ci ha pensato il centravanti dello Zulte, Leya Iseka: l’attaccante all’83’ ha fatto partire una fucilata di sinistro che si è andata ad infilare sotto il sette, per il 3-2 finale che premia lo Zulte Waregem. E’ una sconfitta del tutto irrilevante per la Lazio, già ampiamente qualificata per la fase successiva di Europa League, tuttavia il k.o. apre degli interrogativi in casa biancoceleste, dal momento che, da quanto si è visto in campo, le seconde linee non sono certo al livello dei titolari di Inzaghi…

Fischio finale!
92′ Ultimi attacchi della Lazio: le azioni partono sempre dai piedi di Felipe Anderson.
Sono 2 i minuti di recupero assegnati dall’arbitro Kalogeropoulos
Si entra nell’ultimo minuto regolamentare con la Lazio sotto di un goal ed alla ricerca del nuovo pareggio
87′ Ultimo cambio per lo Zulte: fuori Walsh, dentro Saponjic, che è un attaccante.
83′ Lo Zulte Waregem torna avanti! Da Kaya a Coopman, palla a Leya Iseka al limite, con l’attaccante di origini congolesi che fa partire un siluro di sinistro sotto il sette, imparabile per Vargic. Zulte Waregem – Lazio 3-2 e tutto da rifare per la squadra capitolina!
83′ GOAL DELLO ZULTE! Leya Iseka! 3-2!

82′ Occasione Zulte! Coopman per poco non trova la porta su un rilancio sbagliato della difesa biancoceleste!
Siamo negli ultimi 10 minuti di una gara che ha visto la Lazio grande protagonista, prima in negativo, ed ora in positivo
78′ Ora in campo c’è solo la squadra biancoceleste, che a questo punto ci ha preso gusto e cerca anche il terzo goal
76′ La Lazio pareggia dopo essere andata sotto 2-0: il goal di Lucas Leiva, che segna di tacco su una punizione di Felipe Anderson e fa 2-2!
76′ PARI DELLA LAZIO! Leiva!

74′ Walsh si fa ammonire per un fallo su Lukaku. Ne nasce una punizione dal limite per la Lazio, dal lato sinistro dell’area
In campo c’è ora un’altra Lazio: Felipe Anderson ha trasformato i biancocelesti con i suoi guizzi e con le sue idee.
70′ Wallace travolge De Pauw lanciato a rete, l’arbitro lascia giocare, ma che rischio per la Lazio!
68′ Altra occasione per la Lazio, che sfiora il pari con Palombi: l’attaccante colpisce il palo, ma l’arbitro annulla tutto per la posizione di offside del giocane.
67′ La Lazio accorcia le distanze: Leiva fa la torre in mezzo per Caicedo, che è lestissimo nell’anticipare tutti e battere a rete per il 2-1 della Lazio!
67′ GOAL DELLA LAZIO! Caicedo!

66′ Terzo ed ultimo cambio per la Lazio: Inzaghi toglie Luiz Felipe, dentro Wallace
65′ Sulla ripartenza dello Zulte, Leya Iseka tiene in apprensione la difesa della Lazio, con Luiz Felipe che riesce poi a chiudere
64′ Corner per la Lazio: sugli sviluppi, Felipe Anderson mette in mezzo, ma la difesa libera
Si mette male per la Lazio: su calcio d’angolo, Heylen si infila tra le maglie biancocelesti e colpisce sul primo palo per il 2-0 dello Zulte Waregem. Colpevole qui la difesa della Lazio, che si è fatta sorprendere dal movimento del difensore
59′ GOAL DELLO ZULTE! Heylen! 2-0
57′ Ancora Lazio all’attacco, Murgia lancia in profondità Caicedo, ma si alza implacabile la bandierina del fuorigioco
56′ Occasone Lazio! Lukaku se ne va sulla sinistra, supera Walsh sullo scatto e poi calcia a lato sull’uscita di Bostyn
55′ Cambia anche Inzaghi: entrano Leiva e Felipe Anderson al posto di Crecco e Miceli. Il brasiliano torna in campo dopo ben 5 mesi di assenza
Occasione Zulte: il solito Kaya mette in mezzo per De Pauw, come nell’azione del goal, ma stavolta il colpo di testa dell’attaccante finisce centrale e facile per Vargic
L’intensità della gara è la stessa del primo tempo: il ritmo è compassato e, così facendo, diventa difficile per la squadra di Inzaghi recuperare lo svantaggio…
49′ Lukaku mette in mezzo dalla trequarti verso Palombi, ma De Fauw lo anticipa e libera l’area
Si ricomincia dall’1-0 per lo Zulte Waregem. La Lazio dovrà fare decisamente qualcosa di più, se vorrà uscire indenne dal confronto e mantenere l’imbattibilità in Europa League
INIZIO SECONDO TEMPO

Dunque ci sarà il doppio cambio per lo Zulte: fuori Doumbia e Madu, dentro Hamalainen e De Sart
Si scaldano intanto Hamalainen e De Sart per lo Zulte, mentre stanno tornando in campo le due squadre
Si chiude sull’1-0 per lo Zulte Waregem un primo tempo giocato sotto tono dalla Lazio. A decidere per il momento il match è il goal al 6′ di De Pauw, che di testa ha battuto Vargic
FINE PRIMO TEMPO

45′ OCCASIONE ZULTE! Bella triangolazione in area tra Walsh e Leya Iseka, con Walsh che conclude tra le braccia di Vargic.
41′ Occasione Lazio! Patric mette in mezzo dalla destra e Crecco prima non trova la palla e poi calcia sull’esterno della rete, sul primo palo
39′ Stiamo per entrare negli ultimi 5 minuti del primo tempo. La Lazio gioca con ordine, ma fa fatica ad alzare il ritmo ed a perforare le linee difensive avversarie
37′ Punizione per la Lazio dalla trequarti: batte Miceli, la difesa dello Zulte si rifugia in angolo
34′ GOAL ANNULLATO ALLA LAZIO! Palombi mette dentro, ma è in posizione chiaramente irregolare. Decisamente tardiva però la segnalazione del guardalinee!

32′ Occasione per lo Zulte, Madu si ritrova sul destro un bel pallone per raddoppiare, ma non è il suo piede e si vede… Il Pallone finisce in curva
E’ passata la prima mezz’ora del match. La Lazio sta iniziando a reagire, dopo lo svantaggio iniziale
29′ Miceli tenta la conclusione dalla distanza, ma non imprime forza e Bostyn para senza problemi. Quanto meno però la Lazio ci sta provando a salire di tono…
28′ Traversone troppo profondo di Lukaku, Bostyn esce e fa suo il pallone
26′ Occasione per la Lazio: Crecco non aggancia sotto porta un bel pallone proveniente dalla destra e lo Zulte si salva
24′ La squadra biancoceleste prova ad abbozzare una manovra, Murgia mette in mezzo dalla destra, Coopman chiude ed allontana il pallone
22′ La Lazio fa fatica a pressare sui portatori di palla dello Zulte
20′ Se ne sono andati i primi 20′ della gara, con lo Zulte che sta gestendo il goal di vantaggio, messo a segno da De Pauw al 6′
19′ Nulla di fatto sul corner. Sul prosieguo dell’azione poi Kaya calcia dal limite, centrale e facile per Vargic
18′ Primo corner della partita, lo batte lo Zulte
17′ Punizione dalla trequarti destra per lo Zulte: Kaya mette in mezzo, ma la difesa della Lazio si chiude
15′ Giocato il primo quarto d’ora. Lo Zulte Waregem col palleggio prova a smorzare l’orgoglio della Lazio
12′ La Lazio prova ora a farsi vedere, Palombi mette in mezzo dalla sinistra, ma la difesa libera
11′ Bastos scende sulla destra e mette al centro, ma non arriva nessuno per la deviazione
9′ La Lazio fa fatica a carburare. D’altra parte il vasto turnover attuato da Inzaghi non si metabolizza subito…
6′ GOAL ZULTE! Kaya pennella in mezzo per De Pauw, che svetta di testa ed anticipa Patric, 1-0 per lo Zulte, Lazio sorpresa dalla partenza dei padroni di casa
5′ Zulte intraprendente, attacca con il supporto di difensori e centrocampisti
3′ Fase iniziale di studio della partita, con lo Zulte schieratosi a specchio rispetto alla Lazio
21:06 Si inizia!
21:03 Ecco invece la formazione ufficiale dello Zulte Waregem (3-5-2): Bostyn; Heylen, Baudry, De Fauw; Walsh, Doumbia, Kaya, Madu, Coopman; Leya Iseka, De Pauw. 

20:55 Ecco l’11 titolare della Lazio: Vargic; Patric, Bastos, Luiz Felipe; Basta, Murgia, Miceli, Crecco, Lukaku; Palombi; Caicedo.
Dunque Inzaghi non cambia il suo modulo, un 3-5-1-1 capace di garantire copertura ed equilibrio, con in avanti Palombi in appoggio di Caicedo
in 20:51 A breve le formazioni ufficiali di Zulte Waregem – Lazio
20:34
Piove ininterrottamente sul Regenboogstadion di Waregem. Ci sarà da attendersi dunque un campo pesante, che renderà più difficoltosa la circolazione della palla
20:29 
In questa Europa League la Lazio finora ha conquistato 13 punti in 5 partite, frutto delle 4 vittorie consecutive contro Vitesse (2-3), Zulte Waregem (2-0) e Nizza (1-3 all’andata e 1-0 al ritorno) e dell’unico pari ottenuto nel ritorno dell’Olimpico contro il Vitesse (1-1). Sono solo 4 invece i punti racimolati dallo Zulte Waregem, che ora è terzo a ben 5 lunghezze incolmabili dal Nizza di Balotelli.
20:20
Sarà dunque una Lazio completamente rimaneggiata quella che scenderà in campo tra tre quarti d’ora. Moltissimi i titolari rimasti a Roma, in vista della prossima gara di campionato contro il Torino. Per questa gara Inzaghi farà affidamento anche su qualche ragazzo proveniente dalla Primavera biancoceleste: ecco allora che dal 1° minuto avremo Murgia, Miceli e Crecco in mezzo al campo, con Palombi a fare da partner d’attacco a Caicedo. Ma le novità riguarderanno anche la porta, con Vargic titolare e Guerrieri in panchina, per non parlare della difesa, col solo Bastos reduce della gara di Genova ed affiancato per l’occasione da Patric e Luiz Felipe. Nello Zulte Waregem il tecnico Dury dovrà invece fare a meno del centrale difensivo Derijck e dell’attaccante nigeriano Olayinka, al loro posto dovrebbero quindi partire dal primo minuto lo stopper congolese Baudry e l’attaccante esterno serbo Saponjic.Torna l’Europa League e riprende il cammino europeo della Lazio di Simone Inzaghi. Stasera si disputa Zulte Lazio per la sesta ed ultima giornata del Gruppo K. Il girone è stato ampiamente dominato proprio dalla Lazio, che ha già ottenuto la qualificazione ai sedicesimi di finale con ben 2 giornate di anticipo. Si tratta dunque di una vera e propria formalità l’incontro di stasera per i biancocelesti, già sicuri del primo posto. Sull’altro fronte poi neanche lo Zulte Waregem  ha più niente da chiedere all’Europa League, anche se per motivi opposti, visto che la squadra belga è già matematicamente eliminata. Ecco che allora per Inzaghi l’appuntamento europeo diventa così una ghiottissima opportunità per testare il livello delle cosiddette ”seconde linee”, ossia di tutti quei giocatori che, per un motivo o per l’altro, finora hanno trovato meno spazio in campo. Ma Zulte Lazio rappresenta anche la possibilità per gli ospiti di scrivere un record: se i biancocelesti usciranno infatti imbattuti dalla gara di stasera, per la Lazio saranno ben 12 le gare consecutive di Europa League senza sconfitte, con la squadra capitolina che scalzerebbe da questa speciale graduatoria un’altra squadra italiana, la Fiorentina. Stasera vedremo allora se la ”Lazio 2” saprà essere all’altezza della squadra che così bene sta facendo tra campionato e coppa.
Si gioca al Regenboogstadion di Waregem, con calcio d’inizio del match alle 21:05.

PROBABILI FORMAZIONI DI ZULTE LAZIO:
Zulte Waregem (4-3-3):
Leali; De Fauw, Baudry, Heylen, Hamalainen; De Sart, Kaya, Doumbia; De Pauw, Leya Iseka, Saponjic. A disp: Bostyn, Walsh, Madu, De Smet, Cordaro, Kastanos, Coopman. All: Francky Dury.
Lazio (3-5-2):
Vargic; Patric, Bastos, Luiz Felipe; Basta, Murgia, Miceli, Crecco, Lukaku; Palombi, Caicedo. A disp: Guerrieri, Armini, Wallace, Marusic, Lulic, Felipe Anderson. All: Simone Inzaghi.
L’arbitro dell’incontro sarà il greco Charalambos Kalogeropoulos, all’esordio con un’italiana.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: