Juventus, Lichsteiner e il sogno Champions: “Vogliamo toglierci grandi soddisfazioni”

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui


Stephan Lichsteiner
da anni è un punto fermo della sua Juventus, con la quale ha trascorso senza dubbio gli migliori della sua carriera. Grazie alla sue capacità tecnico-tattiche, l’elvetico che rappresentato una sicurezza dai tempi di Antonio Conte, fino ad arrivare a Massimiliano Allegri. Oggi Lichsteiner compie 34 anni e non è più giovanissimo, ma prima di mettere fine alla sua carriera, il giocatore sogna di centrare ancora grandi obiettivi a partire già da questa stagione.

potrebbe interessarti ancheL’Italia vince e Moggi riceve Leone d’oro alla Carriera

Chiaramente l’obiettivo maggiore rimane quello della Champions League, che in questi ultimi anni è stata una vera e propria bestia nera per i bianconeri per le due finali perse contro Barcellona e Real Madrid. Proprio la Coppa resta l’ambizione maggiore dell’esterno elvetico come confermano le sue dichiarazioni alla tv ufficiale della Juventus: “Adesso torniamo al lavoro, pensiamo al Genoa, in questa settimana dobbiamo impegnarci con molta attenzione e concentrazione, dato che tornare in campo alla ripresa non e’ mai facile per nessuno. Vogliamo toglierci delle grandi soddisfazioni, dallo scudetto all’Europa: lo desideriamo tutti, cosi’ come ci tengono i tifosi. Posso dire senza dubbio che questi anni alla Juve, finora, sono stati i piu’ importanti della mia carriera, nei quali abbiamo contribuito a scrivere pagine di storia, soprattutto dopo un periodo non semplice per il club”.

potrebbe interessarti ancheVentimila euro di multa per Cristiano Ronaldo. Multa per il gestaccio

notizie sul temaStefano Tacconi: “Buffon? È meglio che smetta. Italia 90? Con me in porta la Nazionale avrebbe vinto”Squalifica Cristiano Ronaldo: solo una multa per il portoghese, Cr7 ci sarà con l’AjaxDybala-Icardi: perché si e perché no
  •   
  •  
  •  
  •