Mertens, l’entità dell’infortunio occorso a Benevento e i presumibili tempi di recupero

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
NAPLES, ITALY - OCTOBER 21: Dries Mertens of SSC Napoli in action during the Serie A match between SSC Napoli and FC Internazionale at Stadio San Paolo on October 21, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Mertens è stato costretto ad abbandonare il campo al 76° minuto dell’incontro Benevento-Napoli a causa di una distorsione della caviglia sinistra, cedendo il posto a Rog. Alla gioia del successo ottenuto nel derby campano contro i sanniti ed il conseguente contro sorpasso ai rivali della Juventus, fa da contraltare questa delicata notizia che tiene in ansia il tecnico Maurizio Sarri e tutto il suo staff.
In particolare, Martens ha subìto un duro intervento da parte del difensore del Benevento Djimsiti, che nella circostanza lo ha colpito alla caviglia, costringendolo alla stregua ad un movimento innaturale, come si nota dall’immagine alla fine del presente articolo.
Tra l’altro il calciatore belga aveva siglato anche la rete del vantaggio al 20° minuto, che di fatto aveva spianato la strada al Napoli per il definitivo successo sui sanniti: la tifoseria partenopea al di là della vittoria starà certamente in apprensione per la sorte di Mertens e spera di conoscere a stretto giro la valutazione da parte dello staff medico.

L’entità dell’infortunio e i tempi di recupero di Mertens

L’intervento del difensore giallorosso è stato particolarmente deciso ma non proprio ruvido: Mertens si accascia al suolo facendo preoccupare un po’ tutti. Il timore di perdere il belga per un lungo infortunio era comunque presente: rispetto a quanto lasciava presagire l’azione in campo, per fortuna l’attaccante del Napoli ha subìto un infortunio meno grave del previsto. In particolare, da un primo controllo effettuato dai medici del Napoli, Mertens non sente molto dolore e la caviglia non sembra essere particolarmente gonfia.

potrebbe interessarti ancheNapoli-Hellas Verona streaming gratis e diretta tv Sky: dove vedere il match 19/10 ore 18

Se così fosse, il belga potrebbe scendere regolarmente in campo per il match di campionato del prossimo sabato, quando al San Paolo farà la Lazio, per un delicato scontro d’alta classifica, alquanto utile per il prosieguo del campionato.

notizie sul temaAnche nel basket si canta “Vesuvio lavali col fuoco”Napoli-Hellas Verona, non solo sfida in campo, ma anche sugli spaltiNapoli-Verona probabili formazioni, Serie A 2019-20
  •   
  •  
  •  
  •