Juventus, Criscitiello: “Bianconeri vicini a Dennis Praet. Superata la concorrenza di Inter e Roma”

Pubblicato il autore: Gabriele Segui

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

A poco più di un mese dall’inizio del calciomercato le società appaiono già operative. Quest’anno i club avranno meno tempo a disposizione per rinforzare le rispettive rose, dal momento che il calciomercato chiuderà il 12 agosto, prima dell’inizio del campionato (precedentemente, invece, la chiusura era prevista alle 23:00 del 31 agosto). Tra le società più attive troviamo la Juventus. I bianconeri, conclusa l’ennesima stagione ricca di successi (quarto double consecutivo -Scudetto e Coppa Italia-, il sesto della storia bianconera), hanno già iniziato a pianificare la prossima. Infatti due giorni fa, a Vinovo, è andato in scena un summit tra Allegri e la dirigenza della Juventus. Oltre a parlare del futuro del tecnico livornese, il quale rimarrà alla Juve senza però rinnovare il contratto -in scadenza a giugno 2020-, l’altro tema centrale della discussione è stato il mercato. Diversi saranno i giocatori sul piede di partenza (Buffon, Asamoah, Lichsteiner -sicuri-, Khedira, Sturaro, Marchisio, Mandzukic, Alex Sandro -probabili-), per questo Allegri avrebbe esplicitamente chiesto a Marotta e Paratici dei rinforzi, specie a centrocampo.

potrebbe interessarti ancheJuventus, Pjanic verso Barcellona: c’è l’indizio social

Dunque, oltre a Emre Can, il quale con ogni probabilità verrà annunciato dopo la finale di Champions tra Real Madrid e Liverpool, la Juventus avrebbe messo nel mirino anche: Milinkovic-Savic (Lazio), Cristante (Atalanta) e Dennis Praet (Samp). Secondo le ultime indiscrezioni, tra i tre, il centrocampista blucerchiato semberebbe il più vicino alla società bianconera. Classe 94′, il belga è arrivato in Italia nell’estate del 2016, quando la Samp lo ha prelevato dall’Anderlecht per 10 milioni di euro. Con la maglia blucerchiata, Praet ha collezionato, finora, 69 presenze, 2 gol e 4 assist. È un giocatore versatile capace di ricoprire al meglio il ruolo di centrocampista centrale e trequartista. La Juventus, dunque, per far suo il giocatore, oltre a pagare cash parte della cifra richiesta dalla Samp (25 milioni di euro), sarebbe disposta a cedere ai blucerchiati, come contropartita tecnica, il giovane Rolando Mandragora.

potrebbe interessarti ancheMilinkovic-Savic, parla il padre:”Vada alla Juventus, il Real Madrid può aspettare”

Trattativa questa che è stata confermata dal giornalista, Michele Criscitiello. Queste le parole del direttore di Tuttomercatoweb.com durante la trasmissione Calcio & Mercato, in onda su SportItalia: “In serata la Juventus ha fatto passi in avanti molto, molto importanti per Dennis Praet, centrocampista dalla Sampdoria, inseguito  anche da Roma e Inter. La società bianconera ha superato la concorrenza di nerazzurri e giallorossi. Il centrocampista belga classe 1994 ha detto sì alla Juventus, la trattativa con la Sampdoria è stata avviata. La dirigenza bianconera ha già parlato con Ferrero e tra i due club c’è un buon rapporto. Non siamo ancora in grado di dare i dettagli economici, ma possiamo dire che nell’operazione, oltre al cash, è stato inserito anche un calciatore: alla Sampdoria potrebbe andare Rolando Mandragora. La Juventus aveva già sondato il giocatore due mesi fa, ma adesso è arrivata nella posizione  di poter chiudere l’operazione in tempi brevi. Le parti sono vicine”.

notizie sul temaMercato Juve: preso Favilli, Cancelo si avvicina. Bianconeri fiduciosi per il portogheseMassimiliano Allegri 03-03-2018 Roma Campionato Italiano Serie A Tim incontro SS Lazio Vs Juventus allo stadio Olimpico di Roma. Match day SS Lazio Vs Juventus at the Olimico Satium in Rome. @ Marco Rosi / FotonotiziaJuventus, Werner nuovo obiettivo per l’attacco: la richiesta è di 50 milioniROME, ITALY - MAY 09: ROME, ITALY - MAY 09 : Juventus players celebrate with the trophy after winning the TIM Cup Final between Juventus and AC Milan at Stadio Olimpico on May 9, 2018 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)Juventus, dalle cessioni ecco il possibile tesoretto per il calciomercato
  •   
  •  
  •  
  •