Semedo verso l’Atletico Madrid, il terzino portoghese lascerà il Barcellona

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Potrebbe durare solamente due anni l’avventura del terzino portoghese, Semedo, nel Barcellona. Il difensore pare non rientrare più nei piani dei blaugrana. Relegato spesso in panchina da Valverde, il classe 1993 potrebbe cambiare aria quest’estate dato il forte interesse dell’Atletico Madrid. Le tante partenza in casa dei colchoneros hanno indotto Simeone a osservare bene ciò che offre il mercato e Semedo pare essere appetibile. Approdato al Barcellona nel 2017, il giocatore non ha inciso in blaugrana nonostante i 30 milioni di euro spesi per stapparlo al Benfica.

potrebbe interessarti ancheLautaro Martinez via dall’Inter? Lukaku e Dzeko potrebbero allontanare l’argentino

La sua propensione offensiva coniata a grande velocità, avevano indotto il Barcellona a puntare su di lui per il dopo Dani Alves. Solo 50 presenze in Liga in due anni per lui. Troppo poco per far dimenticare un’idolo della tifoseria come lo è stato Daniel Alves. L’Atletico vorrebbe sostituire Juanfran con il lusitano e data la giovane età, la scelta potrebbe essere azzeccata. Semedo ha diverse offerte pure dalla Premier League, quindi per l‘Atletico Madrid potrebbe aprirsi una vera e propria asta. La sua clausola di rescissione del contratto – stipulato conio Barcellona fino al 2022 – è di 100 milioni di euro. A testimonianza di quanto i catalani credessero nelle potenzialità del calciatore. Secondo AS, il giocatore potrebbe essere inserito all’interno dell’operazione Greizmann.

potrebbe interessarti ancheLa telenovela James Rodriguez continua, anche Mertens chiede rinforzi

Atletico Madrid, è Griezmann la chiave per il mercato

Il francese vuole lasciare l’Atletico Madrid e andare fortemente il Barcellona e gli azulgrana potrebbero inserire il difensore nella trattativa cosi da ammortizzare il prezzo dell’attaccante campione del mondo 2018. Un’escamotage niente male e che potrebbe fa r volgere al termine la telenovela Grizou. Le relazioni di mercato tra i due club sono ottime. Motivo in più per pensare a un trasferimento di questo tipo. Ora però sarà determinante la volontà del calciatore nel voler proseguire la sua carriera in Spagna, oppure approdare in Inghilterra dove il Manchester United pare essere sulle sue tracce. L’estate di calciomercato è ancora lunga e la sensazione è quella di una rivoluzione per molti top club europei.

notizie sul temaAmichevoli Napoli 2019: calendario e orari delle prossime partite estive dei partenopeiCalciomercato, Eriksen in scadenza con il Tottenham! Ci pensa un’italianaDiego Costa verso il Flamengo: l’attaccante torna in Brasile
  •   
  •  
  •  
  •