Inter, l’esultanza di Conte fa arrabbiare i tifosi della Juventus: ironia e proteste sui social

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

L’esultanza di Conte fa il giro del web, i tifosi della Juventus non la prendono bene. I nerazzurri hanno vinto 4-0 contro il Lecce nel posticipo della prima giornata di Serie A e hanno offerto ai propri tifosi una grande prestazione condita anche dalla prima rete in Italia del gigante Romelu Lukaku. Si è vista subito la mano del nuovo allenatore Antonio Conte che ha seguito il match in panchina con grande pathos ed ha esultato in maniera veemente alle reti dei nerazzurri. Proprio la reazione di Conte è stata ritenuta eccessiva dai tifosi della Juventus che ancora non gli hanno perdonato il passaggio ai rivali dell’Inter dopo una vita da bandiera dei bianconeri sia in campo che in panchina. Il web e i social sono stati inondati da messaggi come “Antonio Conte ha una stella dedicata a lui all’interno dello stadio della Juventus, ed esulta ai gol dell’Inter come se fosse un mix tra Massimo Moratti, Peppino Prisco e Guido Rossi” “Un leccese che si è sempre dichiarato juventino purosangue, va ad allenare l’Inter ed esulta dopo un gol contro il Lecce. La sintesi della pochezza umana di Antonio Conte. #InterLecce #Conte”.

potrebbe interessarti ancheMoggi rivela: “Lukaku all’Inter? La Juventus voleva solo far alzare il prezzo. Ibrahimovic, futuro in Italia. Il 5 maggio 2002? Non fu colpa mia”

L’esultanza di Conte fa discutere, la richiesta dei tifosi bianconeri. La scelta professionale dell’allenatore dell’Inter non è stata per nulla condivisa dalla maggior parte dei supporters bianconeri che lo hanno eletto per anni come simbolo della juventinità. Dopo averlo visto esultare a San Siro alle reti dei rivali, alcuni tifosi hanno lanciato una particolare richiesta su Twitter “I tifosi della @juventusfc vorrebbero che ad #AntonioConte fosse tolta la stella” e si sono lasciati andare a commenti pesanti come “Vedere esultare Antonio #Conte ieri sera mi ha ricordato la frase del padrino mafioso Mariano che nel romanzo di Sciascia descrive gli uomini. Si può scendere a compromessi per avere un lavoro ma la dignità non si dovrebbe vendere mai. Per nessun prezzo.
Ominicchi e Quaquaraquà”. 
La metamorfosi di Antonio Conte da più amato a più odiato dal tifo bianconero.

notizie sul temaSerie A, la classifica dei tifosi di tutte le squadre: la Juventus domina con 9 milioni, l’Inter supera il MilanInter-Milan Serie A Femminile streaming e diretta tv Sky, dove vedere il match 13 ottobre ore 15Serie A in pausa: la situazione dopo 7 giornate
  •   
  •  
  •  
  •