Vinicius Jr vuole solo il Real: “Mai pensato di andarmene”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Inizialmente in questa stagione, la stella luminosa del brasiliano Vinicius Jr nel Real Madrid, sembrava essersi offuscata. L’ex Flamengo non giocava e spesso finiva addirittura per non essere convocato da Zinedine Zidane. Il francese gli preferiva l’altro astro nascente del calcio brasiliano: Rodrygo Goes. In effetti, i risultati in campo stavano dando ragione al tecnico francese, dato che l’ex Santos lo ripagava a suon di gol. Il contrario di Vinicius Jr, che nei pochi spezzoni di gara concessi, risultava quasi sempre fumoso e inconsistente.

potrebbe interessarti ancheMbappe, Sterling e De Bruyne: ecco come sarà il nuovo Real Madrid

Il calo di Rodrygo Goes ha automaticamente fatto scalare posizioni a Vinicius, il quale sembra aver sfruttato l’occasione al volo. La rapidità e la genialità del giovane classe 2000, sono sempre più fondamentali per le merengues ultimamente. L’attaccante ha voluto pure ribadire il suo attaccamento alla Casa Blanca durante un’intervista a Esporte.

potrebbe interessarti ancheSterling-Real Madrid: l’inglese non rinnova con il City, futuro in merengue?

Solo il Real nel futuro di Vinicius

Durante l’intervista, Vinicius Jr è stato chiaro: “Non mi è mai passato per la testa di lasciare il Real Madrid. Ho sempre pensato di restare qui e giocarmi il posto con i calciatori più forti al mondo”. Parole chiare di un calciatore in netta crescita rispetto a quando militava nel Castilla. Dunque, il futuro del talento carioca è già si scritto e si chiama Real Madrid.

notizie sul temaJames Rodriguez-Napoli: i partenopei sfidano Ancelotti per il colombiano?Bale sempre più in crisi con il Real Madrid, addio a giugnoDe Bruyne-Real Madrid, Guardiola respinge le merengues
  •   
  •  
  •  
  •