Alessandria, ingaggiato Matteo Rossetti

Pubblicato il autore: Luca Sturla

Matteo rossetti alessandriaÈ Matteo Rossetti il nuovo acquisto dell’Alessandria Calcio. Il giovane centrocampista classe 1998 è arrivato in prestito temporaneo ai Grigi grazie ad un’accelerazione nella trattativa. Il giovane ha svolto tutta la prima parte della preparazione con la prima squadra del Torino a Bormio, anche con i complimenti di Sinisa Mihajlovic. Un under che incrementa ancora il numero dei giocatori presenti a centrocampo, mai così affollato. “Noi i giocatori li abbiamo – aveva dichiarato ieri Pasquale Sensibile, direttore sportivo dell’Alessandria Calcio –. E non abbiamo fretta, perché questo è un mercato in continua evoluzione, in cui le situazioni cambiano freneticamente. Non c’è fretta di cedere e, anche con l’innesto di Alessandro Gazzi, non è scritto da nessuna parte che uscirà un centrocampista. Perché gli elementi che sanno interpretare più ruoli noi ce le teniamo ben stretti”.

Sembra sfumata, invece, la cessione di Cristian Sosa al Pordenone. La squadra, infatti, sembra aver cambiato idea preferendo Alessandro Bassoli. “Ci sono però altre opzioni per il Cino, diverse società si sono informate su di lui – ha però sottolineato il direttore sportivo dei Grigi – e speriamo che quanto prima tutto si definisca. Saremmo contenti se trovasse una sistemazione adeguata. Ribadisco che la scelta di inserire il ragazzo nella lista dei possibili partenti è maturata solo per una valutazione tecnica”.

Per quanto riguarda Buninosiamo – continua Pasquale Sensibile –, come si suol dire, al carteggio per capire la fattibilità, con quale formula, dunque, se prestito, visto che l’attaccante, classe ‘96, è sotto contratto con la Juventus fino al 2019, o se con un acquisto a titolo definitivo”. Se non ci saranno sorprese sarà lui il sostituto di Riccardo Bocalon, venduto alla Salernitana. Ai tifosi che chiedevano Daniele Cacia ha risposto: “So delle fantasie dei tifosi, ma non sarà uno dei nostri”. Altri attaccanti, però, potrebbero arrivare.

Al Bari, che sembra interessato a Simone Iocolano, ha rivolto un appello. “Se c’è stato un accordo, c’è stato solo con il giocatore – conclude Sensibile – non con l’Alessandria. Vale, però, per Simone quanto abbiamo sostenuto, fin dall’inizio, con la Salernitana per Bocalon: Iocolano è un giocatore di proprietà, per il quale l’Alessandria ha pagato una cifra considerevole. Se il Bari è davvero interessato parli con noi e concretizzi questo interesse. Poi valuteremo. Fino ad ora non è successo. E Iocolano, per come ha lavorato in queste tre settimane, è diventato ancora più importante”.

Continuano, inoltre, le code ai botteghini dell’Alessandria Calcio, siti in zona D3 in Via Della Chimica (parallela posteriore a quella dello studio medico “100 Cannoni”) per la sottoscrizione degli abbonamenti per la nuova stagione calcistica. Ieri sera, alla chiusura della prima giornata di campagna, hanno toccato quota 161. Oggi pomeriggio è stato possibile sottoscriverlo dalle 15 alle 19. Domani, invece, la sede aprirà dalle 9.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 19. Da lunedì 7 a venerdì 11 agosto dalle 17 alle 19. Sabato 12 agosto dalle 9.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 19. Negli stessi orari sarà possibile sottoscrivere anche la Tessera del Tifoso/Supporter Card. L’abbonamento è valido per le 16 partite giocate in casa al “Moccagatta”. Con l’abbonamento si riceverà un mattone del vecchio stadio “Moccagatta” in un cofanetto speciale. Però l’omaggio è ritirabile da fine agosto. Per le gare che verranno disputate allo stadio Piola di Vercelli, gli abbonati potranno acquistare i tagliandi al prezzo previsto dall’abbonamento in un settore equivalente che verrà indicato prima delle partite. Coloro che sottoscriveranno l’abbonamento, quindi, pagheranno il biglietto per il match a Vercelli a un prezzo estremamente conveniente rispetto al costo del biglietto intero: il prezzo di una singola partita dell’abbonamento (quindi 1/16 del costo del settore scelto con l’abbonamento). Per gli abbonati del settore Parterre della scorsa stagione è stata ideata una tariffa speciale per assistere alle gare dalla Tribuna Laterale Coperta, a fianco della “Gradinata Nord”. Fino a mercoledì 9 agosto inoltre sarà possibile rinnovare l’abbonamento nel posto assegnato l’anno precedente per gli abbonati di Tribuna, mentre per il settore Rettilineo di Gradinata non sarà possibile in quanto la numerazione dei posti al termine dei lavori di riqualificazione dello stadio “Moccagatta” sarà differente.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •