Serie C girone A 17^giornata: Livorno in fuga, stop Pisa, Giana e Pistoiese squilli play-off

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per immagini serie c
Si è conclusa la 17^giornata  di serie C girone A, in questa prima domenica di Dicembre il Livorno riparte subito e torna alla vittoria per 2-1 sull’Arzachena, il Pisa invece subisce un brutto stop con il pari nel derby pisano a Pontedera, tornando così a -7 dai labronici, per quanto riguarda le primissime posizioni il Siena a Cuneo non ha giocato, a causa della forte nevicata che si è verificata nella provincia piemontese, mentre la Viterbese osservava il turno di riposo. In chiave play-off grandi vittorie di Giana Erminio e Pistoiese negli scontri diretti contro Monza e Carrarese.

Il Livorno torna alla vittoria e dimostra di essersi messo il derby di Pisa subito alle spalle, vittoria per 2-1 sull’Arzachena con le reti di Vantaggiato e Doumbia, la squadra di Sottil si porta a quota 39 punti e consolida il proprio primato; il Pisa non va oltre il pareggio per 1-1 nel derby di Pontedera, granata in vantaggio nel primo tempo con Risaliti, pareggio neroazzurro di Filippini nel finale, la squadra di Amoroso perde così altro terreno e accusa un forte ritardo nei confronti della rivale Livorno, da ricordare che il Pisa deve ancora riposare in questo girone di andata.
La Giana Erminio sembra aver ritrovato lo smalto della scorsa stagione dove fu una delle soprese più positive in assoluto, vittoria rotonda per la squadra di Albè per 3-0 nei confronti di un Monza mai in partita e che appare in un momento di difficoltà, le reti di Perna, Marotta e Iovine, tre punti che catapultano la squadra di Gorgonzola in piena zona play-off.
Nel derby del Marcello Melani vittoria di platino della Pistoiese contro la Carrarese per 2-1, match molto bello quello che ha visto opposte le due toscane, partita equilibrata decisa da un gran gol di Hamlili al 92′ minuto, dopo che gli apuani di Baldini erano passati addirittura in vantaggio con Coralli e ripresi immediatamente da Luperini; Pistoiese che con la seconda vittoria consecutiva in casa e il quarto risultato utile agguanta proprio la Carrarese al settimo posto, buona comunque la prova dei ragazzi di Baldini che forse avrebbero meritato il pareggio.
Ad Olbia pari tra i sardi e la Lucchese che vanno avanti a braccetto in classifica al quinto posto con 24 punti, nel derby piacentino divisione della posta tra il Pro Piacenza e il Piacenza, punto che muove la classifica per entrambe le squadre, l’Arezzo riprende la propria marcia superando il Prato per 1-0 grazie alla rete dell’eterno Moscardelli, tre punti che di fatto cancellano immediatamente il -2 in classifica inflitto in settimana. Infine partita al cardiopalma al Moccagatta con l’Alessandria che sotto di un gol e in 10 per l’espulsione di Gonzales rimonta il Gavorrano e vince per 3-2, anche se la classifica dei grigi è ancora molto deficitaria.

Continua ad essere un classifica particolare con tre squadre che stanno lottando per la vittoria del campionato, con il Livorno che però ha accumulato un bel vantaggio su Pisa e Siena, quarto posto per la Viterbese, poi una vera e propria bagarre per i posti play-off, dal quinto posto al tredicesimo posto infatti ci sono solo 4 punti, incerta anche la lotta salvezza con il Gavorrano che resta ultimo a 10 punti, ma Prato e Cuneo sono ad un passo.

  •   
  •  
  •  
  •