Di Marzio: “Non ho ancora visto una Juventus sarriana. L’Inter può vincere lo Scudetto”

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

Ai microfoni della trasmissione Maracana su TMW Radio, Gianni Di Marzio ha fatto il punto su Juventus e Inter. Qualche perplessità sulla condizione del neo-acquisto nerazzurro Eriksen: “Ieri sera Eriksen è entrato a 30 minuti dalla fine e sembrava che trotterellava. Non ha ancora il ritmo che ci aspettavamo. Barella ha fatto un gesto tecnico eccezionale, un gol bellissimo”. Un commento, poi, sull’intesa Conte-Marotta: “Dalle sue prime dichiarazioni fosse un po’ più aziendalista invece erano accuse verso la società. Credo abbia fatto una bella chiacchierata con Marotta che lo ha quasi redarguito e gli ha detto che la società lo ha accontentato. La società ha preso i profili che ha scelto lui“. Sul gap fra Inter e Juventus: “La compagna acquisti dell’Inter è a breve termine, nell’immediato. Conte deve vincere lo Scudetto quest’anno. Sul piano potenziale l’Inter può vincere il Campionato perchè quest’anno è una squadra da Scudetto. La Juventus ha problemi tecnici e tattici soprattutto tra Higuain, Dybala e Ronaldo. La Juventus ha un problema di indentità“. Infine, sulla corsa-scudetto del prossimo Campionato: “Per me l’Inter deve giocarsela quest’anno. Se parliamo di singoli, dal punto di vista individuale, la Juventus è superiore all’Inter, ma noi stiamo parlando di squadre che devono scendere in campo con la propria identità tecnico-tattica. I bianconeri tengono l alinea difensiva troppo bassa e va in difficoltà con le idee di Sarri che vorrebbe una linea difensiva più alta. Non ho visto ancora una Juve sarriana, non si è ancora ritrovata“.

  •   
  •  
  •  
  •