Ciclismo, si apre un nuovo scenario per Fabio Aru?

Pubblicato il da Annamaria Sabiu

Aru

Per Fabio Aru questi sono sicuramente i giorni più difficili della sua carriera. Dopo l’infortunio e il trauma al ginocchio, il ciclista sardo ha dovuto con grande rammarico, rinunciare all’edizione numero 100 del Giro d’Italia. Ricordiamo che la corsa rosa a tappe, sarebbe partita proprio dalla Sardegna, sua terra natia. Purtroppo, per Aru c’è stato un obbligatorio cambio di programma e  lo scenario nelle prossime settimane potrebbe però cambiare. C’è infatti una remota possibilità che Aru possa prender parte al Tour de France che si terrà dopo il Giro d’Italia, anche se al momento l’Astana smentisce quest’ipotesi. Queste le dichiarazioni di Vinokourov, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Nonostante questa situazione non facile, non è il momento di parlare di grossi cambiamenti nei nostri programmi. Non vediamo l’ora che cominci il Giro d’Italia con il team che si è preparato per questa corsa, così come al Tour de France, dove Jakob Fuglsang, come programmato, si sta preparando per un ruolo da leader”.
La prossima visita per Fabio Aru è prevista per il 20 aprile  e solo allora ci potrà essere un vero cambio di programma nella stagione, con possibilità di partecipare al Tour de France. Intanto, al Giro d’Italia il capitano, al posto di Fabio Aru, sarà Scarponi.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •  
Tags: