Barcellona-Juventus 3-0: doppietta di Messi e gol di Rakitic (Video highlights)

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini

Juventus


La Juventus esce con le ossa rotte dal Camp Nou: vince il Barcellona 3-0 nella prima giornata della Champions League 2017/18.
Dopo un buon primo tempo, la formazione di Massimiliano Allegri si è spenta proprio allo scadere della frazione iniziale quando è arrivato l’1-0 firmato Lionel Messi. Nella ripresa, l’argentino colpisce il palo al 52′ e, quattro minuti più tardi, è Ivan Rakitic a trovare il raddoppio blaugrana. Al 69′, arriva la seconda marcatura della serata per Messi che chiude il match sul tre a zero.

Un inizio in salita per i bianconeri, ai quali non sono mancate comunque le occasioni da gol.
Tegola Mattia De Sciglio: il difensore ex Milan, infatti, è stato sostituito da Stefano Sturaro nel primo tempo a causa di una distorsione alla caviglia (nelle prossime ore, il giocatore si sottoporrà agli accertamenti del caso e ne sapremo certamente di più).

Nel Girone D, Barcellona e Sporting in testa alla classifica a tre punti: i portoghesi hanno vinto al cardiopalma contro l’Olympiakos in trasferta al Pireo. Dopo aver chiuso il primo tempo sul 3-0 (reti di Doumbia, Martins e Bruno Fernandes), gli uomini di Jorge Jesus hanno amministrato senza problemi il netto vantaggio sino allo scadere, quando nel giro di tre minuti, fra 90′ e 93′, è arrivata la doppietta di Felipe Pardo ad accorciare le distanze per i greci e relegare quindi la Juventus in ultima posizione.

Barcellona-Juventus 3-0 (45’/69′ Messi, 56′ Rakitic)
Prima giornata Girone D, UEFA Champions League 2017/18. Camp Nou (Barcellona)

SECONDO TEMPO
90+2′ – FINISCE QUI! La Juventus esce sconfitta per 3-0 dal Camp Nou: ha aperto e chiuso le marcature Lionel Messi; nel mezzo spazio anche a Ivan Rakitic.
90′ –
Due minuti di recupero.
89′ – Subito ammonito Fabrizio Caligara
per un intervento in ritardo su Busquets.
87′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: giornata da ricordare per Fabrizio Caligara che, a 17 anni, fa il suo esordio in Champions League. Fuori Gonzalo Higuain.
83′ – SOSTITUZIONE BARCELLONA: fuori Iniesta, al suo posto André Gomes.
81′ –
Colpo di testa di Benatia, Gerard Piqué salva sulla linea di porta!
79′ –
Rischia tanto Buffon sul pressing di Jordi Alba. Il portiere bianconero si rifugia in fallo laterale.
77′ – SOSTITUZIONE BARCELLONA: esce dal campo l’autore del gol del 2-0, Ivan Rakitic, per lasciare spazio a Paulinho.
76′ –
Conclusione al volo per Bernardeschi, tutto facile per Ter Stegen.
75′ – Ammonito Pjanic.
70′ – SOSTITUZIONE BARCELLONA: fuori Dembélé, dentro Sergi Roberto.
69′ – LIONEL MESSI, TRE A ZERO! Si scompone la Juventus, ne approfitta il Barcellona con il suo fuoriclasse che firma la doppietta personale. Niente da fare per Buffon.
64′ –
Prova subito a farsi vedere Federico Bernardeschi con un sinistro che finisce alto sopra la traversa.
63′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: dentro Bernardeschi per Bentancur.
62′ –
Precisa esecuzione di Messi, è attento Buffon che respinge e concede calcio d’angolo ai blaugrana.
61′ – Ammonito Barzagli.
Punizione per il Barcellona dal limite dell’area.
59′ –
Fallo di Matuidi su Rakitic. Il direttore di gara ferma il gioco ma non ammonisce l’ex giocatore del PSG.
56′ – SECONDO GOL BARCELLONA! HA SEGNATO IVAN RAKITIC!
Messi parte in velocità sulla destra e crossa in mezzo con Sturaro che spedisce sui piedi di Rakitic. Il croato, senza problemi, calcia col sinistro e trova il 2-0.
54′ – Ammonito Messi per proteste.

53′ –
Tocco verticale di Iniesta per Jordi Alba con quest’ultimo che non arriva in tempo sul pallone.
52′ –
Lionel Messi colpisce il palo! Barcellona ad un passo dal gol del raddoppio! Si salva la Juventus.
48′ –
Il mancino di Dybala, palla sul fondo!
45′ – INIZIATO IL SECONDO TEMPO!

PRIMO TEMPO
45+1′ – Dopo un minuto di recupero, termina la prima frazione. Barcellona in vantaggio grazie al gol di Lionel Messi allo scadere.
45′ – LIONEL MESSI!!!! BARCELLONA IN VANTAGGIO AL CAMP NOU! Scambio Messi-Suarez al limite dell’area con il fuoriclasse argentino che calcia di sinistro e spiazza Buffon.
41′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: Mattia De Sciglio non ce la fa a proseguire e lascia il campo. C’è spazio per Stefano Sturaro.
38′ –
Clamoroso errore di Mattia De Sciglio che favorisce Dembélé, il quale calcia col mancino senza riuscire a superare Buffon.
35′ – Cartellino giallo per Semedo.

33′ – Mattia De Sciglio si accascia a terra per un problema fisico
. Allegri manda Stefano Sturaro a riscaldarsi nel caso in cui l’ex Milan non dovesse farcela a continuare.
29′ –
Douglas Costa stende Messi ma viene graziato dall’arbitro che non estrae il cartellino giallo.
28′ –
Conclusione di Gonzalo Higuain, comoda presa di Ter Stegen che fa ripartire la sua squadra.
25′ – Ammonito Rodrigo Bentancur per un fallo ai danni di Rakitic.
24′ –
Douglas Costa scodella il pallone verso Bentancur, che calcia verso la porta, trova una deviazione e guadagna calcio d’angolo.
23′ –
Trattenuta di Rakitic su Dybala. Punizione per la Juventus.
20′ – BUFFON!!!
Punizione di Messi sulla barriera, Suarez sfrutta la deviazione del muro per calciare col destro ma l’estremo difensore della Juventus è attento e mette in corner.
18′ –
Ingenuità di Blaise Matuidi che commette fallo su Iniesta al limite dell’area! Punizione per il Barcellona.
16′ –
Ottimo intervento di Buffon! Lancio lungo di Busquets per Dembélé, anticipato dal portiere bianconero che è stato costretto ad uscire dall’area di rigore per spazzare via il pallone.
15′ –
Fallo di Umtiti su Bentancur. Calcio di punizione per gli ospiti.
14′ –
Giocata in verticale di Iniesta, Benatia intercetta il pallone e allontana il pericolo.
12′ –
Destro dal limite di Miralem Pjanic, Ter Stegen blocca in due tempi anticipando il possibile intervento di Dybala.
9′ –
Contropiede bianconero con Douglas Costa che tiene palla e poi serve Paulo Dybala, che non riesce ad angolare col mancino e spedisce tra le braccia di Ter Stegen.
8′ –
Intervento irregolare di Douglas Costa su Semedo, punizione per i padroni di casa da zona interessante.
6′ –
Prima occasione del match per la Juventus! Sinistro di Mattia De Sciglio, palla deviata in corner da Ter Stegen. Skomina non vede il tocco del portiere blaugrana e si ripartirà dunque da un rinvio dal fondo a favore del Barcellona.
4′ –
Dembélé, favorito dallo scivolone di Alex Sandro, entra in area di rigore, prova il cross ma trova una deviazione in corner.

20.47 – FISCHIA SKOMINA, È COMINCIATA BARCELLONA-JUVENTUS!
20.44 – È il momento dell’inno della Champions League poi inizierà Barcellona-Juventus!
20.43 –
Squadre sul terreno di gioco!
20.40 –
Tutto pronto al Camp Nou!
19.51 –
Sarà l’esperto Damir Skomina a dirigere la partita di questa sera fra Barcellona e Juventus. L’arbitro sloveno sarà coadiuvato dagli assistenti Jure Praprotnik e Robert Vukan. Addizionali Matej Jug e Slavko Vincic; quarto ufficiale Tomaž Klančnik.
19.43 – A DISPOSIZIONE: Cillessen, Denis Suarez, Mascherano, Paulinho, Deulofeu, Sergi Roberto, André Gomes.
19.42 – FORMAZIONE UFFICIALE BARCELLONA (4.3.3)
: ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Dembélé. Allenatore: Valverde.
19.41 – A DISPOSIZIONE: Szczesny, Asamoah, Rugani, Sturaro, Bernardeschi, Merio, Caligara.
19.40 – FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-2-3-1)
: Buffon; De Sciglio, Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Bentancur, Dybala, Douglas Costa; Higuain. Allenatore: Allegri.
19.09 –
Fra circa trenta minuti conosceremo le formazioni ufficiali di Barcellona e Juventus.
19.07 – Stando alle ultime indiscrezioni, potrebbero partire dal 1′ De Sciglio e Bentancur che sostituirebbero Rugani e Sturaro.
15.10 – Amici di SuperNews, benvenuti alla diretta scritta di Barcellona-Juventus, primo giornata della fase a gironi della Champions League 2017/18. Si gioca al Camp Nou con fischio d’inizio alle 20.45.

PROBABILE FORMAZIONE BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Pique, Umtiti, Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Dembélé. Allenatore: Valverde.
PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS (4-2-3-1)Buffon; Barzagli, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Sturaro; Higuain. Allenatore: Allegri.

Torna la Champions League, tornano le serate di grande calcio.

Subito un big match al Camp Nou con il Barcellona che sfida la Juventus nel remake della finale di Berlino 2015 oppure, se meglio preferite, dei quarti di finale della scorsa stagione, che videro i bianconeri di Massimiliano Allegri centrare la qualificazione alle semifinali già dopo il 3-0 dello Juventus Stadium, al quale poi ha dato seguito il pareggio a reti inviolate nella trasferta in Catalogna.

Il Barcellona vuole ripartire in Europa senza Neymar, impegnato in contemporanea sul campo del Celtic con la maglia del PSG, ma con Ousmane Dembelè, per il quale il club ha subito inserito dopo l’acquisto una clausola da 400 milioni di euro. Il 20enne francese guiderà il tridente d’attacco in compagnia di Lionel Messi e Luis Suarez.

Dall’altra parte, Allegri sembrerebbe intento a confermare il 4-2-3-1: dopo il riposo contro il Chievo in campionato, torna tra i pali Gianluigi Buffon che dunque relega alla panchina il compagno di reparto Szczesny. Difesa a quattro con Barzagli e Alex Sandro sulle fasce e la coppia Benatia-Rugani al centro. In mezzo al campo Miralem Pjanic e Blaise Matuidi dietro a Douglas Costa, Dybala e Sturaro. Unica punta Gonzalo Higuain.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •