Cecchinato-Sousa 5-7 3-6, Atp Parigi Bercy 2018: l’azzurro è ko all’esordio

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Cecchinato

Marco Cecchinato – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Marco Cecchinato è costretto a salutare immediatamente l’Atp Parigi Bercy. L’azzurro, n°20 Atp, cede il passo al portoghese Joao Sousa (n°48), che si è imposto con il punteggio di 7-5 6-3 dopo un’ora e diciotto minuti di gioco.

Primo set piuttosto equilibrato, che segue il turno dei servizi sino all’undicesimo game, con tre chance di break annullate dal tennista di Palermo e due dal nativo di Guimaraes, tra cui un set point, e alla fine proprio quest’ultimo riesce ad avere la meglio. Nel secondo parziale Cecchinato fatica a chiudere il primo game, il più lungo del match, nonostante salvi una palla break, in quanto l’atteggiamento di Sousa è decisamente più positivo e nel finale riesce ad ottenere un doppio break, con il quale si garantisce l’accesso al secondo turno e sfiderà Novak Djokovic, con il serbo avanti per 5-0 nei precedenti. L’italiano invece, con questa sconfitta, ha terminato il suo ottimo 2018 dove ho ottenuto il grande exploit con la semifinale del Roland Garros.

DIRETTA CECCHINATO-SOUSA ATP PARIGI BERCY. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

MARCO CECCHINATO – (Q) JOAO SOUSA 5-7 3-6, Court 1 
Primo turno Masters 1000 Parigi Bercy 2018 (cemento indoor)

16.05 – GAME, SET AND MATCH SOUSA! Ottima risposta a chiudere l’incontro, dopo 1h e 18′ (33′ la durata del secondo parziale)
16.05 –
30-40 e match point
16.04 –
Doppio fallo di Cecchinato: 30 pari dal 30-0
16.03 –
Ace del portoghese e dritto largo dell’azzurro. Break confermato e 3-5
15.59 – BREAK SOUSA! Ottima risposta e si porta sul 4-3 in suo favore
15.59 –
15-40 e due palle break concesse da Cecchinato
15.58 –
Stecca di dritto il portoghese. 15-30
15.58 –
L’azzurro perde il controllo del rovescio. 0-30
15.57 –
Sousa tiene la battuta. 3-3
15.56 –
Buon lungolinea di rovescio per Cecchinato. 40-15
15.53 –
Ace esterno dell’azzurro. 3-2
15.52 –
Il portoghese spinge con il dritto. 40-30
15.52 –
Cecchinato sbaglia la volée. 40-15
15.50 –
Tre punti consecutivi del portoghese. 2-2
15.48 –
Sousa perde il controllo del dritto. 15-30
15.45 –
Ace esterno dell’azzurro, che vince il game a 15. 2-1
15.43 –
Il portoghese tiene agilmente la battuta, con due ace a referto. 1-1
15.41 –
Prima la palla corta, poi Cecchinato chiude con una volée pallonetto. 1-0
15.40 –
Buona risposta di Sousa e l’azzurro sbaglia la smorzata. Quinta parità
15.40 –
Game piuttosto lungo: quarta parità
15.39 –
Ancora un errore di dritto per Cecchinato. Terza parità
15.38 –
Terza parità
15.37 –
Perso il controllo del dritto. Seconda parità
15.36 –
Gran bel drop shot da parte dell’azzurro. Parità
15.35 –
Palla break per il portoghese. 30-40
15.35 –
Ancora un game combattuto. 30 pari
15.33 – Inizia il secondo set, serve ancora Cecchinato
15.31 – GAME AND FIRST SET SOUSA! Il primo dei due set point è quello buono, chiudendo il parziale con un ace dopo 45′
15.27 – BREAK SOUSA! Brutto dritto dell’azzurro. 5-6 ed ora potrà servire per il set
15.27 –
Stecca però con il rovescio: 30-40 e palla break per il portoghese
15.26 –
Buon dritto in avanzamento. 30 pari
15.25 –
Parte male Cecchinato in questo undicesimo gioco. 0-30
15.24 –
Sousa chiude a rete e si porta sul 5-5
15.23 –
Buona prima: seconda parità
15.23 –
Altro errore di dritto per il portoghese e set point a favore dell’azzurro
15.22 –
Ancora un game ai vantaggi
15.21 –
Rimedia con due scambi vinti. 40-30
15.20 –
Brutto errore di dritto per Sousa. 15-30
15.18 –
Game Cecchinato. 5-4
15.17 –
Ancora una buona seconda di servizio. Quarta parità
15.16 –
Seconda palla break per il nativo di Guimaraes
15.16 –
Largo il dritto dell’azzurro e si resta nel game. Terza parità
15.15 –
Buona seconda: altra parità
15.14 –
Doppio fallo di Cecchinato e altra chance di break concessa
15.13 –
Si va ai vantaggi
15.13 –
Servizio esterno vincente. 40-30
15.13 –
Due punti consecutivi per l’azzurro. 30 pari
15.11 –
Passante di dritto per il portoghese. 0-30
15.10 –
Che poi si porta sul 4-4
15.10 –
Largo di poco il dritto di Sousa. 40-15
15.07 –
Game Cecchinato. 4-3
15.07 –
Ace al centro e vantaggio interno
15.06 –
Servizio e dritto. 40 pari
15.05 –
Dritto in rete dell’azzurro e palla break concessa. 30-40
15.04 –
Buon lungolinea di rovescio per Cecchinato. 15 pari
15.03 –
Il portoghese realizza un ace e tiene la battuta a 0. 3-3 e game piuttosto rapidi
15.00 –
Anche l’azzurro vince il game a 15. 3-2
14.58 –
Sousa si porta sul 2-2
14.57 –
Demi-volée del nativo di Guimaraes. 40-15
14.54 –
Altro game vinto a 0 da Cecchinato, che realizza un altro ace. 2-1
14.52 –
Il portoghese tiene la battuta. 1-1
14.52 –
Ace e vantaggio interno
14.51 –
Servizio e dritto per Sousa. Parità
14.51 –
Gran dritto incrociato: 30-40 e palla break
14.50 –
L’azzurro spinge di dritto ed arriva l’errore del portoghese. 15-30
14.49 –
Buona prima al centro. 15 pari
14.49 –
Rovescio in rete per Sousa. 0-15
14.48 –
Ottimo primo game, vinto a 0 con anche un ace. 1-0
14.47 – Iniziato il match, serve Cecchinato
14.39 –
Giocatori in campo per il riscaldamento
14.33 –
Kohlschreiber batte Haase in tre set (6-7 6-4 6-2). A breve toccherà all’italiano ed al portoghese
13.58 –
Il tedesco fa suo il secondo parziale (6-4)
13.27 –
L’olandese ha vinto il primo set per 7-4 nel tie-break
12.30 – Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta. In corso Kohlschreiber-Haase, subito dopo seguiremo il match in cui Marco Cecchinato affronterà Joao Sousa

potrebbe interessarti ancheLIVE Reggina-Catania, diretta risultato in tempo reale: occasione per Strambelli

Cecchinato sfida Sousa nel suo primo incontro all’Atp Parigi Bercy

L’azzurro, reduce da una prestazione opaca nell’Atp 250 di Mosca, esordirà nel Masters 1000 francese contro il portoghese Joao Sousa, proveniente dalle qualificazioni, contro il quale non ha disputato alcun precedente a livello Atp.

Il tennista di Palermo ha iniziato il 2018 a Pune, dove viene eliminato all’esordio, e poi non riesce a qualificarsi per l’Australian Open. Al Challenger di Koblenz viene sconfitto al secondo turno, per poi iniziare a giocare sul rosso e colleziona quattro sconfitte consecutive all’esordio (a Quito, Buenos Aires, Rio de Janeiro e San Paolo). A marzo la musica cambia e arriva la vittoria nel Challenger di Santiago del Cile e la semifinale in quelli di Marbella ed Alicante (questo, come anche l’eliminazione al primo turno di Barletta, ad inizio aprile).

Il quarto mese dell’anno è quello della svolta, in quanto arriva prima un secondo turno nel Masters 1000 di Montecarlo, ma poi riesce ad ottenere la prima vittoria a livello Atp a Budapest (sconfiggendo il connazionale Seppi in semifinale e l’australiano John Millman in finale). A maggio arrivano due secondi turni a Monaco di Baviera e Roma, oltre al primo turno a Ginevra prima dell’exploit al Roland Garros (in cui Cecchinato ha raggiunto la semifinale battendo gente del calibro di Pablo Carreño Busta, David Goffin e Novak Djokovic prima di perdere contro Dominic Thiem).

Sull’erba raggiunge la semifinale ad Eastbourne e viene eliminato al primo turno a Wimbledon, tornando poi a giocare sul rosso e vincendo il secondo titolo stagionale ad Umago (sconfiggendo in finale l’argentino Guido Pella), prima di venir sconfitto al primo turno di Amburgo. Al rientro su campi in cemento (non ci giocava da gennaio) arrivano quattro sconfitte consecutive (nei due 1000 di Toronto e Cincinnati, a Winston Salem ed allo US Open), prima di raggiungere i quarti di finale a San Pietroburgo, il secondo turno a Pechino ed il terzo nel 1000 di Shanghai (dove Djokovic si prende la rivincita). Poi si reca a Mosca e perde al secondo turno.

potrebbe interessarti ancheLIVE Paganese-Casertana 2-2, termina il primo tempo: pareggio di Parigi nel finale

Il nativo di Guimaraes, invece, ha cominciato l’anno ad Auckland, dove raggiunge il secondo turno ed ottiene il medesimo risultato nello Slam australiano. Nel mese successivo ancora un secondo turno a Sofia e poi tre sconfitte di fila al primo turno: Rotterdam, Marsiglia, Dubai. Partecipa poi ai primi due Masters 1000 in calendario, raggiungendo il terzo turno ad Indian Wells ed il quarto a Miami. Inizia poi la stagione sul rosso e raggiunge la semifinale a Marrakech, perde al primo turno a Barcellona ed ottiene il primo titolo stagionale ad Estoril (battendo in finale lo statunitense Frances Tiafoe), prima di subire due sconfitte al primo turno a Lione e all’Open di Francia.

La stagione “verde” lo vede perdere all’esordio ad Halle, raggiungere i quarti di finale ad Antalya e subire la sconfitta al primo turno anche nei Championships, alla quale seguono altre cinque sconfitte: Umago, Gstaad (questi due tornei su terra battuta), nei 1000 di Toronto e Cincinnati e a Winston Salem (sul cemento). Nello Slam statunitense si rende protagonista del suo miglior risultato a livello Major, raggiungendo il quarto turno, mentre nell’ultima parte del 2018 perde al primo turno a San Pietroburgo, arriva in semifinale a Chengdu (battuto dal futuro vincitore, l’australiano Bernard Tomic) e colleziona altre due sconfitte all’esordio a Pechino e Basilea.

Cecchinato – Sousa, i precedenti
Confronto inedito

Cecchinato – Sousa, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e NOW TV.

notizie sul temaLIVE Fognini-Bautista Agut, diretta e risultato in tempo reale Atp Miami 2019: inizio ore 17.30LIVE Palmese-Bari 0-0, ancora a reti inviolate il match del Lopresti dopo 30′LIVE Milano-Perugia, Superlega Pallavolo, diretta risultato in tempo reale: le probabili formazioni
  •   
  •  
  •  
  •