Federer-Fognini 6-4 6-3 (Video Highlights Atp Parigi Bercy 2018): lo svizzero raggiunge i quarti di finale

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Federer

Roger Federer – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Roger Federer avanza ai quarti di finale del Masters 1000 di Parigi Bercy. Lo svizzero, n°3 del seeding, ha sconfitto l’italiano Fabio Fognini, testa di serie n°13, per 6-4 6-3 dopo un’ora e tredici minuti di gioco.

Ottima partenza del nativo di Basilea, che parte forte in risposta e si porta sul 4-1, grazie anche ai doppi falli del taggiasco, il quale poi dimezza subito lo svantaggio ed ha due chance di contro-break, prima che l’elvetico riesca poi a chiudere. Nel secondo set Fognini tiene all’inizio, salvando un break point, poi cede e per Federer la strada sembra spianata, ma nell’ottavo gioco colpisce troppo di fretta ed è costretto a salvare due break point, prima di chiudere l’incontro in risposta a 0 (due doppi falli dell’azzurro, di cui uno sul match point). Il nativo di Basilea ora attende il vincitore di Anderson-Nishikori, mentre Fognini potrebbe chiudere l’anno col nuovo best ranking al n°12.

DIRETTA FEDERER-FOGNINI ATP PARIGI BERCY. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(3) ROGER FEDERER – (13) FABIO FOGNINI 6-4 6-3, Center Court 
Terzo turno Masters 1000 Parigi Bercy 2018 (cemento indoor)

20.58 – GAME, SET AND MATCH FEDERER! Altro doppio fallo dell’azzurro a chiudere questo incontro, dopo 1h e 13′ (31′ la durata del secondo parziale)
20.58 –
Gran risposta di rovescio per Federer: 0-40 e tre match point
20.57 –
Doppio fallo di Fognini. 0-30
20.57 –
Ace a chiudere questo game. 5-3
20.56 –
Ottima prima dell’elvetico. 40 pari
20.56 –
Stecca di dritto. 30-40
20.55 –
Perde il controllo del dritto dopo il servizio. 15-40 e due chance di contro-break per l’azzurro
20.55 –
Sbaglia il serve and volley. 15-30
20.54 –
Buona prima esterna di Federer. 15-0
20.52 –
Buon turno di servizio per Fognini. 4-3
20.52 –
Ace: 40-0
20.52 –
Ottima accelerazione di dritto per l’azzurro. 30-0
20.51 –
Lo svizzero conferma il proprio vantaggio, con anche un ace realizzato. 4-2
20.47 – BREAK FEDERER! In rete il rovescio di Fognini, dopo il fallo di piede fischiatogli: 3-2
20.46 –
Gran chiusura con la volée slice. Palla break
20.46 –
Buona risposta dell’elvetico. 40 pari
20.45 –
Scambio lungo tra i due e alla fine lo svizzero manda in rete il rovescio. 40-30
20.44 –
Poi effettua una bella volée. 30-15
20.44 –
Doppio fallo dell’azzurro. 15 pari
20.43 –
Game Federer. 2-2
20.42 –
Stecca di rovescio per Fognini. 40-0
20.42 –
Serve and volley di Federer. 30-0
20.40 –
L’azzurro tiene la battuta. 1-2
20.39 –
Doppio fallo e break point per lo svizzero, che però poi sbaglia il rovescio incrociato. Terza parità
20.38 –
Lungo il dritto di Fognini. Seconda parità
20.37 –
Risposta sulla riga e poi effettua un drop shot. Parità
20.37 –
Federer stecca di rovescio. 40-30
20.36 –
Dritto vincente in risposta. 30 pari

potrebbe interessarti ancheInternazionali Tennis Roma 2019: Federer si ritira e Tsitsipas accede direttamente in semifinale


20.35 –
Back in rete dello svizzero. 30-15
20.34 –
Rovescio in rete per l’azzurro. 0-15
20.33 –
E poi porta a casa il game con un rimbalzo anomalo sotto rete. 1-1
20.33 –
Tre ace di fila per Federer. 40-0
20.31 –
Ottimo dritto di Fognini e poi chiude con la volée. 0-1
20.31 –
Risposta vincente di dritto per lo svizzero. 40-30 dal 40-0
20.29 – Inizia il secondo set, serve ancora l’azzurro
20.26 – GAME AND FIRST FEDERER! Ottima prima a chiudere il primo parziale, dopo 42′
20.26 –
Lunga la risposta di Fognini e set point
20.25 –
Gran dritto in avanzamento per il nativo di Basilea. Vantaggi
20.24 –
Risposta di rovescio in rete. 30-40
20.24 –
L’elvetico è in calo. 15-40 e due palle break per il taggiasco
20.23 –
Altro doppio fallo. 0-30
20.22 –
Doppio fallo di Federer. 0-15
20.20 –
Palla corta non riuscita e l’azzurro effettua la contro-smorzata. 5-4 ed ora l’elvetico può chiudere il primo set
20.19 –
Non riesce il tentativo di passante al nativo di Basilea. 30-15
20.18 –
Game Federer. 5-3
20.17 –
Ancora un gran rovescio lungolinea da parte di Fognini. 40-30
20.17 –
Dritto all’incrocio delle righe, dopo il servizio (confermato dal falco). 40-15
20.16 –
Brutto errore di rovescio per lo svizzero. 0-15
20.14 –
Arriva anche un errore di dritto ed il taggiasco dimezza lo svantaggio. 4-3
20.13 –
Federer stecca la risposta di rovescio. 40-30
20.12 –
Serve bene. 30 pari
20.12 –
Non riesce il tweener all’azzurro. 0-30
20.10 – PRIMO CONTRO-BREAK FOGNINI. Rovescio lungolinea a rientrare e 4-2
20.10 –
Palla break per l’azzurro, lungo il rovescio dell’elvetico
20.09 –
Lungo il tentativo di passante per Federer. Seconda parità
20.09 –
Ace centrale, confermato dal falco. Vantaggio interno
20.08 –
Prova a difendersi ma nulla può sul rovescio lungolinea di Fognini. 40 pari
20.07 –
Ace al centro dell’elvetico. 40-30
20.06 –
Bel dritto dell’azzurro. 30-15
20.05 –
Servizio e dritto per lo svizzero. 15-0
20.03 – DOPPIO BREAK FEDERER! Dritto in rete per Fognini, che poi getta a terra la racchetta. 4-1
20.03 –
Altro doppio fallo e seconda chance di doppio break
20.02 –
Gran dritto difensivo dell’azzurro. Quarta parità
20.02 –
L’elvetico arriva sulla palla corta e si procura un altro break point

potrebbe interessarti ancheInternazionali Tennis Roma 2019, risultati del 16 maggio: avanti Federer, Nadal e Djokovic. Fuori gli azzurri


20.01 –
Rovescio in rete per il taggiasco, che non riesce a chiudere il game. Terza parità
20.00 –
Gran difesa di Federer e a Fognini scappa di poco il dritto. Seconda parità
19.59 –
Bel punto vinto a rete. Vantaggio interno
19.59 –
Doppio fallo dell’azzurro: parità
19.59 –
Rovescio che pizzica la riga. 40-30
19.58 –
Fognini perde il controllo del dritto. 30 pari da 30-0
19.56 –
Ace esterno e Federer conferma il break. 3-1
19.55 –
L’azzurro chiama il falco e ribalta la decisione del giudice di sedia: il rovescio dello svizzero è fuori. 30-15
19.52 – BREAK FEDERER! In rete il dritto di Fognini. 2-1
19.51 –
Annullata la prima. 15-40
19.51 –
Rovescio in rete dell’azzurro: 0-40 e tre palle break per l’elvetico
19.50 –
Risponde bene Federer e poi chiude col dritto. 0-30
19.49 –
Lo svizzero rischia la seconda e tiene la battuta agevolmente. 1-1
19.49 –
Lunga la risposta di Fognini. 40-0
19.48 –
Buona prima al centro. 30-0
19.48 –
Servizio e dritto per Federer. 15-0
19.47 –
Primo game portato a casa dall’azzurro. 0-1
19.47 –
Ace esterno. 40-15
19.46 –
Buona seconda e chiusura col dritto successivo. 15 pari
19.45 – Inizia il match, serve Fognini
19.38 –
Giocatori in campo per il riscaldamento
19.13 –
Thiem si è imposto su Coric in rimonta (6-7 6-2 7-5). A breve in campo l’elvetico e l’azzurro
18.36 –
Terzo set in corso tra il croato e l’austriaco
16.40 – Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. E’ iniziato da poco il match tra Coric e Thiem, invece non prima delle 19.30 seguiremo assieme l’incontro tra Federer e Fognini

Federer affronta Fognini negli ottavi dell’Atp Parigi Bercy 2018

Il nativo di Basilea (n°3 del seeding), dopo aver ricevuto un bye al primo turno ed aver usufruito del ritiro del canadese Milos Raonic, se la vedrà nel terzo incontro del Masters 1000 francese contro l’italiano Fabio Fognini (beneficiando anche lui di un forfait dopo il bye, ossia quello dell’ungherese Marton Fucsovics), con il quale è avanti per 3-0 nei precedenti.

Il taggiasco ha avuto un buon inizio di 2018, arrivando in semifinale a Sydney ed al quarto turno all’Australian Open. Nel mese di febbraio gioca sulla terra battuta sudamericana, collezionando un secondo turno a Buenos Aires, una semifinale a Rio de Janeiro ed infine vincendo il titolo a San Paolo (battendo in finale il cileno Nicolas Jarry). Nei primi due Masters 1000 di Indian Wells e Miami non arrivano grandi risultati (secondo e terzo turno) e l’inizio della stagione “ufficiale” sul rosso conferma un calo: secondo turno nel 1000 di Montecarlo e sconfitte all’esordio in quello di Madrid e a Monaco di Baviera, salvo far bene nel 1000 di Roma (sconfitto nei quarti dallo spagnolo Rafael Nadal) e a Ginevra (fermandosi in semifinale).

Al Roland Garros si ferma al quarto turno come era già accaduto in Australia, mentre in preparazione al torneo di Wimbledon gioca solo delle esibizioni e raggiunge per la quarta volta in carriera il terzo turno nello Slam londinese, sulla superficie che meno predilige. Torna poi a giocare su terra ed ottiene il secondo titolo stagionale a Bastad (sconfiggendo in finale il francese Richard Gasquet) ma poi a Gstaad viene eliminato al primo turno. Al rientro sui campi in cemento ottiene il terzo successo stagionale a Los Cabos, battendo in finale l’argentino Juan Martin Del Potro, mentre non va molto bene nei tre tornei successivi: non va oltre il secondo turno al Masters 1000 di Toronto, all’US Open e anche a San Pietroburgo.

Sceglie poi di giocare a Chengdu e come n°1 del seeding giunge in finale ma questa volta ne esce sconfitto (per la prima volta quest’anno, dopo tre vittorie), con l’australiano Bernard Tomic che fa suo il titolo, mentre a Pechino giunge al penultimo atto ma si ritira prima di scendere in campo a causa di una distorsione alla caviglia. Disputa poi il torneo Stoccolma, dove perde in semifinale (la nona della sua stagione) contro il greco Stefanos Tsitsipas, che poi farà suo il titolo, mentre a Vienna si ferma al secondo turno.

Federer – Fognini, i precedenti
Coppa Davis 2014 – Cemento indoor – Semifinale – FEDERER b. Fognini 6-2 6-3 7-6(4)
Wimbledon 2012 – Erba – Secondo turno – FEDERER b. Fognini 6-1 6-3 6-2
Montréal 2007 – Cemento – Terzo turno – FEDERER b. Fognini 6-1 6-1

Federer – Fognini, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e NOW TV.

notizie sul temaFognini-Tsonga 6-3 6-4 (Video Highlights Internazionali Tennis Roma 2019): l’azzurro avanza al 2° turnoTennis, tabellone Masters 1000 Roma: Nadal-Federer possibile semifinale, Fognini guida la folta pattuglia azzurraFederer-Thiem 6-3 6-7 4-6 (Video Highlights Atp Madrid 2019): ko con onore per lo svizzero nei quarti di finale
  •   
  •  
  •  
  •