Sci alpino femminile, slalom gigante Kronplatz 2019: Shiffrin vince con margine, Bassino torna sul podio. 6ª Brignone

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Slalom gigante Kronplatz

La statunitense Mikaela Shiffrin riscatta immediatamente la sconfitta di Flachau e trionfa nello slalom gigante Kronplatz, quinto della stagione della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2018-2019, grazie ad una superlativa prima manche. Alle sue spalle (rispettivamente ad 1.21 e 1.57 secondi) troviamo la francese Tessa Worley e l’azzurra Marta Bassino, che torna sul podio dopo quasi un anno e dopo quasi due in gigante. L’altra azzurra Federica Brignone è sesta e perde la testa della classifica di specialità, mentre rimonte degne di note sono state quelle dell’austriaca Bernadette Schild (17ª, +11), della francese Romane Miradoli (19ª, +11) e della norvegese Kristin Lysdahl (dal 24° al 15° posto)

Vittoria n°53 in carriera per “sua maestà”, ottava in gigante, e nella classifica di specialità balza al comando (oltre ad avere 496 punti sulla slovacca Petra Vlhova, oggi quarta, in quella generale). Per quanto riguarda le altre italiane Francesca Marsaglia e Karoline Pilcher chiudono rispettivamente in quattordicesima e sedicesima posizione (per la seconda tre posizioni recuperate), completando un’ottima prova di squadra. Non si sono invece qualificate per la seconda manche Laura Pirovano e Luisa Matilde Maria Bertani (rispettivamente al 36° e 37° posto), Lara Della Mea (45ª), Elisa Platino (50ª e penultima all’esordio in CdM) e Roberta Melesi che è scivolata, non concludendo la prova.

CLASSIFICA FINALE SLALOM GIGANTE KRONPLATZ

1. Mikaela Shiffrin (USA) 2:04.75
2. Tessa Worley (FRA) +1.21
3. Marta Bassino (ITA) +1.57
4. Petra Vlhova (SVK) +2.06
5. Viktoria Rebensburg (GER) +2.31
6. Federica Brignone (ITA) +2.36
7. Meda Hrovat (SLO) +2.45
8. Ricarda Haaser (AUT) +2.97
9. Wendy Holdener (SUI) +3.40
10. Frida Hansdotter (SWE) +3.60
11. Andrea Ellenberger (SUI) +3.69
12. Coralie Frasse Sombet (FRA) +3.81
13. Sara Hector (SWE) +3.94
14. Francesca Marsaglia (ITA) +3.98
15. Kristin Lysdahl (NOR) +4.01
16. Karoline Pichler (ITA) +4.25
17. Bernadette Schild (AUT) +4.47
18. Lara Gut-Behrami (SUI) +4.50
19. Romane Miradoli (FRA) +4.61
20. Alex Tilley (GBR) +4.74
21. Clara Direz (FRA) +4.87
22. Marie-Michele Gagnon (CAN) +5.03
23. Simone Wild (SUI) +5.15
24. Eva-Maria Brem (AUT) +5.22
25. Katharina Truppe (AUT) +5.27
26. Nina O’Brien (USA) +5.29
27. Ylva Staalnacke (SWE) +5.43
28. Kristine Gjelsten Haugen (NOR) +6.34

DNF Valerie Grenier (CAN)
DNF Ragnhild Mowinckel (NOR)

CLASSIFICA GENERALE
1. Mikaela Shiffrin (USA) 1394 punti
2. Petra Vlhova (SVK) 898
3. Wendy Holdener (SUI) 593
4. Ragnhild Mowinckel (NOR) 418
5. Viktoria Rebensburg (GER) 411
6. Frida Hansdotter (SWE) 407
7. Federica Brignone (ITA) 397
8. Michelle Gisin (SUI) 388
9. Katharina Liensberger (AUT) 365
10. Nicole Schmidhofer (AUT) 359

CLASSIFICA SLALOM GIGANTE
1. Mikaela Shiffrin (USA) 355 punti
2. Tessa Worley (FRA) 345
3. Federica Brignone (ITA) 310
4. Viktoria Rebensburg (GER) 255
5. Petra Vlhova (SVK) 218
6. Ragnhild Mowinckel (NOR) 199
7. Stephanie Brunner (AUT) 195
8. Wendy Holdener (SUI) 144
9. Marta Bassino (ITA) 128
10. Anna Veith (AUT) 111

DIRETTA SLALOM GIGANTE KRONPLATZ, SCI ALPINO FEMMINILE. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SLALOM GIGANTE KRONPLATZ 2019
Erta (Marebbe), diciannovesima gara della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2018-2019

13.58 – Shiffrin conferma il vantaggio della prima manche (ha perso solo 17 centesimi sulla francese) e vince lo slalom gigante Kronplatz! Bassino torna sul podio
13.56 –
Gran prova della campionessa transalpina Worley e passa davanti per 36 centesimi. Ora tocca a “sua maestà”
13.54 –
Sciata aggressiva e pieghe mostruose per la slovacca Vlhova e termina seconda per 49 centesimi
13.52 – Ottimi il terzo e quarto intermedia per l’azzurra Bassino, che passa davanti alla teutonica di 74 centesimi. Ora mancano le ultime tre dello slalom gigante Kronplatz
13.49 – Finisce fuori nel finale la norvegese Mowinckel, quando era ampiamente in testa
13.48 – L’azzurra Brignone commette un errore nel secondo settore e nel finale non riesce a recuperare, terminando ad appena 5 centesimi
13.46 –
Parte forte la tedesca Rebensburg e passa in testa per 14 centesimi, perdendo molto nella parte conclusiva
13.43 –
Molto aggressiva l’austriaca Haaser ma non paga: seconda a 52 centesimi
13.40 –
Pazzesco il terzo intertempo della slovena Hrovat e passa in testa per 95 centesimi. Mancano ore le ultime 8 dello slalom gigante Kronplatz
13.38 –
Delude la svedese Hector ma lima qualcosa nel finale, terminando davanti a Marsaglia
13.36 –
Sciata molto aggressiva per l’elvetica Holdener e passa in testa di 20 centesimi su Hansdotter
13.35 –
La francese Frasse Sombet parte bene ma poi perde nel finale ed è terza a 21 centesimi
13.33 –
La svizzera Ellenberger sbaglia nel terzo settore ma nel finale recupera qualcosa, anche se non abbastanza per passare al comando
13.31 – Inizia bene l’azzurra Marsaglia, poi nel finale scia più cauta ma è brava a contenere il ritardo ed è seconda a 38 centesimi
13.30 –
La svedese Hansdotter inizia con 81 centesimi di vantaggio, scende decisa e passa in testa per 41 centesimi, perdendo parecchio nel finale
13.26 –
Non conferma la discreta prima manche l’austriaca Brem e chiude a 1.21 da Lysdahl. Scese le prime 15 di questa seconda manche dello slalom gigante Kronplatz
13.24 –
La transalpina Direz commette un errore nel secondo settore e se lo porta sino al traguardo: 86 centesimi di ritardo
13.22 –
L’elvetica Gut-Behrami parte bene ma poi perde tantissimo nell’ultimo tratto
13.20 – Sciata un po’ “sporca” per l’azzurra Pichler, che contiene il ritardo nel finale e si piazza a 24 centesimi dalla norvegese
13.19 –
La connazionale Gagnon arriva al traguardo ma è oltre il secondo da Lysdahl
13.17 – Inizia in maniera fluida la canadese Grenier, poi nel finale finisce fuori
13.15 –
Errore ad inizio terzo settore per la britannica Tilley e perde ancora nel quarto, chiudendo al 4° posto
13.13 –
L’austriaca Truppe fatica molto nel finale e termina ad oltre un secondo dalla vetta
13.12 –
Molto brava la norvegese Lysdahl e passa davanti per 46 centesimi, incrementando il suo vantaggio
13.10 –
Neanche la statunitense O’Brien riesce a ripetersi: quarta ad 82 centesimi e paga anche lei il cambio di luce
13.08 –
Anche la svizzera Wild è poco convincente e termina a 68 centesimi da Schild, in questo slalom gigante Kronplatz
13.06 –
La svedese Staalnacke perde progressivamente e chiude a 96 centesimi. Primi punti della stagione in gigante
13.05 –
L’austriaca Schild mantiene il proprio vantaggio e passa in testa
13.03 –
Errore nella parte finale per la norvegese Haugen e ben 1.73 secondi di ritardo
13.01 –
La prima a scendere è la francese Miradoli, che termina la sua prova col tempo complessivo di 2:09.36

SECONDA MANCHE SLALOM GIGANTE KRONPLATZ ORE 13.00

CLASSIFICA PRIMA MANCHE SLALOM GIGANTE KRONPLATZ
1. Mikaela Shiffrin (USA) 1:01.95
2. Tessa Worley (FRA) +1.39
3. Petra Vlhova (SVK) +1.42
4. Marta Bassino (ITA) +1.47
5. Ragnhild Mowinckel (NOR) +1.50
6. Federica Brignone (ITA) +1.61

7. Viktoria Rebensburg (GER) +1.70
8. Ricarda Haaser (AUT) +2.00
9. Meta Hrovat (SLO) +2.11
10. Sara Hector (SWE) +2.33
11. Wendy Holdener (SUI) +2.39
12. Coralie Frasse Sombet (FRA) +2.40
13. Andrea Ellenberger (SUI) +2.42
14. Francesca Marsaglia (FRA) +2.56
15. Frida Hansdotter (SWE) +2.67
16. Eva-Maria Brem (AUT) +2.78
17. Clara Direz (FRA) +2.85
18. Lara Gut-Behrami (SUI) +2.92
19. Karoline Pichler (ITA) +3.15
20. Marie-Michele Gagnon (CAN) +3.18
21. Valerie Grenier (CAN) +3.24
22. Alex Tilley (GBR) +3.34
23. Katharina Truppe (AUT) +3.41
24. Kristin Lysdahl (NOR) +3.48
25. Nina O’Brien (USA) +3.55
25. Simone Wild (SUI) +3.55
27. Ylva Staalnacke (SWE) +3.56
28. Bernadette Schild (AUT) +3.60
29. Kristine Gjelsten Haugen (NOR) +3.69
30. Romane Miradoli (FRA) +3.75

36. Laura Pirovano (ITA) +4.23
37. Luisa Matilde Maria Bertani (ITA) +4.24
45. Lara Della Mea (ITA) +4.70
50. Elisa Platino (ITA) +5.86
DNF Roberta Melesi (ITA)

potrebbe interessarti ancheFederer-Rublev 3-6 4-6 (Video Highlights Atp Cincinnati 2019): lo svizzero saluta il torneo al terzo turno

11.08 – Buona la prova dell’italiana Pichler
10.53 –
Anche l’elvetica Ellenberger conferma la stabilità della pista e chiude nelle 15. Scese le prime 30 dello slalom gigante Kronplatz
10.51 – 360° per la polacca Gasienica-Daniel e finisce fuori gara
10.50 –
La francese Frasse Sombet è tra le migliori nel tratto finale e termina davanti all’italiana
10.49 – Bene anche l’azzurra Marsaglia, poco oltre i 2 secondi e mezzo di ritardo
10.47 –
Ottima l’austriaca Brem, unica delle ultime scese che termina sotto i 3 secondi
10.46 –
La britannica Tilley contiene il ritardo e chiude a 3.34 secondi dalla statunitense
10.44 – Scivola la norvegese Mina Fuerst Holtmann
10.43 –
Anche l’austriaca Truppe è sotto i 4 secondi, sembra che la pista si sia stabilizzata e le chance di qualifica aumentano per chi partirà dopo il 30° pettorale
10.39 –
Entra nelle quindici di questo slalom gigante Kronplatz la canadese Grenier e termina alle spalle della connazionale
10.38 –
La stessa cosa accade alla norvegese Haugen. Gigante davvero difficile, quello sulla Erta
10.36 –
Anche la svizzera Wild è sotto i 4 secondi di ritardo, tanto per ribadire la prove monstre di Shiffrin
10.35 –
La canadese Gagnon contiene il ritardo nel finale e chiude alle spalle di Gut-Behrami
10.33 –
Fatica tanto anche la norvegese Stjernesund ma contiene nel finale. Sempre più difficile fare un buon tempo
10.32 –
L’austriaca Liensberger sbaglia subito, terminando ultima a oltre 5 secondi
10.30 –
Tanta fatica anche per la svizzera Gisin e chiude ad oltre 4 secondi
10.27 –
Perde tanto nel terzo e quarto settore l’austriaca Schild e termina all’ultimo posto provvisorio in questo slalom gigante Kronplatz. Scese le prime 15
10.25 –
Ha sciato bene la slovena Hrovat ma perde davvero tanti in fondo: ottava a 2.11 secondi
10.23 –
Buono l’atteggiamento dell’austriaca Haaser ma anche lei prende due secondi dalla statunitense
10.21 –
La svedese Hector contiene il ritardo nel finale e si piazza ottava a 2.33 secondi
10.19 –
Peggio fa la norvegese Lysdahl e chiude a quasi 3 secondi e mezzo da Shiffrin in questo slalom gigante Kronplatz
10.18 –
Prosegue il momento nero dell’elvetica Gut-Behrami: 2.92 secondi il suo ritardo finale
10.16 –
Molto male la svedese Hansdotter e finisce all’ultimo posto (oltre un secondo perso nel quarto settore, dove sua maestà ha fatto la differenza)
10.14 – Discreta la prova di Bassino (con un paio di errori), che contiene il ritardo alla fine ed è per ora quarta a 1.47 secondi
10.12 –
La francese Worley scia bene ma riesce solamente a stare davanti a chi l’ha preceduta per 3 centesimi
10.10 –
La slovacca Vlhova perde progressivamente ed è seconda ad 1.42 secondi di distacco dalla statunitense
10.08 – Impressionante Shiffrin: prova pressoché perfetta e ben 1.50 secondi sulla norvegese
10.06 –
Parte forte anche la tedesca Rebensburg, poi perde il vantaggio nella seconda parte e chiude con 20 centesimi di ritardo
10.05 –
La svizzera Holdener perde progressivamente e termina ad 89 centesimi da chi l’ha preceduta
10.03 –
La norvegese Mowinckel parte forte e poi perde nel finale, passando però davanti per 11 centesimi
10.01 – L’azzurra chiude col tempo di 1:03.56 e al traguardo non era troppo soddisfatta

09.55 – Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta dello slalom gigante Kronplatz. Alle ore 10.00 inizierà la prima manche, con Brignone che scenderà per prima

Slalom gigante Kronplatz 2019: i pettorali di partenza

Dopo il sesto slalom speciale della stagione a Flachau, la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2018-2019 si sposta in Italia per disputare la gara in programma sulla Erta, ossia lo slalom gigante Kronplatz. Alle ore 10.00 italiane è previsto l’inizio della prima manche e alle 13.00 avrà luogo la seconda, con l’italiana Federica Brignone che è in testa alla classifica di specialità con 5 punti di vantaggio sulla francese Tessa Worley e 15 sulla statunitense Mikaela Shiffrin. Di seguito i pettorali di partenza designati:

1 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
2 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR Head
3 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
4 REBENSBURG Viktoria 1989 GER Stoeckli
5 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA Atomic
6 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
7 WORLEY Tessa 1989 FRA Rossignol
8 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
9 HANSDOTTER Frida 1985 SWE Rossignol
10 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
11 LYSDAHL Kristin 1996 NOR Rossignol
12 HECTOR Sara 1992 SWE Head
13 HAASER Ricarda 1993 AUT Fischer
14 HROVAT Meta 1998 SLO Salomon
15 SCHILD Bernadette 1990 AUT Head
16 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
17 LIENSBERGER Katharina 1997 AUT Rossignol
18 STJERNESUND Thea Louise 1996 NOR Rossignol
19 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Rossignol
20 WILD Simone 1993 SUI Fischer
21 HAUGEN Kristine Gjelsten 1992 NOR Rossignol
22 GRENIER Valerie 1996 CAN Rossignol
23 TRUPPE Katharina 1996 AUT Fischer
24 HOLTMANN Mina Fuerst 1995 NOR Voelkl
25 TILLEY Alex 1993 GBR Head
26 BREM Eva-Maria 1988 AUT Fischer
27 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA Salomon
28 FRASSE SOMBET Coralie 1991 FRA Head
29 GASIENICA-DANIEL Maryna 1994 POL Atomic
30 ELLENBERGER Andrea 1993 SUI Stoeckli
31 IGNJATOVIC Nevena 1990 SRB Head
32 O’BRIEN Nina 1997 USA Rossignol
33 JELINKOVA Adriana 1995 NED Atomic
34 ANDO Asa 1996 JPN Atomic
35 ISHIKAWA Haruna 1994 JPN
36 HURT A.J. 2000 USA Head
37 MUKOGAWA Sakurako 1992 JPN Head
38 FJAELLSTROEM Magdalena 1995 SWE Atomic
39 SCHEIB Julia 1998 AUT Rossignol
40 HUDSON Piera 1996 NZL Dynastar
41 PIROVANO Laura 1997 ITA Head
42 PICHLER Karoline 1994 ITA Head

43 DANIOTH Aline 1998 SUI Stoeckli
44 ROBINSON Alice 2001 NZL Voelkl
45 DIREZ Clara 1995 FRA Dynastar
46 FEST Nadine 1998 AUT Rossignol
47 RAST Camille 1999 SUI Head
48 BERTANI Luisa Matilde Maria 1996 ITA Voelkl
49 SUTER Jasmina 1995 SUI Stoeckli
50 HRONEK Veronique 1991 GER Head
51 PLATINO Elisa 1999 ITA Head
52 PYKALAINEN Erika 2001 FIN Atomic
53 MELESI Roberta 1996 ITA Rossignol
54 PAULATHOVA Katerina 1993 CZE Rossignol
55 DVORNIK Neja 2001 SLO Fischer
56 SCHMOTZ Marlene 1994 GER Fischer
57 STAALNACKE Ylva 1992 SWE Voelkl
58 MAJERCZYK Sabina 1993 POL Rossignol
59 BUCIK Ana 1993 SLO Salomon
60 DELLA MEA Lara 1999 ITA Salomon
61 MIRADOLI Romane 1994 FRA Dynastar
62 PAU Nuria 1994 ESP
63 CHEVRIER Axelle 2001 FRA Fischer

Slalom gigante Kronplatz: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Erta
24 gennaio 2017, Coppa del Mondo 2016-2017: 1. Federica Brignone (Italia) 2. Tessa Worley (Francia) 3. Marta Bassino (Italia)
23 gennaio 2018, Coppa del Mondo 2017-2018: 1. Viktoria Rebensburg (Germania) 2. Ragnhild Mowinckel (Norvegia) 3. Federica Brignone (Italia)

Sci alpino femminile, slalom gigante Kronplatz 2019: dove seguirlo in TV
Lo slalom gigante Kronplatz sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay ed Eurosport Player.

notizie sul temaFederer-Londero 6-3 6-4 (Video Highlights Atp Cincinnati 2019): lo svizzero avanza al secondo turnoGiorgi-Sakkari 3-6 0-6, Wta Cincinnati 2019: l’azzurra subisce un netto ko all’esordioWilliams-Andreescu 1-3 rit., Wta Toronto 2019: la statunitense si ritira dopo 19′ e la canadese vince il torneo
  •   
  •  
  •  
  •