Sci alpino, Mondiali Åre 2019: Pinturault vince l’oro nella combinata maschile. Hadalin è d’argento, 4° Tonetti

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Mondiali Åre

Il francese Alexis Pinturault si conferma tra i migliori sciatori di questa stagione e si impone nella combinata maschile dei Mondiali Åre 2019, conquistando il suo primo oro individuale. Pista dello slalom che si è rovinata subito e anche questo ha permesso allo sloveno Stefan Hadalin (30° in discesa libera) di ottenere la medaglia d’argento (migliore del transalpino nella seconda manche), con l’austriaco Marco Schwartz a chiudere il podio; “medaglia di legno” per l’azzurro Riccardo Tonetti, che non è riuscito nello slalom ad essere abbastanza efficace (dopo una bella discesa, per i suoi standard).

Gli svizzeri Mauro Caviezel e Luca Aerni, rispettivamente bronzo ed oro uscenti, chiudono al 7° ed 8° posto, mentre per quanto riguarda gli altri italiani Dominik Paris termina le due manche al 9° posto (primo in discesa libera), Christof Innerhofer non conclude a causa di un’inforcata e Mattia Casse ha fatto una “passeggiata”, dopo il 6° posto in discesa, chiudendo in ventisettesima posizione, in quella che potrebbe essere stata l’ultima gara di combinata alpina in un Mondiale.

CLASSIFICA FINALE COMBINATA MASCHILE MONDIALI ÅRE

1. Alexis Pinturault (FRA) 1:47.71
2. Stefan Hadalin (SLO) +0.24
3. Marco Schwartz (AUT) +0.46
4. Riccardo Tonetti (ITA) +0.67
5. Linus Strasser (GER) +0.80
6. Victor Muffat-Jeandet (FRA) +0.81
7. Mauro Caviezel (SUI) +0.86
8. Luca Aerni (SUI) +1.02
9. Dominik Paris (ITA) +1.51
10. Felix Monsen (SWE) +1.63
11. Bryce Bennett (USA) +1.88
12. Daniel Danklmaier (AUT) +1.89
13. Rasmus Windingstad (NOR) +1.97
14. Romed Baumann (AUT) +1.99
15. Jan Zabystran (CZE) +2.00
16. Adrian Smiseth Sejersted (NOR) +2.02
17. Vincent Kriechmayr (AUT) +2.12
18. Carlo Janka (SUI) +2.13
18. Ryan Cochran-Siegle (USA) +2.13
20. Andreas Romar (FIN) +2.20
21. Alexander Koell (SWE) +2.22
22. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +2.28
23. Niels Hintermann (SUI) +2.30
24. Klemen Kosi (SLO) +2.39
25. Maxence Muzaton (FRA) +2.43
26. Sandro Simonet (SUI) +2.52
27. Mattia Casse (ITA) +2.86
28. Ivan Kuznetsov (RUS) +2.97
29. Jeffrey Read (CAN) +3.05
30. Olle Sundin (SWE) +3.17
30. Pavel Trikhichev (RUS) +3.17
32. Thomas Mermillod Blondin (FRA) +3.53
33. Miha Hrobat (SLO) +3.66
34. Sebastian Foss-Solevaag (NOR) +3.76
35. Dominik Schwaiger (GER) +3.92
36. Ondrej Berndt (CZE) +4.38
37. Brodie Seger (CAN) +4.70
38. Zack Monsen (SWE) +5.29
39. Natko Zrncic Dim (CRO) +5.47
40. Filip Zubcic (CRO) +5.72
41. Simon Breitfuss Kammerlander (BOL) +7.08
42. Yuri Danilochkin (BLR) +8.49
43. Elvis Opmanis (LAT) +9.52

DNF Albin Tahiri (KOS)
DNF Sven Von Appen (CHI)
DNF Ivan Kovbasnyuk (UKR)
DNF Matej Prielozny (SVK)
DNF Martin Bendik (SVK)
DNF Marko Vukicevic (SRB)
DNF Christof Innerhofer (ITA)
DNF Bostjan Kline (SLO)

DNS Christoffer Faarup (DEN)
DNS Ted Ligety (USA)

potrebbe interessarti ancheLIVE Piacenza-Entella 0-0, Serie C: Fumagalli salva su Iocolano

MEDAGLIERE MONDIALI ÅRE 2019
1. Svizzera: 1 oro, 1 argento, 1 bronzo
1. Norvegia: 1 oro, 1 argento, 1 bronzo
3. Italia: 1 oro, 1 argento
3. Slovenia: 1 oro, 1 argento
3. Francia: 1 oro, 1 argento
6. USA: 1 oro, 1 bronzo
7. Austria: 1 argento, 2 bronzi
8. Slovacchia: 1 argento

DIRETTA COMBINATA MASCHILE, SCI ALPINO MONDIALI ÅRE. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

COMBINATA MASCHILE, Olympia
Sci alpino, sesta gara dei Mondiali Åre 2019

16.48 – Non è male la prova dell’azzurro Paris ma prende comunque 1.51 secondi da Pinturault, che è il nuovo campione del Mondo in questi Mondiali Åre. Argento per lo sloveno Hadalin e bronzo per l’austriaco Schwartz
16.44 –
Anche il norvegese Kilde paga dazio e chiude a 2.28 secondi da Pinturault, ormai ad un passo dall’oro
16.42 – Il connazionale Innerhofer forza un po’ troppo e finisce fuori
16.40 – L’azzurro Casse parte con un secondo su Pinturault ma la sua azione è completamente legnosa e chiude al terzultimo posto della combinata maschile qui ai Mondiali Åre
16.36 –
Non scia male lo svizzero M.Caviezel ma sul muro finale sbaglia due tre porte di fila
16.28 –
Manche dello slalom speciale della combinata maschile dei Mondiali Åre poco spettacolare, con una tracciatura che ha favorito gli specialisti della disciplina tecnica
16.24 –
Il discesista Baumann parte con 6 decimi sul francese e chiude a quasi due secondi di ritardo
16.19 – L’azzurro Tonetti parte con mezzo secondo su Pinturault ma alla fine chiude con 67 centesimi di ritardo: niente podio per lui nella combinata maschile dei Mondiali Åre
16.18 –
Fatica troppo il discesista Kosi e termina al terzultimo posto
16.15 –
Errore nel finale per il norvegese Windingstad e paga quasi 2 secondi al transalpino
16.14 –
Molto male lo svizzero Aerni, che non riconferma il titolo mondiale di 2 anni fa
16.11 –
Anche l’austriaco Schwarz perde nell’ultimo tratto, che comincia a segnarsi
16.10 –
Perde davvero molto nel finale il connazionale Muffat-Jeandet e deve rinunciare al podio
16.08 –
Il francese Pinturault perde una parte del vantaggio ma riesce a passare in testa alla combinata maschile dei Mondiali Åre
16.07 –
Anche il canadese Read rischia di cadere ed arriva a 2.81 secondi da Hadalin
16.06 – Scivola lo sloveno Kline
16.05 –
Il russo Kuznetsov, discesista puro, è parecchio in difficoltà e chiude vicino ai 3 secondi di ritardo
16.03 –
Il ceco Zabystran fa molta fatica e termina ad 1.76 secondi
16.02 –
Non altrettanto efficace il tedesco Strasser, ritardo di 56 centesimi
16.01 –
Lo sloveno scende con un buon ritmo e chiude col tempo complessivo di 1:47.95 (slalom più corto del solito)
15.55 –
Il primo a scendere in questa seconda manche della combinata maschile dei Mondiali Åre sarà Hadalin
14.10 –
La prova di slalom speciale viene rinviata di 30 minuti, quindi inizierà alle 16.00

CLASSIFICA SLALOM SPECIALE COMBINATA MASCHILE MONDIALI ÅRE
1. Stefan Hadalin (SLO) 38.80
2. Alexis Pinturault (FRA) +0.12
3. Linus Strasser (GER) +0.72
4. Marco Schwarz (AUT) +0.85
5. Victor Muffat-Jeandet (FRA) +0.96
6. Riccardo Tonetti (ITA) +1.29
7. Luca Aerni (SUI) +1.43
8. Mauro Caviezel (SUI) +1.87
9. Jan Zabystran (CZE) +1.96

CLASSIFICA DISCESA LIBERA COMBINATA MASCHILE MONDIALI ÅRE
1. Dominik Paris (ITA) 1:07.27
2. Ryan Cochran-Siegle (USA) +0.03
3. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +0.38
4. Christof Innerhofer (ITA) +0.44
4. Vincent Kriechmayr (AUT) +0.44
6. Mattia Casse (ITA) +0.52
7. Carlo Janka (SUI) +0.60
8. Mauro Caviezel (SUI) +0.63
9. Adrian Smiseth Sejersted (NOR) +0.67
10. Maxence Muzaton (FRA) +0.72
11. Alexander Koell (SWE) +0.74
12. Daniel Danklmaier (AUT) +0.81
13. Niels Hintermann (SUI) +0.89
14. Andreas Romar (FIN) +0.90
14. Romed Baumann (AUT) +0.90
16. Riccardo Tonetti (ITA) +1.02
17. Klemen Kosi (SLO) +1.03
18. Bryce Bennett (USA) +1.04
19. Rasmus Windingstad (NOR) +1.15
20. Luca Aerni (SUI) +1.23
21. Felix Monsen (SWE) +1.25
21. Marco Schwarz (AUT) +1.25
23. Victor Muffat-Jeandet (FRA) +1.49
24. Alexis Pinturault (FRA) +1.52
25. Jeffrey Read (CAN) +1.53
26. Bostjan Kline (SLO) +1.59
27. Ivan Kuznetsov (RUS) +1.63
28. Jan Zabystran (CZE) +1.68
29. Linus Strasser (GER) +1.72
30. Stefan Hadalin (SLO) +1.88
31. Sandro Simonet (SUI) +1.92
32. Dominik Schwaiger (GER) +1.98
33. Olle Sundin (SWE) +2.01
34. Miha Hrobat (SLO) +2.05
35. Brodie Seger (CAN) +2.06
36. Thomas Mermillod Blondin (FRA) +2.12
37. Christoffer Faarup (DEN) +2.14
38. Sebastian Foss-Solevaag (NOR) +2.18
38. Pavel Trikhichev (RUS) +2.18
40. Marko Vukicevic (SRB) +2.40
41. Martin Bendik (SVK) +2.54
42. Ted Ligety (USA) +2.57
43. Natko Zrncic Dim (CRO) +2.71
44. Ondrej Berndt (CZE) +2.74
45. Zack Monsen (SWE) +2.78
46. Simon Breitfuss Kammerlander (BOL) +2.82
47. Matej Prielozny (SVK) +2.98
48. Yuri Danilochkin (BLR) +3.73
49. Filip Zubcic (CRO) +4.43
50. Ivan Kovbasnyuk (UKR) +4.45
51. Sven Von Appen (CHI) +4.65
52. Albin Tahiri (KOS) +4.75
53. Elvis Opmanis (LAT) +5.47

DNF Tomas Klinsky (CZE)
DNF Henrik Von Appen (CHI)
DNF Jack Gower (GBR)

potrebbe interessarti ancheLIVE Sinner-Valkusz, diretta e risultato in tempo reale Atp Budapest 2019: match rinviato a domani

13.00 – Danklmaier e Koell riescono a rimanere sotto il secondo di distacco da Paris, in questa discesa libera della combinata maschile in questi Mondiali Åre
12.49 – Nonostante un errore l’azzurro Casse chiude a poco più di mezzo secondo dal connazionale. Scesi i primi 30
12.45 –
Convincente la prova del francese Muzaton, a 72 centesimi dalla vetta della discesa libera nella combinata maschile dei Mondiali Åre
12.37 –
Grandissima prestazione per lo statunitense Cochran-Siegle: soli 3 centesimi di ritardo da Paris
12.36 –
Discreta prova del finlandese Romar: stesso tempo di Baumann in questa discesa della combinata maschile nei Mondiali Åre
12.31 –
Prova non altrettanto convincente per il campione uscente, lo svizzero Aerni: ritardo di 1.23 secondi
12.29 – Fa bene anche Tonetti, contenendo il ritardo dal connazionale ad un secondo (è slalomista/gigantista)
12.28 –
Rischia di finire fuori il croato Zubcic e termina a 4.43 secondi da Paris
12.26 – Discreta anche la prestazione dell’azzurro Innerhofer, con un paio di decimi persi nel finale
12.25 –
Buona prova del norvegese Kilde, secondo a 38 centesimi dall’italiano
12.23 –
Disastroso lo statunitense Ligety: ultimo posto per lui in questa discesa della combinata maschile nei Mondiali Åre
12.22 –
Perde molto nell’ultimo tratto lo svizzero Hintermann
12.20 –
L’elvetico Caviezel non è altrettanto efficace e deve accontentarsi del quarto posto
12.19 – Ottima prestazione dell’azzurro Paris, senza sbavature: ben 44 centesimi dati a Kriechmayr
12.17 –
Ultimo posto per il russo Trikhichev, troppi errori per lui
12.16 –
Non sbaglia invece l’austriaco Kriechmayr e passa al comando della discesa di questa combinata maschile nei Mondiali Åre
12.14 –
Errore nell’ultimo settore anche per il francese Muffat-Jeandet e chiude di poco avanti al connazionale
12.13 –
La gobbetta finale dà problemi anche allo statunitense Bennett, discesista: 44 i centesimi di distacco da Janka
12.11 –
Qualche errore per il transalpino Pinturault ma riesce a tenersi sotto il secondo di ritardo
12.10 –
Problemi nel finale anche per lo sloveno Hadalin, ma potrà fare bene nello slalom della combinata maschile nei Mondiali Åre
12.07 –
Si difende bene l’austriaco Schwarz (slalomista) ma perde parecchio nel finale
12.06 –
Prova simile anche per lo sloveno Kosi
12.04 –
L’austriaco Baumann rischia una spigolata prima del salto e finisce a 30 centesimi dall’elvetico. Vento in aumento
12.02 –
Lo svizzero Janka non sbaglia come chi l’ha preceduto e passa in testa di ben 1.52 secondi, in questa discesa libera valida per la combinata maschile nei Mondiali Åre
12.01 –
Si parte dal cancelletto di riserva ed il francese Mermillod Blondin chiude col tempo di 1:09.39
10.38 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta della combinata maschile nei Mondiali Åre 2019. A causa del vento in alta quota la partenza della discesa libera è stata posticipata alle ore 12.00 e di conseguenza anche la partenza dello slalom speciale è stata posticipata alle 15.30

Sci alpino, Mondiali Åre 2019: i pettorali di partenza della combinata maschile

I Mondiali Åre 2019, quarantacinquesima edizione in corso di svolgimento dal 4 al 17 febbraio, proseguono con la terza gara in programma sulla Olympia, ossia la combinata maschile. Alle ore 11.00 italiane è previsto l’inizio della discesa libera e alle 14.30 avrà luogo lo slalom speciale, con lo svizzero Luca Aerni che proverà a confermarsi campione di specialità in questi Mondiali Åre. Di seguito i pettorali di partenza designati per la discesa libera:

1 MERMILLOD BLONDIN Thomas 1984 FRA Rossignol
2 JANKA Carlo 1986 SUI Rossignol
3 BAUMANN Romed 1986 AUT Salomon
4 KOSI Klemen 1991 SLO Atomic
5 SCHWARZ Marco 1995 AUT Atomic
6 HADALIN Stefan 1995 SLO Rossignol
7 PINTURAULT Alexis 1991 FRA Head
8 BENNETT Bryce 1992 USA Fischer
9 MUFFAT-JEANDET Victor 1989 FRA Salomon
10 KRIECHMAYR Vincent 1991 AUT Fischer
11 TRIKHICHEV Pavel 1992 RUS Rossignol
12 PARIS Dominik 1989 ITA Nordica
13 CAVIEZEL Mauro 1988 SUI Atomic
14 HINTERMANN Niels 1995 SUI Atomic
15 LIGETY Ted 1984 USA Head
16 KILDE Aleksander Aamodt 1992 NOR Head
17 INNERHOFER Christof 1984 ITA Rossignol
18 ZUBCIC Filip 1993 CRO Atomic
19 TONETTI Riccardo 1989 ITA Blizzard
20 AERNI Luca 1993 SUI Salomon
21 ROMAR Andreas 1989 FIN Head
22 COCHRAN-SIEGLE Ryan 1992 USA Rossignol
23 BERNDT Ondrej 1988 CZE Atomic
24 KLINE Bostjan 1991 SLO Nordica
25 FOSS-SOLEVAAG Sebastian 1991 NOR Voelkl
26 ZABYSTRAN Jan 1998 CZE Atomic
27 MUZATON Maxence 1990 FRA Rossignol
28 SIMONET Sandro 1995 SUI Rossignol
29 MONSEN Felix 1994 SWE Atomic
30 CASSE Mattia 1990 ITA Head
31 HROBAT Miha 1995 SLO Atomic
32 WINDINGSTAD Rasmus 1993 NOR Rossignol
33 STRASSER Linus 1992 GER Rossignol
34 DANKLMAIER Daniel 1993 AUT Atomic
35 KOELL Alexander 1990 SWE Atomic
36 KUZNETSOV Ivan 1996 RUS Atomic
37 VUKICEVIC Marko 1992 SRB Fischer
38 ZRNCIC DIM Natko 1986 CRO Atomic
39 GOWER Jack 1994 GBR
40 READ Jeffrey 1997 CAN Atomic
41 SCHWAIGER Dominik 1991 GER Head
42 SEGER Brodie 1995 CAN Atomic
43 von APPEN Henrik 1994 CHI Head
44 SEJERSTED Adrian Smiseth 1994 NOR Atomic
45 PRIELOZNY Matej 1997 SVK
46 von APPEN Sven 1997 CHI
47 MONSEN Zack 1997 SWE Atomic
48 SUNDIN Olle 1997 SWE Head
49 FAARUP Christoffer 1992 DEN Atomic
50 KOVBASNYUK Ivan 1993 UKR
51 BREITFUSS KAMMERLANDER Simon 1992 BOL Voelkl
52 KLINSKY Tomas 1998 CZE
53 DANILOCHKIN Yuri 1991 BLR Atomic
54 OPMANIS Elvis 1997 LAT
55 TAHIRI Albin 1989 KOS
56 BENDIK Martin 1993 SVK Atomic

Combinata maschile: l’albo d’oro dei Mondiali di sci alpino dal 1932 al 1976
Mondiali Cortina d’Ampezzo 1932: 1. Otto Furrer (Svizzera) 2. Hans Hauser (Austria) 3. Gustav Lantschner (Austria)
Mondiali Innsbruck 1933: 1. Anton Seelos (Austria) 2. Willi Steuri (Svizzera) 3. Otto Furrer (Svizzera)
Mondiali Sankt Moritz 1934: 1. David Zogg (Svizzera) 2. Franz Pfnür (Germania) 3. Heinz von Allmen (Svizzera)
Mondiali Mürren 1935: 1. Anton Seelos (Austria) 2. Émile Allais (Francia) 3. Birger Ruud (Norvegia)
Mondiali Innsbruck 1936: 1. Rudolf Rominger (Svizzera) 2. Heinz von Allmen (Svizzera) 3. Eberhard Kneissl (Austria)
Mondiali Chamonix 1937: 1. Émile Allais (Francia) 2. Maurice Lafforgue (Francia) 3. Willi Steuri (Svizzera)
Mondiali Engelberg 1938: 1. Émile Allais (Francia) 2. Rudolf Rominger (Svizzera) 3. Hellmut Lantschner (Germania)
Mondiali Zakopane 1939: 1. Josef Jennewein (Germania) 2. Wilhelm Walch (Germania) 3. Rudolf Rominger (Svizzera)
Giochi olimpici Sankt Moritz 1948: 1. Henri Oreiller (Francia) 2. Karl Molitor (Svizzera) 3. James Couttet (Francia)
Mondiali Åre 1954: 1. Stein Eriksen (Norvegia) 2. Christian Pravda (Austria) 3. Stig Sollander (Svezia)
Giochi olimpici Cortina d’Ampezzo 1956: 1. Toni Sailer (Austria) 2. Charles Bozon (Francia) 3. Stig Sollander (Svezia)
Mondiali Bad Gastein 1958: 1. Toni Sailer (Austria) 2. Josef Rieder (Svizzera) 3. Roger Staub (Svizzera)
Giochi olimpici Squaw Valley 1960: 1. Guy Périllat (Francia) 2. Charles Bozon (Francia) 3. Hans Peter Lanig (Squadra Unificata Tedesca)
Mondiali Chamonix 1962: 1. Karl Schranz (Austria) 2. Gerhard Nenning (Austria) 3. Ludwig Leitner (Germania Ovest)
Giochi olimpici Innsbruck 1964: 1. Ludwig Leitner (Squadra Unificata Tedesca) 2. Gerhard Nenning (Austria) 3. Billy Kidd (USA)
Mondiali Portillo 1966: 1. Jean-Claude Killy (Francia) 2. Léo Lacroix (Francia) 3. Ludwig Leitner (Germania Ovest)
Giochi olimpici Grenoble 1968: 1. Jean-Claude Killy (Francia) 2. Dumeng Giovanoli (Svizzera) 3. Heini Messner (Austria)
Mondiali Val Gardena 1970: 1. Billy Kidd (USA) 2. Patrick Russel (Austria) 3. Andrzej Bachleda I (Polonia)
Giochi olimpici Sapporo 1972: 1. Gustav Thöni (Italia) 2. Walter Tresch (Svizzera) 3. Jim Hunter (Canada)
Mondiali Sankt Moritz 1974: 1. Franz Klammer (Austria) 2. Andrzej Bachleda I (Polonia) 3. Wolfgang Junginger (Germania Ovest)
Giochi olimpici Innsbruck 1976: 1. Gustav Thöni (Italia) 2. Willi Frommelt (Liechtenstein) 3. Greg Jones (USA)

Combinata maschile: l’albo d’oro dei Mondiali di sci alpino dal 1978 al 2017
Mondiali Garmisch-Partenkirchen 1978: 1. Andreas Wenzel (Liechtenstein) 2. Sepp Ferstl (Germania Ovest) 3. Pete Patterson (USA)
Giochi olimpici Lake Placid 1980: 1. Phil Mahre (USA) 2. Andreas Wenzel (Liechtenstein) 3. Leonhard Stock (Austria)
Mondiali Schladming 1982: 1. Michel Vion (Francia) 2. Peter Lüscher (Svizzera) 3. Anton Steiner (Austria)
Mondiali Bormio 1985: 1. Pirmin Zurbriggen (Svizzera) 2. Ernst Riedlsperger (Austria) 3. Thomas Bürgler (Svizzera)
Mondiali Crans Montana 1987: 1. Marc Girardelli (Lussemburgo) 2. Pirmin Zurbriggen (Svizzera) 3. Günther Mader (Austria)
Mondiali Vail 1989: 1. Marc Girardelli (Lussemburgo) 2. Paul Accola (Svizzera) 3. Günther Mader (Austria)
Mondiali Saalbach-Hinterglemm 1991: 1. Stephan Eberharter (Austria) 2. Kristian Ghedina (Italia) 3. Günther Mader (Austria)
Mondiali Morioka 1993: 1. Lasse Kjus (Norvegia) 2. Kjetil André Aamodt (Norvegia) 3. Marc Girardelli (Lussemburgo)
Mondiali Sierra Nevada 1996: 1. Marc Girardelli (Lussemburgo) 2. Lasse Kjus (Norvegia) 3. Günther Mader (Austria)
Mondiali Sestriere 1997: 1. Kjetil André Aamodt (Norvegia) 2. Bruno Kernen (Svizzera) 3. Mario Reiter (Austria)
Mondiali Vail 1999: 1. Kjetil André Aamodt (Norvegia) 2. Lasse Kjus (Norvegia) 3. Paul Accola (Svizzera)
Mondiali Sankt Anton am Arlberg 2001: 1. Kjetil André Aamodt (Norvegia) 2. Mario Matt (Austria) 3. Paul Accola (Svizzera)
Mondiali Sankt Moritz 2003: 1. Bode Miller (USA) 2. Lasse Kjus (Norvegia) 3. Kjetil André Aamodt (Norvegia)
Mondiali Bormio/Santa Caterina Valfurva 2005: 1. Benjamin Raich (Austria) 2. Aksel Lund Svindal (Norvegia) 3. Giorgio Rocca (Italia)
Mondiali Åre 2007: 1. Daniel Albrecht (Svizzera) 2. Benjamin Raich (Austria) 3. Marc Berthod (Svizzera)
Mondiali Val d’Isere 2009: 1. Aksel Lund Svindal (Norvegia) 2. Julien Lizeroux (Francia) 3. Natko Zrnčić-Dim (Croazia)
Mondiali Garmisch-Partenkirchen 2011: 1. Aksel Lund Svindal (Norvegia) 2. Christof Innerhofer (Italia) 3. Peter Fill (Italia)
Mondiali Schladming 2013: 1. Ted Ligety (USA) 2. Ivica Kostelić (Croazia) 3. Romed Baumann (Austria)
Mondiali Vail/Beaver Creek 2015: 1. Marcel Hirscher (Austria) 2. Kjetil Jansrud (Norvegia) 3. Ted Ligety (USA)
Mondiali Sankt Moritz 2017: 1. Luca Aerni (Svizzera) 2. Marcel Hirscher (Austria) 3. Mauro Caviezel (Svizzera)

Sci alpino, Mondiali Åre 2019: dove seguire in TV la combinata maschile
La combinata maschile dei Mondiali Åre sarà trasmessa in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay ed Eurosport Player.

notizie sul temaGubbio-Pordenone 2-2 (Video Gol Serie C): Barison non basta, festa rimandata per i ramarriFognini-Lajovic 6-3 6-4 (Video Highlights Atp Montecarlo 2019): l’azzurro fa suo il 1° Masters 1000 della carrieraInter-Roma 1-1 (Video Gol Serie A): Perisic risponde a El Shaarawy, a San Siro finisce in parità
  •   
  •  
  •  
  •