Sci alpino maschile, slalom speciale Kranjska Gora 2019: Zenhaeusern domina la gara, Hirscher fa sua la CdM. 6° Moelgg

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Slalom speciale Kranjska Gora

Lo svizzero Ramon Zenhaeusern è autore di una seconda manche da vero alieno e trionfa nello slalom speciale Kranjska Gora, il nono per quanto riguarda la Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2018-2019. Salgono sul podio, entrambi ad oltre un secondo, il norvegese Henrik Kristoffersen (in testa dopo la prima manche) e l’austriaco Marcel Hirscher, che fatica anche oggi ma la certezza aritmetica di aver conquistato la sua ottava Coppa del Mondo generale consecutiva, con quattro gare di anticipo.

Un peccato per gli azzurri, che globalmente non confermano l’ottima prima parte di gara e Manfred Moelgg scende dal secondo al sesto posto finale, Stefano Gross migliora dall’11° all’8° mentre Giuliano Razzoli è l’unico ad inforcare in tutta la seconda manche. Tutti gli altri non si sono qualificati, con Alex Vinatzer, Simon Maurberger ed Hannes Zingerle che non hanno completato la loro prova e la coppia formata da Giordano Ronci e Fabian Bacher ha terminato, uno dietro l’altro, in trentanovesima e quarantesima posizione.

Terza vittoria in carriera per il ventiseienne nativo di Buerchen, prima in questa specialità (le altre due ottenute in slalom parallelo), che gli consente di salire al terzo posto della relativa classifica a pari merito con Kristoffersen (la coppa invece era già di Hirscher). Svizzera oggi protagonista, dato che il connazionale Sandro Simonet è autore della rimonta migliore (ben 10 posizioni) ed ha chiuso al quindicesimo posto.

CLASSIFICA FINALE SLALOM SPECIALE KRANJSKA GORA

1. Ramon Zenhaeusern (SUI) 1:39.54
2. Henrik Kristoffersen (NOR) +1.15
3. Marcel Hirscher (AUT) +1.17
4. Manuel Feller (AUT) +1.23
5. Daniel Yule (SUI) 1.52
6. Manfred Moelgg (ITA) +1.85
7. Alexis Pinturault (FRA) +1.91
8. Stefano Gross (ITA) +2.02
8. André Myhrer (SWE) +2.02
8. Clement Noel (FRA) +2.02
11. Felix Neureuther (GER) +2.07
12. Dave Ryding (GBR) +2.24
13. Victor Muffat-Jeandet (FRA) +2.61
14. Leif Kristian Nestvold-Haugen (NOR) +2.72
15. Sandro Simonet (SUI) +2.85
16. Alexander Khoroshilov (RUS) +2.93
17. Sebastian Foss-Solevaag (NOR) +3.02
18. Istok Rodes (CRO) +3.38
19. Linus Strasser (GER) +3.46
20. Reto Schmidiger (SUI) +3.52
21. Stefan Hadalin (SLO) +3.57
22. Matej Vidovic (CRO) +3.79
23. Filip Zubcic (CRO) +3.81
24. Elias Kolega (CRO) +3.94
25. Marc Digruber (AUT) +4.05
26. Marc Rochat (SUI) +4.22
27. Fritz Dopfer (GER) +4.42
28. Luca Aerni (SUI) +4.59
29. Noel Von Gruenigen (SUI) +5.12

DNF Giuliano Razzoli (ITA)

CLASSIFICA GENERALE
1. Marcel Hirscher (AUT) 1508 punti
2. Alexis Pinturault (FRA) 999
3. Henrik Kristoffersen (NOR) 988
4. Dominik Paris (ITA) 750
5. Beat Feuz (SUI) 653
6. Vincent Kriechmayr (AUT) 634
7. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 587
8. Mauro Caviezel (SUI) 566
9. Marco Schwarz (AUT) 560
10. Daniel Yule (SUI) 491

potrebbe interessarti ancheSinner-Bedene 6-7 3-6 (Video Highlights Atp Umago 2019): l’azzurro si ferma al secondo turno

CLASSIFICA SLALOM SPECIALE (i migliori 25 parteciperanno alle finali di Soldeu)
1. Marcel Hirscher (AUT) 768 punti
2. Daniel Yule (SUI) 491
3. Henrik Kristoffersen (NOR) 471
3. Ramon Zenhaeusern (SUI) 471
5. Clement Noel (FRA) 451
6. Alexis Pinturault (FRA) 421
7. Marco Schwarz (AUT) 411
8. Dave Ryding (GBR) 312
9. Manuel Feller (AUT) 308
10. André Myhrer (SWE) 300
11. Michael Matt (AUT) 288
12. Manfred Moelgg (ITA) 208
13. Christian Hirschbuehl (AUT) 206
14. Felix Neureuther (GER) 178
15. Victor Muffat-Jeandet (FRA) 165
16. Loic Meillard (SUI) 163
17. Sebastian Foss-Solevaag (NOR) 161
18. Stefan Hadalin (SLO) 121
19. Stefano Gross (ITA) 116
20. Jean-Baptiste Grange (FRA) 108
21. Albert Popov (BUL) 95
22. Julien Lizeroux (FRA) 92
22. Giuliano Razzoli (ITA) 92
24. Istok Rodes (CRO) 85
25. Marc Digruber (AUT) 81
25. Elias Kolega (CRO) 81
27. Alexander Khoroshilov (RUS) 69
28. Mattias Hargin (SWE) 67
29. Matej Vidovic (CRO) 66
30. Luca Aerni (SUI) 63

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SLALOM SPECIALE KRANJSKA GORA 2019
Podkoren 3, trentaquattresima gara della Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2018-2019

13.20 – Anche Kristoffersen soffre e paga ben 2 secondi a Zenhaeusern, che trionfa in questo slalom speciale Kranjska Gora. Chiude il podio Hirscher, sesto ed ottavo posto per gli azzurri Moelgg e Gross
13.18 – L’azzurro Moelgg non replica la prima manche ed è quinto per ora
13.16 –
Oltre un secondo perso dal francese Pinturault solo sul muro finale. Podio certo per Zenhaeusern
13.14 –
Anche lo svizzero Yule dice addio al podio. Mancano i migliori tre dello slalom speciale Kranjska Gora
13.13 –
Male Myhrer: lo svedese fa lo stesso tempo di Gross e Noel
13.11 – Altra manche incolore di Hirscher, ad oltre un secondo dall’elvetico
13.10 –
Prova fantastica dello svizzero Zenhaeusern, ben 1.23 secondi meglio di chi l’ha preceduto
13.08 –
Gran manche dell’austriaco Feller, che passa nettamente al comando
13.03 –
Perde ancora di più il britannico Ryding. Mancano ora i migliori 8 dello slalom speciale Kranjska Gora
13.02 –
Stesso tempo del transalpino Noel, perdendo un po’ troppo nel finale
13.00 – Fa ancora meglio l’italiano Gross, per cinque centesimi. Ottima giornata per lui
12.58 –
Gran prova del tedesco Neureuther
12.57 –
Il francese Muffat-Jeandet non sbaglia e passa in testa per 11 centesimi
12.55 –
Foss-Solevaag decisamente meno brillante del connazionale Nestvold-Haugen
12.53 – Inforca l’azzurro Razzoli, che stava andando piuttosto forte e non conclude questo slalom speciale Kranjska Gora
12.50 –
Rischia di inforcare il norvegese Nestvold-Haugen ma riesce a tagliare il traguardo e passa in testa. Mancano i migliori 15
12.48 –
Molto lento sul muro finale lo sloveno Hadalin
12.47 –
Buona prova del russo Khoroshilov, di soli 8 centesimi alle spalle di Simonet (che prosegue la rimonta in questo slalom speciale Kranjska Gora)
12.46 –
Fa decisamente meglio Rodes
12.45 –
Poco efficace l’azione del croato Kolega e finisce alle spalle dei connazionali
12.43 –
Il teutonico Strasser esagera nel finale e perde ben 7 decimi, chiudendo alle spalle dello svizzero
12.42 –
Anche l’austriaco Digruber paga dazio a Simonet, autore davvero di una bella seconda manche in questo slalom speciale Kranjska Gora
12.41 –
Perde tanto sul muro il croato Vidovic
12.39 –
Continua la crisi di Aerni, che termina a ben 1.74 secondi dal connazionale
12.38 –
Fa decisamente meglio del connazionale Simonet, ben 67 centesimi di vantaggio
12.36 –
Il tedesco Dopfer perde progressivamente e chiude al penultimo posto
12.35 –
Secondo posto per il croato Zubcic, rischiando un po’ troppo sul muro
12.34 –
Schmidiger non sbaglia come Rochat e passa nettamente in testa allo slalom speciale Kranjska Gora
12.32 –
Fa decisamente peggio il connazionale Von Gruenigen
12.31 –
Il primo a scendere è lo svizzero Rochat, che termina col tempo complessivo di 1:43.76. Ha rischiato di inciampare sul piano

SECONDA MANCHE SLALOM SPECIALE KRANJSKA GORA ORE 12.30

CLASSIFICA PRIMA MANCHE SLALOM SPECIALE KRANJSKA GORA
1. Henrik Kristoffersen (NOR) 51.07
2. Manfred Moelgg (ITA) +0.57
3. Alexis Pinturault (FRA) +0.62
4. Daniel Yule (SUI) +0.64
5. André Myhrer (SWE) +0.79
6. Marcel Hirscher (AUT) +0.81
7. Ramon Zenhaeusern (SUI) +0.90
8. Manuel Feller (AUT) +0.97
9. Dave Ryding (GBR) 1.13
10. Clement Noel (FRA) +1.52
11. Stefano Gross (ITA) +1.57
12. Felix Neureuther (GER) +1.80
13. Victor Muffat-Jeandet (FRA) +1.92
14. Sebastian Foss-Solevaag (NOR) +1.96
15. Giuliano Razzoli (ITA) +2.05
16. Leif Kristian Nestvold-Haugen (NOR) +2.61
17. Stefan Hadalin (SLO) +2.63
18. Alexander Khoroshilov (RUS) +2.81
19. Istok Rodes (CRO) +2.92
20. Elias Kolega (CRO) +3.08
21. Linus Strasser (GER) +3.15
22. Marc Digruber (AUT) +3.19
23. Matej Vidovic (CRO) +3.31
24. Luca Aerni (SUI) +3.35
25. Sandro Simonet (SUI) +3.44
26. Fritz Dopfer (GER) +3.53
27. Filip Zubcic (CRO) +3.69
28. Reto Schmidiger (SUI) +3.75
29. Noel Von Gruenigen (SUI) +3.78
30. Marc Rochat (SUI) +3.80

39. Giordano Ronci (ITA) +4.18
40. Fabian Bacher (ITA) +4.29
DNF Hannes Zingerle (ITA)
DNF Simon Maurberger (ITA)
DNF Alex Vinatzer (ITA)

10.22 – Fuori anche il connazionale Maurberger
10.21 – Inforca subito l’italiano Vinatzer
10.17 – Disastroso il connazionale Nordbotten, che chiude i primi 30 dello slalom speciale Kranjska Gora. Miglior tempo di Kristoffersen, davanti alla sorpresa Moelgg e Pinturault. Ancora male Hirscher
10.16 –
Non male la prestazione del norvegese Nestvold-Haugen (n°29), alle spalle di Razzoli
10.14 –
La pista è segnata e il tedesco Stehle chiude a quasi 4 secondi da Kristoffersen
10.11 –
Decisamente migliore la prestazione del russo Khoroshilov, dentro i primi venti dello slalom speciale Kranjska Gora
10.10 –
Tre secondi di ritardo anche per il croato Kolega
10.09 –
Continua a far fatica l’elvetico Aerni: stagione da dimenticare
10.05 – Buon primo tratto dell’azzurro Razzoli, meno bene il finale ma entra nei primi 15 dello slalom speciale Kranjska Gora
10.04 –
Oltre tre secondi di ritardo per l’austriaco Digruber
10.03 – Subito un grave errore per il bulgaro Popov, che poi inciampa nel tratto finale
10.01 – Il francese Lizeroux inforca sul muro finale
10.00 –
Lo sloveno Hadalin è sconsolato al traguardo, visto che il primo di questo slalom speciale Kranjska Gora ad arrivare ad oltre 2 secondi dal leader
09.58 –
Continua a far fatica il transalpino Muffat-Jeandet
09.57 – Discreta prova dell’italiano Gross, ancora alle prese con dolori al ginocchio
09.53 –
Molta fatica anche da parte del tedesco Neureuther. Scesi i primi 15 di questo slalom speciale Kranjska Gora
09.52 –
Il norvegese Foss-Solevaag è fino ad ora il peggiore e chiude anche alle spalle di Noel
09.50 –
Buona prova anche da parte dello svedese Myhrer e va a posizionarsi davanti ad Hirscher
09.48 – Scivola anche lo svizzero Meillard
09.47 –
Perde tantissimo sul muro finale il britannico Ryding e si piazza in penultima posizione
09.45 – Inforcata dell’austriaco Hirschbuehl, che poi dà una panciata sulla pista
09.44 – Grandissima prova dell’azzurro Moelgg, sciando molto sciolto: secondo a 57 centesimi dalla vetta, in questa prima manche dello slalom speciale Kranjska Gora
09.43 –
L’austriaco Feller riesce a contenere meglio il ritardo rispetto al francese
09.41 –
Molto male il transalpino Noel, che termina ad 1.52 secondi dalla vetta (e la pista inizia a rovinarsi)
09.39 – Hirscher poco in palla come ieri e prende ben 81 centesimi dal rivale
09.37 – Fuori l’austriaco Matt all’inizio del muro, in questa prima manche dello slalom speciale Kranjska Gora
09.36 –
Non a suo agio su questo manto il francese Pinturault, che riesce però a chiudere davanti a Yule per 2 centesimi
09.34 –
Sciata un po’ troppo a strappi per l’elvetico Zenhaeusern, che realizza per ora il tempo peggiore
09.33 –
Il norvegese Kristoffersen fa la differenza sul muro e dà ben 64 centesimi a Yule
09.31 –
 Lo svizzero chiude col tempo di 51.71: non ci sono stati errori particolari ma è probabile che si possa fare di meglio
09.12 – Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. La prima manche dello slalom speciale Kranjska Gora inizierà alle 09.30 e Yule scenderà per primo

Slalom speciale Kranjska Gora 2019: i pettorali di partenza

Dopo il settimo slalom gigante della stagione, la Coppa del Mondo di sci alpino 2018-2019 resta in Slovenia per disputare l’ultima delle due gare in programma sulla Podkoren 3, ossia lo slalom speciale Kranjska Gora. Alle ore 09.30 italiane è previsto l’inizio della prima manche e alle 12.30 avrà luogo la seconda, con l’austriaco Marcel Hirscher che è già matematicamente vincitore della coppa di specialità (la sesta in carriera). Di seguito i pettorali di partenza designati per la prima manche dello slalom speciale Kranjska Gora:

1 YULE Daniel 1993 SUI Fischer
2 KRISTOFFERSEN Henrik 1994 NOR Rossignol
3 ZENHAEUSERN Ramon 1992 SUI Rossignol
4 PINTURAULT Alexis 1991 FRA Head
5 MATT Michael 1993 AUT Rossignol
6 HIRSCHER Marcel 1989 AUT Atomic
7 NOEL Clement 1997 FRA Dynastar
8 FELLER Manuel 1992 AUT Atomic
9 MOELGG Manfred 1982 ITA Fischer
10 HIRSCHBUEHL Christian 1990 AUT Rossignol
11 RYDING Dave 1986 GBR Dynastar
12 MEILLARD Loic 1996 SUI Rossignol
13 MYHRER Andre 1983 SWE Head
14 FOSS-SOLEVAAG Sebastian 1991 NOR Voelkl
15 NEUREUTHER Felix 1984 GER Nordica
16 GROSS Stefano 1986 ITA Voelkl
17 MUFFAT-JEANDET Victor 1989 FRA Salomon
18 HADALIN Stefan 1995 SLO Rossignol
19 LIZEROUX Julien 1979 FRA Salomon
20 POPOV Albert 1997 BUL Head
21 DIGRUBER Marc 1988 AUT Atomic
22 RAZZOLI Giuliano 1984 ITA Voelkl
23 AERNI Luca 1993 SUI Salomon
24 KOLEGA Elias 1996 CRO Atomic
25 KHOROSHILOV Alexander 1984 RUS Fischer
26 RODES Istok 1996 CRO Atomic
27 STEHLE Dominik 1986 GER Nordica
28 VIDOVIC Matej 1993 CRO Head
29 NESTVOLD-HAUGEN Leif Kristian 1987 NOR Rossignol
30 NORDBOTTEN Jonathan 1989 NOR Head
31 VINATZER Alex 1999 ITA Nordica
32 MAURBERGER Simon 1995 ITA Blizzard

33 ROCHAT Marc 1992 SUI Nordica
34 STRASSER Linus 1992 GER Rossignol
35 BROWN Phil 1991 CAN Voelkl
36 DOPFER Fritz 1987 GER Nordica
37 SCHMIDIGER Reto 1992 SUI Nordica
38 TAYLOR Laurie 1996 GBR
39 STROLZ Johannes 1992 AUT Head
40 ZLATKOV Kamen 1997 BUL Head
41 SIMONET Sandro 1995 SUI Rossignol
42 JAKOBSEN Kristoffer 1994 SWE Fischer
43 von GRUENIGEN Noel 1995 SUI Fischer
44 KETTERER David 1993 GER Blizzard
45 BACHER Fabian 1993 ITA Fischer
46 KRANJEC Zan 1992 SLO Rossignol
47 READ Erik 1991 CAN Fischer
48 PHILP Trevor 1992 CAN Rossignol
49 del CAMPO Juan 1994 ESP Nordica
50 VIETZE Sandy 1993 USA
51 BUFFET Robin 1991 FRA Salomon
52 HAUGAN Timon 1996 NOR Rossignol
53 FALAT Matej 1993 SVK Augment
54 ZUBCIC Filip 1993 CRO Atomic
55 BRUDEVOLL Bjoern 1997 NOR
56 RONCI Giordano 1992 ITA Salomon
57 HENTTINEN Jens 1993 FIN Augment
58 KRYZL Krystof 1986 CZE Fischer
59 TREMMEL Anton 1994 GER Nordica
60 RUELAND Simon 1997 AUT Rossignol
61 LUNDBAECK Gustav 1993 SWE Fischer
62 GSTREIN Fabio 1997 AUT Atomic
63 RIZZO Maxime 1993 FRA Salomon
64 SPIK Jakob 1994 SLO Nordica
65 ZINGERLE Hannes 1995 ITA Rossignol
66 DVORNIK Aljaz 1995 SLO Atomic
67 KOLEGA Samuel 1999 CRO
68 GRAF Mathias 1996 AUT Rossignol
69 RAUCHFUSS Julian 1994 GER Rossignol
70 van den BROECKE Dries 1995 BEL Augment
71 ANDRIENKO Aleksander 1990 RUS Rossignol
72 ROSSUM van Max 1998 NED
73 ESTEVE Axel 1994 AND Fischer
74 MAROVT Tijan 1998 SLO
75 ISHII Tomoya 1989 JPN Fischer
76 BOZIC Borut 2000 SLO Nordica
77 SIMARI BIRKNER Cristian Javier 1980 ARG
78 TAHIRI Albin 1989 KOS

Slalom speciale Kranjska Gora: l’albo d’oro dello sci alpino maschile sulla Podkoren 3 dal 1985 al 1994
16 febbraio 1985, Coppa del Mondo 1984-1985: 1. Marc Girardelli (Lussemburgo) 2. Ingemar Stenmark (Svezia) 3. Paul Frommelt (Liechtenstein), Jonas Nilsson (Svezia)
21 dicembre 1985, primo slalom gigante Kranjska Gora della Coppa del Mondo 1985-1986: 1. Rok Petrovič (Jugoslavia) 2. Jonas Nilsson (Svezia) 3. Thomas Stangassinger (Austria)
20 dicembre 1986, Coppa del Mondo 1986-1987: 1. Bojan Križaj (Jugoslavia) 2. Rok Petrovič (Jugoslavia) 3. Ingemar Stenmark (Svezia)
20 dicembre 1987, Coppa del Mondo 1987-1988: 1. Alberto Tomba (Italia) 2. Richard Pramotton (Italia) 3. Günther Mader (Austria)
17 dicembre 1988, Coppa del Mondo 1988-1989: 1. Marc Girardelli (Lussemburgo) 2. Armin Bittner (Germania Ovest) 3. Alberto Tomba (Italia)
6 gennaio 1990, primo slalom speciale Kranjska Gora della Coppa del Mondo 1989-1990: 1. Jonas Nilsson (Svezia) 2. Hubert Strolz (Austria) 3. Michael Tritscher (Austria)
7 gennaio 1990, secondo slalom speciale Kranjska Gora della Coppa del Mondo 1989-1990: 1. Armin Bittner (Germania Ovest) 2. Bernhard Gstrein (Austria) 3. Paul Accola (Svizzera)
22 dicembre 1990, Coppa del Mondo 1990-1991: 1. Ole Kristian Furuseth (Norvegia) 2. Thomas Fogdö (Svezia) 3. Thomas Stangassinger (Austria)
5 gennaio 1992, Coppa del Mondo 1991-1992: 1. Alberto Tomba (Italia) 2. Armin Bittner (Germania) 3. Finn Christian Jagge (Norvegia)
19 dicembre 1992, Coppa del Mondo 1992-1993: 1. Thomas Fogdö (Svezia) 2. Alberto Tomba (Italia) 3. Peter Roth (Germania)
9 gennaio 1994, Coppa del Mondo 1993-1994: 1. Finn Christian Jagge (Norvegia) 2. Ole Kristian Furuseth (Norvegia) 3. Thomas Fogdö (Svezia)

Slalom speciale Kranjska Gora: l’albo d’oro dello sci alpino maschile sulla Podkoren 3 dal 1995 al 2007
22 dicembre 1995, Coppa del Mondo 1995-1996: 1. Alberto Tomba (Italia) 2. Jure Košir (Slovenia) 3. Sébastien Amiez (Francia)
6 gennaio 1997, Coppa del Mondo 1996-1997: 1. Thomas Sykora (Austria) 2. Sébastien Amiez (Francia) 3.Thomas Stangassinger (Austria)
4 gennaio 1998, Coppa del Mondo 1997-1998: 1. Thomas Sykora (Austria) 2. Pierrick Bourgeat (Francia) 3. Thomas Stangassinger (Austria)
6 gennaio 1999, Coppa del Mondo 1998-1999: 1. Jure Košir (Slovenia) 2. Thomas Stangassinger (Austria) 3. Benjamin Raich (Austria)
21 dicembre 1999, Coppa del Mondo 1999-2000: 1. Didier Plaschy (Svizzera) 2. Benjamin Raich (Austria) 3. Thomas Stangassinger (Austria)
22 dicembre 2001, Coppa del Mondo 2001-2002: 1. Jean-Pierre Vidal (Franica) 2. Mario Matt (Austria) 3. Ivica Kostelić (Croazia)
5 gennaio 2003, Coppa del Mondo 2002-2003: 1. Ivica Kostelić (Croazia) 2. Rainer Schönfelder (Austria) 3. Jean-Pierre Vidal (Franica)
29 febbraio 2004, Coppa del Mondo 2003-2004: 1. Truls Ove Karlsen (Norvegia) 2. Tom Stiansen (Norvegia) 3. Mario Matt (Austria)
27 febbraio 2005, Coppa del Mondo 2004-2005: 1. Giorgio Rocca (Italia) 2. André Myhrer (Svezia) 3. Benjamin Raich (Austria)
22 dicembre 2005, Coppa del Mondo 2005-2006: 1. Giorgio Rocca (Italia) 2. Thomas Grandi (Canada) 3. Ted Ligety (USA)
4 marzo 2007, Coppa del Mondo 2006-2007: 1. Mario Matt (Austria) 2. Benjamin Raich (Austria) 3. Manfred Mölgg (Italia)

Slalom speciale Kranjska Gora: l’albo d’oro dello sci alpino maschile sulla Podkoren 3 dal 2008 al 2018
9 marzo 2008, Coppa del Mondo 2007-2008: 1. Manfred Mölgg (Italia) 2. Ivica Kostelić (Croazia) 3. Marcel Hirscher (Austria)
1 marzo 2009, Coppa del Mondo 2008-2009: 1. Julien Lizeroux (Francia) 2. Giuliano Razzoli (Italia) 3. Felix Neureuther (Germania)
31 gennaio 2010, Coppa del Mondo 2009-2010: 1. Reinfried Herbst (Austria) 2. Marcel Hirscher (Austria) 3. Julien Lizeroux (Francia)
6 marzo 2011, Coppa del Mondo 2010-2011: 1. Mario Matt (Austria) 2. Nolan Kasper (USA), Axel Bäck (Svezia)
11 marzo 2012, Coppa del Mondo 2011-2012: 1. André Myhrer (Svezia) 2. Cristian Deville (Italia) 3. Alexis Pinturault (Francia)
10 marzo 2013, Coppa del Mondo 2012-2013: 1. Ivica Kostelić (Croazia) 2. Marcel Hirscher (Austria) 3. Mario Matt (Austria)
9 marzo 2014, Coppa del Mondo 2013-2014: 1. Felix Neureuther (Germania) 2. Fritz Dopfer (Germania) 3. Henrik Kristoffersen (Norvegia)
15 marzo 2015, Coppa del Mondo 2014-2015: 1. Henrik Kristoffersen (Norvegia) 2. Giuliano Razzoli (Italia) 3. Mattias Hargin (Svezia)
6 marzo 2016, Coppa del Mondo 2015-2016: 1. Marcel Hirscher (Austria) 2. Henrik Kristoffersen (Norvegia) 3. Stefano Gross (Italia)
5 marzo 2017, Coppa del Mondo 2016-2017: 1. Michael Matt (Austria) 2. Stefano Gross (Italia) 3. Felix Neureuther (Germania)
4 marzo 2018, Coppa del Mondo 2017-2018: 1. Marcel Hirscher (Austria) 2. Henrik Kristoffersen (Norvegia) 3. Ramon Zenhäusern (Svizzera)

Sci alpino maschile, slalom speciale Kranjska Gora 2019: dove seguirlo in TV
Lo slalom speciale Kranjska Gora sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay ed Eurosport Player.

notizie sul temaFognini-Travaglia 1-6 1-2 rit. (Video Highlights Atp Umago 2019): il ligure si ritira e l’ascolano centra i quarti di finaleLIVE Juventus Calciomercato: De Ligt arriverà a Torino stasera, Everton preme per Mandzukic, Chiesa vuole la JuveLIVE Veretout-Milan, accordo con la Roma: giallorossi in vantaggio sui rossoneri
  •   
  •  
  •  
  •