Fognini-Lajovic 6-3 6-4 (Video Highlights Atp Montecarlo 2019): l’azzurro fa suo il 1° Masters 1000 della carriera

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Fognini

Si conclude in trionfo la settimana quasi perfetta di Fabio Fognini nell’Atp Montecarlo. L’azzurro, n°13 del seeding, ha avuto la meglio sul serbo Dusan Lajovic con il punteggio di 6-3 6-4 dopo un’ora e trentotto minuti di gioco. Si tratta del primo Masters 1000 in carriera per il tennista di Arma di Taggia, che ha fatto valere sull’avversario la maggior abitudine a questo tipo di incontri e da domani 22 aprile salirà al n°12 Atp, nuovo best ranking. Il nativo di Belgrado, invece, potrà consolarsi anche lui con la migliore posizione in carriera, al n°24.

E’ il primo tennista azzurro ad imporsi in una finale del principato da Nicola Pietrangeli (che vinse nel 1961, 1967 e 1968 e fece finale nel 1966), mentre prima di oggi l’ultimo finalista era stato Corrado Barazzutti (battuto dallo svedese Bjorn Borg nel 1977). Match gestito con grande esperienza, dopo che nel primo set è andato sotto di un break ma nel giro di due giochi si è riportato davanti e lo ha chiuso in scioltezza. Il secondo parziale vede Fognini strappare subito il servizio a Lajovic ma quest’ultimo non ci sta e lo recupera subito dopo; il break decisivo arriva nel 5° game e proprio in quel momento l’azzurro chiede un Medical Time Out per un problema alla coscia destra. Per sua fortuna nulla di troppo serio e riesce a gestire in serenità i turni di battuta successivi.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(13) FABIO FOGNINI – DUSAN LAJOVIC 6-3 6-4, Court Rainier III
Finale Masters 1000 Montecarlo 2019 (terra battuta)

16.22 – GAME, SET AND MATCH FOGNINI! Stecca la risposta il serbo e questa finale si chiude dopo 1h e 38′ (53′ la durata del secondo parziale). Primo 1000 in carriera per il ligure
16.21 –
Di poco lungo il dritto dell’azzurro. 40-15
16.20 –
40-0 e tre Championship point
16.18 –
Il vento torna ad alzarsi sul Court Rainier III
16.17 –
Lajovic tiene la battuta. 5-4 ed ora il ligure servirà per il titolo
16.15 –
L’azzurro costringe l’avversario ai vantaggi
16.13 –
Ace esterno del serbo, primo in tutto il match. 30-15
16.11 –
Fognini fa suo il turno di servizio a 0, chiudendo in smash. 5-3
16.07 –
Gioco pieno di errori da parte dell’azzurro (che risente anche del problema alla coscia) ed il serbo lo vince a 15. 4-3
16.04 –
Game Fognini e break confermato. 4-2
16.03 –
Poi affossa in rete lo smash. 40-30
16.03 –
Volée alta di Lajovic. 30 pari
16.02 –
Lungo il dritto. 30-15
16.01 –
Si riprende a giocare ed il ligure vince il primo punto con una palla corta. 15-0


15.59 –
Gli viene fasciata anche la coscia destra
15.57 – L’azzurro ha chiesto un Medical Time Out: si controlla la caviglia destra


15.55 – BREAK FOGNINI! Di poco largo il dritto del serbo. 3-2
15.54 –
Smorzata in rete. 30-40 e palla break per l’azzurro
15.53 –
Bel rovescio incrociato da parte di Lajovic. 30 pari
15.51 –
Game Fognini. 2-2
15.50 –
Terza parità: in corridoio il dritto del ligure
15.48 –
Che poi esagera in lunghezza con il dritto. Seconda parità
15.48 –
Altra palla break in favore del serbo
15.47 –
Largo lo slice di rovescio per Fognini. Vantaggi
15.47 –
Lungo poi il dritto successivo. 40-30
15.46 –
Drop shot in avanzamento da parte di Lajovic. 30 pari


15.46 –
L’azzurro stecca con il dritto. 30-15
15.42 –
Ottima prima esterna e il nativo di Belgrado si porta avanti sul 2-1
15.42 –
Doppio fallo. 40-30
15.40 –
Brutta palla corta del serbo, che si consegna al suo avversario. 15 pari
15.39 – CONTRO-BREAK LAJOVIC! Un altro errore per Fognini. 1-1
15.38 –
Palla del contro-break per il nativo di Belgrado
15.38 –
Game combattuto. 30 pari
15.36 –
Passante di dritto per il serbo. 15 pari
15.35 – BREAK FOGNINI! Dritto a rientrare e Lajovic è subito sotto in questo secondo parziale. 1-0
15.34 –
Si alza il vento sul centrale di Montecarlo ed arriva una palla break
15.34 –
Dritto in rete per l’azzurro. 30 pari
15.33 –
Rovescio che si ferma sul nastro. 15-30
15.32 –
Ottima difesa ma alla fine poco può sulle accelerazioni dell’avversario. 15 pari
15.31 – Inizia il secondo set, serve il serbo

15.28 – GAME AND FIRST SET FOGNINI! Bel rovescio dal centro a chiudere questo primo parziale, dopo 45′
15.27 –
Set point
15.27 –
Servizio e dritto in contropiede per Fognini. 40 pari
15.26 –
Altro dritto, questa volta incrociato ed in contropiede: 30-40 e palla del contro-break
15.26 –
Dritto profondo di Lajovic ed arriva un altro errore. 30 pari
15.25 –
Bello scambio tra i due ma il ligure alla fine manda in rete il dritto. 30-15
15.23 –
Che poi tiene la battuta. 5-3 ed ora l’azzurro può chiudere il primo set
15.22 –
Servizio e rovescio da parte del serbo. 40-15
15.18 –
Gran passante col rovescio incrociato e game Fognini, che conferma il break. 5-2


15.17 –
Il serbo non demorde e lo costringe ai vantaggi
15.17 –
40-30, doppio fallo
15.16 –
Tenta poi il passante di dritto ma termina in corridoio. 40-15
15.15 –
Servizio e rovescio lungolinea per il ligure. 40-0
15.13 – BREAK FOGNINI! Lajovic affossa un dritto comodo in rete. 4-2
15.12 –
Che poi accorcia troppo e si consegna nelle mani dell’azzurro. 30-40 ed altra chance di break
15.12 –
Altro doppio fallo per il serbo. 30 pari
15.10 –
Ancora una buona parata a rete. 0-15


15.07 –
Questa volta il ligure riesce a far suo il game di servizio. 3-2
15.07 –
Doppio fallo. 40-30
15.04 – CONTRO-BREAK FOGNINI! Questa volta l’azzurro chiude a rete dopo la contro-smorzata dell’avversario. 2-2
15.03 –
Doppio fallo e altra palla break
15.02 –
Ancora un dritto in uscita dal servizio sbagliato da Lajovic. Terza parità
15.01 –
Si resta in questo game. Seconda parità
15.00 –
Recupero prodigioso sulla volée a colpo sicuro di Fognini. 40 pari


14.59 –
Altro errore e chance del contro-break immediato concessa. 30-40
14.58 –
Esagera il serbo con il dritto in uscita dal servizio. 30 pari
14.57 –
In rete il tentativo di drop shot. 15 pari
14.56 –
Dritto lungolinea vincente per l’azzurro. 0-15
14.54 – BREAK LAJOVIC! Altro errore da parte di Fognini. 1-2
14.53 –
Lungo il dritto del ligure: 30-40 e palla break
14.53 –
Game combattuto. 30 pari
14.52 –
Buona parata a rete da parte del nativo di Belgrado. 15-30
14.51 –
Accelerazione dell’azzurro col dritto incrociato. 15-0
14.50 –
Il serbo riesce a far suo questo turno di servizio. 1-1
14.49 –
Buona risposta. 40-30
14.49 –
Colpi molto angolati da parte di Lajovic ed arriva un’altro sbaglio da parte di Fognini. 40-15
14.48 –
Poi però commette un paio di errori. 30-15
14.47 –
Gran dritto lungolinea del ligure, che pare molto sereno in questo inizio di finale. 0-15
14.46 –
Largo il rovescio del serbo e game Fognini. 1-0
14.45 –
Comincia bene al servizio. 30-0
14.44 – Inizia il match, serve l’azzurro

14.36 – Giocatori in campo per il riscaldamento
14.02 –
I croati Nikola Metkic e Franko Skugor sono i campioni del doppio
12.44 –
Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta di Fognini-Lajovic. La finale di singolare è prevista non prima delle 14.30 e sarà una sfida del tutto inedita

Fognini cerca la sua prima vittoria in un Masters 1000

Il taggiasco, n°13 del seeding in questo 1000 monegasco, dopo aver sconfitto il qualificato russo Andrey Rublev, aver usufruito del ritiro del francese Gilles Simon ed aver sconfitto anche il tedesco Alexander Zverev, il croato Borna Coric e lo spagnolo Rafael Nadal, affronterà nell’ultimo atto il serbo Dusan Lajovic (che ha sconfitto nell’ordine il tunisino Malek Jaziri, il belga David Goffin, l’austriaco Dominic Thiem, l’italiano Lorenzo Sonego ed il russo Daniil Medvedev). Nessun precedente tra i due, in quella che è la prima finale per entrambi in un Masters 1000; per l’azzurro sarà la finale complessiva n°19 (otto vinte e dieci perse) mentre per il balcanico sarà la prima in assoluto.

Riassumiamo ora il percorso fatto da entrambi i contendenti: Fognini ha iniziato il suo 2019 ad Auckland, dove ha raggiunto i quarti di finale, per poi fermarsi al terzo turno dell’Australian Open (battuto dallo spagnolo Pablo Carreño Busta). Deludente il prosieguo nei tornei successivi, con le sconfitte sulla terra battuta sudamericana al secondo turno di Cordoba e Buenos Aires, al primo di Rio de Janeiro (perdendo contro il canadese Felix Auger-Aliassime) ed infine al secondo turno del Masters 1000 di Indian Wells ed al terzo in quello di Miami. Nel primo torneo primaverile sul rosso subisce una nuova sconfitta all’esordio a Marrakech.

Il nativo di Belgrado, invece, ha cominciato questa annata a Doha, dove ha raggiunto i quarti, per poi perdere all’esordio sia a Sydney che nel primo Slam stagionale. Colleziona poi altre tre primi turni (Buenos Aires, Rio De Janeiro e Acapulco) prima di raggiungere il secondo e terzo turno nei Masters 1000 di Indian Wells e Miami.

Fognini – Lajovic: i precedenti
Confronto inedito

Fognini-Lajovic, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e NOW TV.

notizie sul temaRoland Garros 2019: i contendenti per il titoloInternazionali Tennis Roma 2019, risultati del 16 maggio: avanti Federer, Nadal e Djokovic. Fuori gli azzurriFognini-Tsonga 6-3 6-4 (Video Highlights Internazionali Tennis Roma 2019): l’azzurro avanza al 2° turno
  •   
  •  
  •  
  •