Nadal-Thiem 6-3 5-7 6-1 6-1 (Video Highlights Roland Garros 2019): lo spagnolo fa suo il 18° Slam, il 12° a Parigi

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Federer

Rafael Nadal completa l’opera e porta a casa il dodicesimo Roland Garros della sua incredibile carriera. Lo spagnolo, testa di serie n°2, si è imposto nella sua ventiseiesima finale Slam contro l’austriaco Dominic Thiem (battuto per la nona volta) con il punteggio di 6-3 5-7 6-1 6-1 dopo tre ore ed un minuto di gioco. Primi due parziali davvero lottati ed il nativo di Wiener Neustadt può avere qualche rammarico per il primo (dove era passato in vantaggio), mentre nei due successivi il maiorchino diventa una furia e si abbatte sul suo avversario, che nel frattempo risente delle fatiche dei giorni scorsi.

Nadal sale dunque a quota 18 Major vinti e mantiene la sua imbattibilità qui a Parigi, dove ha vinto la dodicesima finale su dodici disputabili, un record che probabilmente resterà tale per tanto tempo, superando il record di 11 successi all’Australian Open di Margaret Court-Smith (uniche sconfitte nel 2009 contro lo svedese Robin Soderling e nel 2015 contro il serbo Novak Djokovic, ritirandosi prima di disputare il terzo turno nel 2016) e Thiem deve ancora rimandare la vittoria del suo primo titolo dello Slam.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(2) RAFAEL NADAL – (4) DOMINIC THIEM 6-3 5-7 6-1 6-1, Philippe Chatrier
Finale Roland Garros 2019 (Torneo del Grande Slam, terra battuta)

18.13 – GAME, SET AND MATCH NADAL! Appena lungo il dritto dell’austriaco e l’incontro si chiude dopo 3h e 1′ (39′ la durata del quarto parziale)


18.12 –
Ancora lungo il dritto del maiorchino. 40-30 e secondo tentativo per chiudere
18.11 –
Largo il tentativo di passante: 40-15 e due Championship point
18.10 –
Lungo il dritto di Nadal. 30-15
18.10 –
In corridoio la risposta di rovescio per Thiem. 30-0
18.09 –
Ace esterno. 15-0
18.08 – DOPPIO BREAK NADAL! Completamente fuori misura il dritto dell’austriaco ed ora lo spagnolo servirà per il suo 12° titolo a Parigi
18.07 –
Seconda palla break
18.07 –
Annullata a rete, anche con un pizzico di aiuto da parte del nastro. Seconda parità
18.06 –
Lungo il dritto di Thiem ed arriva un altro break point per il maiorchino, che sa di mini-match point
18.05 –
Si va ai vantaggi
18.03 –
Ancora un turno di servizio non facile per l’austriaco. 30 pari
18.00 –
Game a 15 per lo spagnolo. 4-1
17.55 –
Largo il dritto di Nadal e Thiem vince il primo game di questo quarto parziale. 3-1
17.53 –
Altro ace ed ancora una buona prima. Annullati tutti i BP: 40 pari
17.52 –
Ace centrale. 15-40
17.51 –
Dritto in rete per l’austriaco, che ormai ha alzato bandiera bianca. 0-40 e tre chance di doppio break
17.51 –
Un autentico muro. 0-30


17.50 –
Ancora un vincente col rovescio per Nadal. 0-15
17.48 –
Due discese a rete per confermare il break. 3-0
17.47 –
Ancora una buona prima al centro da parte del maiorchino. Terza parità
17.46 –
Altro BP per l’austriaco
17.45 –
Si resta in questo gioco. Seconda parità
17.43 –
Buona prima. Vantaggi
17.43 –
Rovescio all’incrocio delle righe e palla del contro-break. 30-40


17.42 –
Thiem prova a reagire e si porta sul 30 pari, con al servizio il suo avversario
17.38 – BREAK NADAL! Ancora un errore di dritto da parte dell’austriaco. 2-0
17.37 –
15-40 e due palle break
17.36 –
Gran passante con il dritto. 15-30
17.36 –
Si ripete la stessa situazione del terzo set: lo spagnolo risponde sempre e Thiem sbaglia i propri colpi. 0-30
17.34 –
E poi riesce a chiudere il game. 1-0
17.32 –
Gran dritto di Nadal ad annullarla. 40 pari
17.31 –
Prima si porta avanti sul 30-0 e poi l’austriaco reagisce, arrivando a palla break. 30-40
17.28 – Inizia il quarto set, con lo spagnolo al servizio

17.24 – GAME AND THIRD SET NADAL! In rete il rovescio dell’austriaco ed il parziale si chiude dopo 30′
17.24 –
30-40 e set point
17.22 –
Ancora un vincente con il rovescio incrociato. 15-30
17.20 –
Rovescio incrociato per Nadal ed ancora un turno di servizio vinto a 0. 5-1
17.15 –
Thiem torna a vincere un game (a 0). 4-1
17.13 –
C’è solo un giocatore in campo, in questo momento. 4-0
17.13 –
Ace esterno. 40-0


17.09 – DOPPIO BREAK NADAL! Il maiorchino è una furia in questo terzo set: 3-0
17.08 –
Annullata la prima. 15-40
17.08 –
Ancora tre palle break per lo spagnolo sul servizio dell’austriaco. 0-40
17.06 –
Altra volée messa a segno e break confermato. 2-0


17.05 –
Dritto in rete di Thiem. 40-0
17.03 –
Chiusura a rete al termine dello scambio. 15-0
17.02 – BREAK NADAL! Game micidiale giocato in risposta e subito vantaggio in questo terzo parziale. 1-0
17.01 –
Di poco lungo il dritto. 0-40 e subito tre palle break in favore del maiorchino
17.01 –
Nadal cerca subito il riscatto. 0-30
17.00 – Dopo il toilet break inizia il terzo set, con ancora l’austriaco al servizio

16.54 – GAME AND SECOND SET THIEM! Lungo il rovescio dello spagnolo e parziale chiuso dopo 49′
16.53 –
Arrivano altri due errori. 15-40 e due set point per il nativo di Wiener Neustadt
16.51 –
Nadal stecca con il dritto. 15 pari


16.48 –
L’austriaco tiene la battuta e si garantisce almeno il tie-break. 5-6
16.47 –
Ace centrale. 40-0
16.47 –
Volée alta di dritto da parte di Thiem. 30-0
16.45 –
Dritto a sventaglio sulla riga e lo spagnolo vince il game a 0. 5-5


16.41 –
Altro errore, questa volta in lunghezza. 4-5
16.40 –
Rovescio in rete per Nadal dopo la palla corta dell’austriaco. 40-0
16.39 –
Gran rovescio incrociato. 15-0


16.37 –
Altro game a 15 per il maiorchino, con Thiem che non riesce più ad essere efficace in risposta. 4-4
16.32 –
Servizio e dritto a chiudere questo turno di battuta. 3-4
16.31 –
Sbaglia però il dritto successivo. 30-15
16.30 –
Nadal monstre in difesa ma alla fine l’austriaco chiude con lo smash. 30-0
16.30 –
Gran dritto dal centro per Thiem. 15-0
16.29 –
Altro game portato a casa dallo spagnolo. 3-3
16.28 –
Lungo il tentativo di passante dell’austriaco. 40-0
16.25 –
Turno di battuta vinto a 15 da Thiem. 2-3
16.22 –
Game a 0 per Nadal. 2-2
16.18 –
Gran dritto a sventaglio dell’austriaco, che si porta avanti sul 2-1


16.17 –
Lungo il dritto. 40-30
16.17 –
Ace: 40-15
16.16 –
Schiaffo al volo di Thiem. 30-15
16.15 –
Volée affossata in rete dal maiorchino. 15 pari
16.14 –
Game Nadal. 1-1
16.13 –
Dritto in rete per l’austriaco. 40-0
16.12 –
Servizio e dritto per lo spagnolo. 30-0
16.10 –
Game a 15 per il nativo di Wiener Neustadt, mettendo anche a segno due ace. 0-1
16.08 – Inizia il secondo set, con Thiem alla battuta

16.05 – GAME AND FIRST SET NADAL! Ancora un errore di rovescio da parte dell’austriaco ed il parziale termina dopo 53′
16.04 –
Lungo anche il rovescio. 40-15 e due set point per il maiorchino
16.03 –
Largo il dritto di Thiem. 30-15
16.03 –
Serve and volley, dopo aver perso il primo punto. 15 pari
16.01 – BREAK NADAL! Passante di rovescio ed ora può servire per il primo set
16.01 –
Gran recupero dello spagnolo. 15-40 e altre due palle break guadagnate


16.00 –
Altro game faticoso al servizio per l’austriaco. 15-30
15.56 –
Poi il maiorchino riesce a portarsi a casa anche questo game. 4-3
15.54 –
Gran recupero sulla volée di Nadal. Terza parità


15.52 –
Palla corta di Thiem, poi lob e su di esso lo spagnolo manca completamente l’impatto con la palla, perdendo il punto. Seconda parità


15.50 –
Ottima prima esterna di Nadal. 40 pari
15.49 –
Ancora largo il rovescio. 30-40 e nuova palla break per l’austriaco
15.47 –
In corridoio il dritto del maiorchino. 15-30
15.46 –
Gran dritto di Thiem al termine di un altro scambio lungo. 0-15
15.45 – CONTRO-BREAK NADAL! Dritto incrociato a segno e parziale nuovamente in parità. 3-3
15.43 –
Dritto a sventaglio da parte dell’austriaco. 15-40
15.43 –
Altre due grandi risposte: 0-40 e tre chance dell’immediato contro-break
15.41 –
Lo spagnolo cerca l’immediato riscatto ma deve effettuare ben due smash prima di conquistare il punto. 0-15
15.39 – BREAK THIEM! Prima un dritto profondo e poi la chiusura con lo smash, dopo il tentativo estremo in difesa da parte di Nadal. 2-3


15.38 –
L’austriaco è costretto per tre volte a chiudere il punto ma alla fine conquista la palla break. 30-40


15.37 –
E sbaglia anche il successivo, mandandolo in corridoio. 30 pari
15.36 –
Il maiorchino stecca di dritto. 30-15
15.35 –
Rovescio in rete per Thiem. 30-0
15.33 –
L’austriaco tiene la battuta dopo che il nastro devia in corridoio il dritto di Nadal. 2-2
15.32 –
Risposta vincente di rovescio per lo spagnolo. 30-15
15.31 –
Servizio e drop shot da parte di Thiem. 15-0
15.29 –
Ace esterno per Nadal, che così chiude il game. 2-1
15.28 –
Ancora uno scambio lungo e questa volta arriva il riscatto, con una smorzata. Vantaggio interno


15.27 –
Ottimo scambio tra i due ma alla fine il maiorchino non controlla la demi-volée. 40 pari da 40-0
15.26 –
Riga di fondo trovata dall’austriaco con il rovescio. 40-30
15.25 –
Il rovescio di Nadal viene bloccato dal nastro. 40-15
15.24 –
In rete il rovescio di Thiem. 40-0
15.22 –
Dritto lungolinea per lo spagnolo. 15-0
15.21 –
Anche il rovescio successivo finisce sul nastro e l’austriaco si porta sull’1-1
15.21 –
Dritto in rete. 40-30
15.20 –
Ottima parata a rete di Nadal, dopo la palla corta di Thiem. 30 pari


15.19 –
Servizio e dritto. 30-15
15.19 –
Gran dritto incrociato stretto. 15 pari
15.18 –
Doppio fallo dell’austriaco. 0-15
15.17 –
Il maiorchino fa suo questo primo game. 1-0
15.16 –
Di poco largo il rovescio incrociato di Thiem. 40-30
15.15 –
Subito un game combattuto. 30 pari
15.14 –
Prima il pianto di un bambino, poi le risate e Nadal mostra il proprio fastidio per il rumore


15.13 –
Bella risposta dell’austriaco ed arriva un errore forzato. 15 pari
15.12 –
Prima prende la riga col rovescio e poi chiude con il dritto. 15-0
15.12 – Inizia il primo set, serve lo spagnolo

15.05 – Giocatori in campo per il riscaldamento
12.54 –
Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta della finale maschile del Roland Garros 2019. Si è da poco concluso l’ultimo atto del doppio femminile e la coppia formata da Mladenovic e Babos si è portata a casa il titolo (secondo Open di Francia in doppio per la transalpina, primo per l’ungherese). Nadal e Thiem, di conseguenza, scenderanno in campo per le ore 15.00

Nadal è alla caccia del suo 12° trionfo al Roland Garros

Il tennista di Manacor (n°2 del seeding nel secondo Slam dell’anno), dopo aver sconfitto i qualificati tedeschi Yannick HanfmannYannick Mazen, il belga David Goffin, l’argentino Juan Ignacio Londero, il giapponese Kei Nishikori e lo svizzero Roger Federer, affronterà nell’ultimo atto l’austriaco Dominic Thiem (testa di serie n°4, che ha avuto la meglio sulla wild card statunitense Tommy Paul, il kazako Alexander Bublik, l’uruguaiano Pablo Cuevas, il francese Gael Monfils, il russo Karen Khachanov ed il serbo Novak Djokovic).

Dodici i precedenti tra i due, con il 17 volte campione Slam che è avanti per 8-4 e fino ad ora ha perso solamente un set, giocando la sua ventiseiesima finale in Major (la dodicesima a Parigi), mentre il suo avversario ne ha lasciati per strada cinque ed è alla sua seconda finale consecutiva all’Open di Francia.

Nadal ha iniziato il 2019 direttamente nello Slam australiano, dove ha raggiunto la sua venticinquesima finale Slam (la quinta a Melbourne, battendo nell’ordine gli australiani James Duckworth, Matthew Ebden ed Alex De Minaur, il ceco Tomas Berdych, lo statunitense Frances Tiafoe ed il greco Stefanos Tsitsipas) ma è stato nettamente battuto dal serbo Novak Djokovic. Gioca poi solamente altri due tornei: ad Acapulco perde nel secondo turno contro l’australiano Nick Kyrgios e nel Masters 1000 di Indian Wells si ritira prima di scendere in campo nella semifinale contro Federer, a causa di un problema al ginocchio procuratosi nel secondo set dei quarti contro il russo Karen Khachanov.

Rientra per il primo torneo sul rosso nel 1000 monegasco ma deve cedere in semifinale contro il futuro campione, l’italiano Fabio Fognini (rischiando un bagel nel secondo set e poi annullando tre match point prima di alzare bandiera bianca); lo stesso risultato lo ottiene a Barcellona ma è sconfitto dall’austriaco Dominic Thiem (anche lui poi vincitore del torneo) ed un’altra semifinale arriva a Madrid, dove è proprio il greco a batterlo. Nel 1000 di Roma arriva finalmente il primo titolo stagionale, imponendosi nell’ultimo atto contro Djokovic.

Il nativo di Wiener Neustadt, invece, ha cominciato l’anno con una sconfitta all’esordio a Doha, alla quale segue il ritiro durante il secondo turno dello Slam australiano. Si reca quindi sulla terra battuta sudamericana ed ottiene la semifinale a Buenos Aires ma viene battuto al primo turno a Rio De Janeiro. Nel 1000 di Indian Wells riesce ad ottenere il primo titolo in questa categoria di tornei sconfiggendo (come detto in precedenza) proprio Federer, mentre a Miami è già fuori al secondo turno.

Sul rosso europeo raggiunge ancora il secondo turno al 1000 di Montecarlo ma a Barcellona arriva il secondo titolo stagionale (battendo in semifinale lo spagnolo Rafael Nadal e nell’ultimo atto il russo Daniil Medvedev); infine nella capitale spagnola si ferma in semifinale e agli Internazionali d’Italia è ko al secondo turno.

Nadal – Thiem, i precedenti
Barcellona 2019 – Terra battuta – Semifinale – THIEM 6-4 6-4
US Open 2018 – Cemento – Quarti di finale – NADAL 0-6 6-4 7-5 6-7(4) 7-6(5)
Roland Garros 2018 – Terra battuta – Finale – NADAL 6-4 6-3 6-2
Madrid 2018 – Terra battuta – Quarti di finale – THIEM 7-5 6-3
Montecarlo 2018 – Terra battuta – Quarti di finale – NADAL 6-0 6-2
Roland Garros 2017 – Terra battuta – Semifinale – NADAL 6-3 6-4 6-0
Roma 2017 – Terra battuta – Quarti di finale – THIEM 6-4 6-3
Madrid 2017 – Terra battuta – Finale – NADAL 7-6(8) 6-4
Barcellona 2017 – Terra battuta – Finale – NADAL 6-4 6-1
Montecarlo 2016 – Terra battuta – Terzo turno – NADAL 7-5 6-3
Buenos Aires 2016 – Terra battuta – Semifinale – THIEM 6-4 4-6 7-6(4)
Roland Garros 2014 – Terra battuta – Secondo turno – NADAL 6-2 6-2 6-3

Nadal – Thiem, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Eurosport, con la possibilità di usufruire del servizio streaming tramite Eurosport Player, ma anche su Sky GoTIMvision.

notizie sul temaLaver Cup 2019 streaming gratis e diretta tv, dove vederla 20-22 settembreTennis, ranking Atp: Berrettini sale al numero 13, Medvedev al 4, Nadal si avvicina a DjokovicNadal-Berrettini, semifinale US Open: dove vedere questa notte il match in diretta tv e streaming
  •   
  •  
  •  
  •